I Filler dermici viso

I Filler dermici viso


Mar 08/03/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

I filler dermici viso questi sconosciuti? Forse no, ma è sempre meglio sapere qualcosa in più per decidere consapevolmente se è giunta l’ora di usarli.
I filler dermici possono essere di vario tipo e con diverse composizioni.
Possono essere:



  • naturali

  • artificiali o sintetici


Sempre più persone ricorrono all’uso dei filler dermici viso perché:



  • darebbero risultati soddisfacenti

  • non hanno costi proibitivi

  • non comportano un intervento chirurgico


Quali sono i filler dermici per il viso e come funzionano?
Con l'invecchiamento della pelle, gradualmente si ha la perdita di collagene e di grasso.
La pelle con l’età si assottiglia e diventa rugosa.
I filler dermici consentirebbero alla pelle di:



  • rallentare la perdita di tono e volume

  • ripristinare un aspetto giovanile


Quali sono i diversi tipi di filler dermici per il viso?
I filler per il viso sono classificati come:



  • non-permanente

  • permanente


a secondo della durata che hanno.


 


I filler dermici per il viso non permanenti o riassorbibili
I filler dermici riassorbibili e quindi con una durata temporanea sono:


Collagene
Il collagene è stato il primo filler approvato per uso intradermico. Derivato da collagene bovino, purificato, assomiglia al collagene umano. Prima dell’uso è necessario però sottoporsi ad un test di tolleranza cutanea perché si potrebbe correre il rischio di allergie.
Il collagene si presenta in varie formulazioni che vanno usate a secondo della profondità delle rughe o della perdita di compattezza della pelle.
Altri filler a base di collagene usano il collagene derivato dalla pelle umana o derivato da pesci.


Acido ialuronico
L'acido ialuronico è una sostanza naturale che si trova negli spazi tra le cellule dei tessuti corporei in tutti gli animali.
L’acido ialuronico è stato ampiamente utilizzato in medicina generale in differenti settori:



  • oculistica nella cataratta

  • reumatologia nelle articolazioni per facilitare il movimento


L'acido ialuronico è il filler più usato perché:



  • molto compatibile con i tessuti umani

  • riduce i rischio di allergie

  • non richiede un test prima dell'uso



Acido polilattico
Un riempitivo più recente è l’acido polilattico. è usato più come stimolatore della produzione di collagene che come riempitivo, quindi si rivolge a chi deve trattare aree più vaste e mantenere risultati più duraturi.


Idrossiapatite di calcio
Un altro prodotto nuovo è l’idrossiapatite di calcio. L’Idrossiapatite di calcio è stata usata per:



  • applicazioni dentali

  • per la ricostruzione

  • per applicazioni cosmetiche alla guancia, mascella e impianti al mento.


L’idrossiapatite di calcio è un filler dermico di lunga durata.

Produttori, distributori e medici assicurano che La maggior parte dei filler non permanenti o temporanei disponibili sono stati ampiamente utilizzati e clinicamente testati per la sicurezza e l'efficacia.


Filler dermici per il viso permanenti o non riassorbibili
Si tratta di filler che possono dare un effetto più duraturo, o anche un effetto permanente, ma sono da evitare a causa dei numerosi effetti secondari.


Quali inestetismi correggono I filler dermici per il viso?
Questi prodotti sono usati sia per gli uomini che le donne per riempire:



  • le linee intorno alle labbra

  • le linee naso-labiali

  • le rughe d’espressione

  • linee sulle guance

  • le zampe di gallina

  • la rughe della fronte


I riempitivi più densi possono anche essere utilizzati per aggiungere volume:



  • alle guance incavate

  • mento sfuggente

  • rimodellare la punta del naso

  • acne

  • cicatrici


I filler possono essere usati anche in associazione con la tossina botulinica a secondo della zona del volto che si deve trattare.
A seconda della zona trattata, della profondità delle rughe o delle cicatrici, il medico può raccomandare diverse combinazioni di filler per ottenere i migliori risultati.


