Tossina botulinica l’evoluzione continua

Tossina botulinica l’evoluzione continua


Ven 19/06/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La tossina botulinica da anni occupa un posto di rilievo sia in medicina che in medicina estetica. ma quali sono le evoluzioni di questa preziosa molecola?


Di sicuro una evoluzione significativa può essere la tossina botulinica costo, che è diventato, nonostante la qualità sia sempre elevata, più accessibile. La Tossina botulinica e il costo sono anche seguiti dalla tossina botulinica e la spasticità che rappresenta la sua più importante reazione. La tossina botulinica in neurologia trova sempre più spazio significativo in ambito medico.


Quindi le evoluzioni più significative si possono considerare:



  • trattamento delle Rughe di espressione.

  • Lifting non chirurgico del sopracciglio, la correzione dell’espressione accigliata e severa

  • Sudorazione eccessiva (iperidrosi)

  • Correzione della retrazione gengivale

  • paralisi del nervo facciale.

  • Naso dalla punta cadente

  • Correzione dell’espressione di tristezza e amarezza

  • Correzione del mento

  • Pelle eccessivamente grassa

  • Collo con azione sul muscolo platisma

  • Neurologia


 


Tossina botulinica sintomi: Quali sono i sintomi della tossina botulinica?


 Tra quelli più significativi abbiamo:



  • reazioni allergiche

  • orticaria

  • respirazione difficile

  • gonfiore


In questi casi si deve subito chiamare il medico.


La tossina botulinica se male amministrata e somministrata male potrebbe diffondersi ad altre zone del corpo con gravi che possono essere anche letali, anche le somministrazioni ad uso estetico non ne sono prive.


Tossina botulinica sintomi, quando Chiamare il medico


Alcuni sintomi che non siano quelli comuni, richiedono il medico, quindi ecco quali sono quelli per i quali si deve ricorrere sempre al medico:



  • voce roca

  • palpebre cadenti

  • problemi di visione

  • una grave debolezza muscolare

  • perdita di controllo della vescica

  • problemi di respirazione, di parlare o deglutire.


Alcuni di questi sintomi della tossina botulinica possono verificarsi fino a diverse ore o diverse settimane dopo il trattamento della tossina botulinica.


 


Tossina Botulinica: Meccanismo d’ azione


I medici usano la tossina botulinica per:



  • trattamento di varie patologie

  • per trattare le rughe del viso.


La tossina botulinica è una tossina prodotta dal batterio Clostridium botulinum.


Il meccanismo d’azione della tossina botulinica è semplice, una spiegazione semplice del suo meccanismo d’azione è che blocca i segnali dai nervi ai muscoli. Il muscolo non si può contrarre.


Questo meccanismo d’azione della tossina botulinica applicato all’estetica consente di distendere le rughe e di attenuarle. Le zone del volto che si possono trattare sono:



  • fronte

  • contorno occhi

  • cipiglio


mentre per le rughe da foto invecchiamento e gravità la tossina botulinica è inutile.


L'iniezione di tossina botulinica può essere fatta in una zona o in più zone alla volta, a seconda di cosa si deve trattare.


 


Quali sono gli effetti collaterali della Tossina Botulinica


Tra gli effetti più comuni si hanno:



  • Lividi temporanei

  • Mal di testa

  • palpebra cadente.


La palpebra cadente si presenta quando la sostanza iniettata si sposta dal sito di iniezione perché:



  • non si è massaggiata la zona trattata

  • non ci si è sdraiati per 3 o 4 ore.

  • occhi: gonfiore delle palpebre, formazione di croste o danni al drenaggio oculare, problemi di visione

  • dolore o bruciore quando si urina, scarsa o assente minzione

  • dolore toracico, battito cardiaco irregolare.

  • ecchimosi, sanguinamento, dolore, arrossamento o gonfiore nella zona in cui è stata fatta l'iniezione

  • mal di testa, stanchezza, rigidità muscolare, collo o mal di schiena, dolore alle braccia o alle gambe

  • secchezza delle fauci

  • aumento della sudorazione in zone diverse da quelle ascelle

  • sintomi del raffreddore, quali naso chiuso, starnuti, tosse, mal di gola, sintomi influenzali.


La lista non è completa, Si deve sempre chiamare il medico per un consiglio sugli effetti collaterali.


 


Tossina botulinica emicrania


La tossina botulinica nella sua evoluzione ha trovato uno spazio ben preciso nel trattamento dell’emicrania. La tossina botulinica si usa nei casi di emicrania che presentano: L’emicrania cronica negli adulti che hanno emicranie per più di 15 giorni al mese, ciascuno la durata di 4 ore o più. Il farmaco non deve essere utilizzato per il trattamento di un mal di testa comuni da tensione.


La tossina botulinica è termolabile


La tossina botulinica è termolabile e viene distrutta dall'esposizione a temperature superiori a 80°C per almeno 10 minuti.


La tossina botulinica spasticità


La spasticità riguarda le contrazioni muscolari, con il tempo può interferire con la mobilità e l'esecuzione delle attività della vita quotidiana, oltre che provocare contratture, che comportano la perdita del movimento articolare.


Che cosa causa la spasticità?



  • Ictus

  • lesioni cerebrali

  • lesioni del midollo spinale

  • sclerosi multipla

  • paralisi cerebrale

  • tumori cerebrali o del midollo spinale

  • altri disturbi del sistema nervoso centrale.


Come si tratta questo disturbo?



  • Fisioterapia e attività fisica specifica

  • Farmaci

  • Chirurgia


Con vantaggi e svantaggi.


 


La tossina botulinica è diventa uno dei metodi più importanti per trattare la spasticità.


Recentemente è stato approvato per il trattamento di distonia, spasticità e altre condizioni neurologiche.


La terapia con tossina botulinica spasticità viene utilizzata per il trattamento di pazienti con spasticità che limitano la funzione o provocano dolore.


Gli effetti indesiderati più comuni comprendono decolorazione, arrossamento, dolore o fastidio nel sito di iniezione.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Tossina Botulinica

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Tossina Botulinica

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x