Medicina estetica uomini

Medicina estetica uomini


Ven 06/03/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Medicina estetica e uomini. Da diversi decenni ormai, gli uomini chiedono sempre più trattamenti di bellezza. Anche gli uomini vogliono sentirsi bene con se stessi e sono sensibili all'aspetto fisico e a modelli che la società impone. Tuttavia, le loro richieste e le aspettative degli uomini non sono le stesse delle donne.


 


Medicina estetica e uomini: i numeri cambiano


Le statistiche parlano chiaro, nei primi anni ‘80 gli uomini usavano pochissimi trattamenti di medicina estetica e se lo facevano erano trattamenti per:



  • rosacea

  • macchie senili

  • cicatrici da acne.


Oggi gli uomini chiedono di:



  • cancellare le rughe

  • rimodellare il corpo

  • ringiovanimento generale


 


Andrologia estetica


L’andrologia si occupa in ambito medico della salute degli uomini, nello specifico si interessa dei problemi legati alle disfunzioni dell'apparato riproduttore e urogenitale. Oggi si introduce il nuovo concetto di Andrologia estetica, di cosa si tratta?


L’andrologia estetica include:



  • tecniche chirurgiche ( estetica genitale, liposuzione, impianti ecc)

  • tecniche non chirurgiche


per:



  • mantenere un aspetto vitale

  • sentirsi attraente e giovanile

  • aumentare la fiducia in se stessi

  • autostima

  • sicurezza professionale, sociale ed emotiva. 


 


Quali aspettative per la Medicina estetica e gli uomini?


Le aspettative degli uomini sono diverse da quelle delle donne. Gli uomini vogliono sembrare più giovani dai quaranta anni in poi.
Dipende molto dal tipo di vita professionale, che spinge a prendersi cura anche dell’aspetto fisico.


Gli uomini non vogliono perdere troppo tempo dietro alla cura dell’aspetto. 


Ma sono:



  • molto più flessibili delle donne

  • richiedono soluzioni rapide, efficaci, immediate, indolori

  • senza o con minimi tempi di recupero post trattamento.  


 


Trattamenti di Medicina estetica per gli uomini


Inutile dire che la morfologia degli uomini non è uguale a quella delle donne, come non lo è la pelle, che è più spessa. Pertanto, anche se i trattamenti usati sono gli stessi, le tecniche sono diverse. 


La tossina botulinica deve essere dosata in quantità maggiori (il doppio) se usata sugli uomini. Le Rughe maschili non si formano come per le donne e quindi la loro correzioni sarà meno importante.


La bocca è meno cadente e le rughe sono meno pronunciate. 
Questo è il motivo per cui il trattamento delle rughe è meno richiesto rispetto a quello per cancellare i segni di affaticamento.


Invece, i trattamenti volumizzanti, come l'acido ialuronico, saranno usati per:



  • migliorare le caratteristiche del viso

  • trattare le occhiaie

  • riempire le pieghe naso-labiali.


I trattamenti di medicina estetica sugli uomini non devono femminilizzare i tratti del viso o le forme del corpo. La conservazione di una certa mascolinità passa anche da trattamenti che conservino le caratteristiche dell’essere maschio.


 


Medicina estetica, uomini e la depilazione


Il trattamento più comune tra gli uomini, soprattutto quelli giovani, è la depilazione o epilazione che dir si voglia. Il primo di questi è la depilazione laser. Oggi gli uomini amano avere una pelle priva di peli rispetto alle generazioni precedenti. Il corpo coperto di peli non fa più maschio, anzi.


I peli stanno andando di moda solo come barba ben curata.


 


Chi sceglie la barba però depila tutto il resto del corpo:



  • le spalle e la schiena

  • l'addome il torace

  • gambe

  • glutei

  • le mani


Gli uomini amano anche alleggerire e ridefinire con la ceretta le sopracciglia. Gli uomini più maturi tolgono i peli del naso e delle orecchie.


 


Medicina estetica, uomini e occhiaie


Tra i trattamenti più eseguiti sugli uomini ci sono per ridurre le occhiaie.
Le occhiaie prevedono l’uso di acido ialuronico fluido e poco idrofilo (quindi non si gonfia troppo).
Per quanto riguarda le occhiaie e gli occhi cerchiati saranno trattati con la carbossiterapia (iniezione di CO2).
L'obiettivo è stimolare l'afflusso di sangue per una migliore ossigenazione della pelle. 


 


Medicina estetica, uomini e ringiovanimento del viso 


La ristrutturazione e il ringiovanimento si ottengono negli uomini grazie all’uso di acido ialuronico reticolato.
Per quanto riguarda la tossina botulinica, verrà utilizzata per correggere i segni o rughe di espressione sulla fronte. 


 


Medicina estetica, uomini e la rosacea


Tra i trattamenti più richiesti c’è quello della rosacea, che può dipendere da:



  • condizioni ambientali

  • praticare uno sport all'aria aperta.


Si usa il laser vascolare che eliminerà anche gli angiomi (voglie) e le varicosità . 


 


Il laser a CO2 verrà utilizzato:



  • contro i segni dell'acne

  • per attenuare le smagliature

  • ridurre le cicatrici 


Grazie all'abrasione superficiale della pelle. Il laser viene richiesto anche per cancellare i tatuaggi.  


 


Medicina estetica, uomini e la crioterapia


Gli uomini chiedono sempre più la crioterapia per tornare in forma.


 


Medicina estetica, uomini, che cosa prevede il futuro?


Vi è un costante aumento delle procedure medico-estetiche eseguite sugli uomini. 


La tendenza continuerà ad aumentare perché gli uomini sono sempre più interessati a migliorare il loro aspetto esteriore ed essere ben curati. 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Viso

Gio 03/12/2020 | Dott. Caterina Bonarrigo

Viso

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Viso

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x