Viso

Autore: dott. Di Mattei Di Matteo Oreste

La Medicina estetica del viso tratta tutte le tematiche che riguardano le tecniche di ringiovanimento e correzione del viso, correzione occhi, trattamento della pelle e dei solchi cutanei.

Quali sono i trattamenti viso di medicina estetica?

 

Filler viso

I filler, sono delle sostanze che vengono iniettate nel derma con lo scopo di correggere imperfezioni, inestetismi o ripristinare i volumi della pelle.

Scopo dei filler è, dunque, quello di:

-        Ringiovanire la pelle

-        Dare volume e tono al viso

-        Ridefinire i contorni del viso

L’utilizzo dei filler in medicina estetica nasce più di 20 anni fa, ma sono uno strumento sempre attuale.

Con il passare del tempo sono stati creati nuovi filler viso che hanno la caratteristica di essere riassorbibili, ovvero possono essere assorbiti dalla pelle in modo naturale e non presentano così rischi (allergie ecc..)

Le aree del viso che vengono trattate con i filler sono tante, e si scoprono sempre più trattamenti.

Grazie ai filler è possibile agire sull’invecchiamento cutaneo in modo graduale per ottenere risultati naturali e duraturi, senza dover così ricorrere a trattamenti invasivi.

 

Acido ialuronico

L’acido ialuronico è essenziale per la formazione della matrice di collagene e fibre elastiche e svolge un ruolo primario nell’idratazione della cute. È uno dei responsabili dell’invecchiamento, in quanto una carenza di acido ialuronico contribuisce al fisiologico processo di invecchiamento dei tessuti del viso.

L’acido ialuronico ha la caratteristica di essere biocompatibile perché presenta la stessa composizione chimica e funzione in qualunque specie e tipo di tessuto.

Viene ampiamente utilizzato sia nella medicina che nella chirurgia estetica. In medicina estetica viene utilizzato come componente dei filler per la correzione di:

-        Labbra: per definirne il contorno ed aumentare il volume

-        Pieghe nasolabiali

-        Guance e mento: rimodellamento contorno del viso

-        Rughe glabellari

-        Zampe di gallina

-        Esiti cicatriziali da acne

 

Tossina botulinica

La tossina botulinica viene utilizzata in medicina estetica per il trattamento dei pazienti che presentano i segni della stanchezza sul volto e le rughe.

L’azione della tossina botulinica è mirata a bloccare temporaneamente la contrazione muscolare dei muscoli responsabili della mimica facciale.

È una neurotossina termolabile che penetrando nel muscolo provoca un effetto di rilassamento muscolare dove sono presenti le rughe d’espressione.

La tossina botulinica è utilizzata per il trattamento di:

-        Rughe della fronte

-        Solco gabellare

-        Rughe perioculari

 

Fili riassorbibili

fili riassorbibili vengono ampiamente utilizzati in medicina estetica per il sollevamento dei tessuti del viso, ma anche del corpo. Vengono inseriti sotto la cute con piccoli aghi e permettono uno stiramento della pelle.

I fili riassorbibili provocano un effetto lifting del viso e grazie all’azione biostimolante conferiscono alla zona trattata un aspetto più tonico e giovane.

I fili riassorbibili sono composti da materiali biocompatibili e sono tutti biostimolanti.

 

Fotoringiovanimento

Il fotoringiovanimento è un trattamento attuato mediante l’utilizzo di laser o luce pulsata per favorire la produzione di collagene ed elastina.

Provoca un miglioramento del tono della cute e una pelle più fresca senza segni di rilassamento.

Il trattamento è indicato per i pazienti che presentano discromie su viso, collo, mani e décolleté, e in tutte le aree più soggette all’esposizione solare.

Il fotoringiovanimento è indicato per:

-        Teleangectasie

-        Couperose

-        Angiomi

-        Cheratosi

-        Macchie solari

 

Trattamento con Laser Frazionale C02

Il trattamento frazionale è l'ultima innovazione per trattare l'invecchiamento della pelle: la procedura laser fractale non reca impedimenti alla vita relazionale grazie a un tempo di recupero estremamente basso.

Il laser frazionale è indicato e porta ottimi risultati per:

-        Riduzione rughe e piccoli segni

-        Effetto lifting immediato

-        Miglioramento del tono e dei tessuti

-        Aspetto della pelle salutare

 

Peeling chimici viso

Con Peeling chimico viene inteso un trattamento in grado di rimuovere una parte di spessore molto sottile della pelle.

I peeling sono in grado di togliere i primi strati di cellule attenuando cicatrici da acne (colpi d'unghia) ed eliminando macchie, rughe superficiali o altri in estetismi dell’invecchiamento, uniformando la colorazione della pelle e donandole al tempo stesso luminosità e compattezza.


Ultrasuoni microfocalizzati

L’uso di Ultrasuoni microfocalizzati è stato approvato dalla FDA per il trattamento di:

  • Sopracciglio
  • collo e sottomento
  • décolleté

Gli Ultrasuoni microfocalizzati sono usati per:

  • migliorare la pelle del volto
  • rassodare la pelle flaccida
  • rivitalizzare la pelle cadente

Gli ultrasuoni micro focalizzati si trasformano in energia termica che provoca vari effetti:

  • riparazione del tessuto
  • contrazione del collagene
  • produzione di nuovo collagene
  • stimolazione dei fibroblasti
  • lifting

Dopo il trattamento inizierebbe il processo di rigenerazione che si protrarrà per alcuni mesi consentendo così un effetto “lifting non chirurgico”.



Articoli correlati

Filler viso: come scegliere quello giusto?

I filler non sono tutti uguali e non esiste un filler migliore di un altro. Esiste un filler migliore per te. Esistono sul mercato diverse...

Medicina Estetica: Quando e perché due metodiche combinate insieme sono meglio di una

D/ Dottor Maronati, che cos’è la Medicina Estetica? R/ “ Medicina Estetica ” è il termine che definisce l’insieme di procedure non chirurgiche che...

Radiofrequenza frazionata

La radiofrequenza frazionata è una innovativa metodica medica utilizzata per il ringiovanimento corporeo ; risulta essere molto efficace contro i...

Micropeeling

Micropeeling o peeling chimico? Il peeling è un trattamento atto all’eliminazione permanente dello spessore della pelle, a livello della parte più...

Bioristrutturazione con idrossiapatite di calcio

Nella mia attività quotidiana, spiega il dott. Samer Al Jalbout, aumenta sempre di più la richiesta di trattamenti di ringiovanimento...

Ultrasuoni microfocalizzati: il lifting senza bisturi del futuro

Oggi, spiega il dott. Bartolomeo Lofano - Specialista in chirurgia maxillo-facciale, parleremo di una tecnologia a bassissima invasività, che...

Gli ultrasuoni microfocalizzati nella dermatologia estetica

Nella mia esperienza clinica di dermatologo, spiega il dott. Francesco Ricciuti – Dermatologo, ho prestato sempre molta cura ed attenzione al...

Ridensificazione dermica

La ridensificazione dermica La ridensificazione dermica è una tecnica mininvasiva che consta nella infiltrazione intradermica di sostanze...

Acido polilattico

L'acido polilattico è un polimero dell'acido lattico di origine sintetica; prodotto tramite il processo di polimerizzazione ottenuto da processi...

Filler zigomi

Sempre più persone ricorrono alla medicina estetica per riempire i propri zigomi e definirli meglio tramite nuove tecniche come il filler zigomi....