Lifting viso e collo per splendere anche dopo gli ‘anta

Lifting viso e collo per splendere anche dopo gli ‘anta


Lun 29/09/2014 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Tecnicamente, si parla di lifting quando si utilizza una procedura chirurgica che serve a dare un aspetto più giovane al viso e al collo. Questo tipo di chirurgia estetica rimodella una parte del volto, eliminando la pelle cascante, rugosa e quindi in eccesso. Per ottenere un risultato ottimale, è uso comune combinare il lifting con altre procedure aggiuntive che riguardano la fronte, guance, le sopracciglia e gli occhi.


Il lifting tradizionale altro non è che l'incisione effettuata nella parte posteriore dell'orecchio che prosegue lungo l’attaccatura del cuoio capelluto. Detta incisione è in verticale rispetto all'orecchio di partenza, mentre finisce dietro l’orecchio di arrivo. Così facendo tutto ciò che eccede, pelle, grasso e rughe sono eliminati. Il taglio, poi, sarà suturato a secondo del metodo preferito dal chirurgo. Spesso il chirurgo applica un tubo di drenaggio, ma solo per pochi giorni. Infine sarà più che necessario un bendaggio ben stretto per non rovinare il lavoro fatto.


Ci sono, inoltre, nuove tecniche chirurgiche per l'esecuzione del lifting collo e viso:



  • Con il laser: è una procedura chiamata liposcultura e resurfacing. Questa può essere fatta utilizzando solo un anestetico locale e non lascia segni come nel precedente caso;

  • In endoscopia: le tecniche endoscopiche sono utilizzate per fare un lifting della fronte. Questo metodo permette incisioni più piccole. Come risultato, ci sono meno traumi ai tessuti, e un tempo di recupero più veloce. La struttura facciale è sollevata, e non vi è alcuna necessità di tagliare le pieghe della pelle. Tuttavia, questo tipo di procedura dipende anche dal paziente.

  • Liposuzione: Tale metodo è utilizzato per rimuovere i depositi focali di grasso in faccia. Di solito è utilizzato nella zona tra il mento e il collo. La liposuzione può essere combinato con un lifting o eseguita separatamente.


La chirurgia di lifting può durare da due a cinque ore. Essa può essere eseguita in una struttura ambulatoriale con anestetici e sedativi locali per rilassare il paziente.


Tuttavia, in alcuni casi, la chirurgia può essere eseguita in anestesia generale e il paziente può rimanere in ospedale durante la notte. Il risultato di un lifting è una pelle liscia, rinnovata e luminosa. La procedura rimuove e stringe la pelle cascante. L'abbassamento delle guance intorno alla linea della mascella è ridotto. Gli angoli della bocca sono sollevati e le pieghe tra le guance e le labbra sono diminuite. I risultati durano da cinque a dieci anni.


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Lifting Viso

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Lifting Viso

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x