Cosa ci si aspetta da un trattamento con un filler dermico per il viso?
Ecco qualche suggerimento prima di decidere se sottoporsi ad un trattamento:



  • Il medico dovrebbe informare correttamente sui rischi

  • È necessario discutere in modo individuale quale sia il miglior filler da usare

  • Oltre agli aspetti prettamente medici bisogna anche essere consapevoli del costo complessivo

  • La storia medica individuale è di fondamentale importanza per il medico per stabilire l’idoneità al trattamento

  • Le aspettative devono essere realistiche e si deve essere consapevoli fino in fondo cosa ci si deve aspettare dal trattamento e quali saranno i risultati.


Cosa succede durante un trattamento con filler dermici per il viso?


Anestesia
Per il trattamento delle rughe, una crema anestetica viene applicata alla zona 20 minuti prima dell'iniezione. Questo aiuta a intorpidire la zona da trattare e riduce il dolore quando l'ago viene inserito nella pelle. Tuttavia molti gel a base di acido ialuronico sono disponibili con l'aggiunta di lidocaina.


Le tecniche
Diverse tecniche di iniezione vengono utilizzate a seconda del tipo di filler e della zona da trattare.
Le tecniche principali sono:



  • la filettatura

  • tecnica di puntura di serie

  • la tecnica di tratteggio incrociato si usa per aree più grandi, come le guance scavate


Follow-up del trattamento
A seconda del tipo di filler utilizzato, e la zona trattata, sono normalmente necessari molti trattamenti per mantenere i risultati.


Quanto tempo ci vorrà per recuperare da un trattamento di filler dermici per il viso?
A seconda della zona trattata e del filler usato, i tempi di esecuzione del trattamento possono variare da circa 30 minuti a 1 ora, e il tempo di recupero può andare da poche ore a qualche giorno.


Quali sono i rischi e le possibili complicazioni del trattamento con filler dermici per il viso?
A seconda della zona e il tipo di riempimento si dovranno usare degli antidolorifici.
I Trattamenti intorno alle zone del naso o delle labbra sono di solito più dolorosi.
L'effetto collaterale evidente, immediato e più comune è un leggero sanguinamento dopo che l'ago è stato inserito nella pelle.
Altri rischi sono:



  • bruciore lieve

  • arrossamento

  • gonfiore (anche intorno al sito di iniezione).


Questi effetti possono durare 2 - 3 giorni.
Raramente, reazioni di tipo allergico possono manifestarsi.
Se ciò accade si presenteranno sintomi come:



  • arrossamento prolungato

  • gonfiore

  • prurito

  • pelle indurita e tesa


possono durare per diversi mesi o più, ma è raro.
Alcuni effetti collaterali ritardati possono verificarsi molti mesi dopo il primo trattamento. Questi effetti collaterali di solito appaiono con la formazione di grumi sotto la pelle. Talvolta,  possono essere permanenti.


Filler dermici ed herpes labialis
Le iniezioni di filler possono esacerbare le recidive di herpes labiale. In questi casi, il medico può consigliare di prendere un farmaco anti-herpes prima del trattamento.


Cosa si deve fare dopo il trattamento con un filler dermico per il viso?
E 'importante seguire i consigli del medico con attenzione dopo il trattamento con un filler dermico.
Si otterranno così i massimi risultati e si avrà una considerevole riduzione dei rischi.
I consigli post-trattamento possono includere:



  • usare degli impacchi di ghiaccio per ridurre il gonfiore

  • l'uso di analgesici prescritti, se necessario per alcuni giorni dopo il trattamento

  • lividi e gonfiore dovrebbe scomparire dopo 2 giorni, ma se continuano a permanere è necessario contattare il medico


Chi non dovrebbe sottoporsi ad un trattamento con filler dermico per il viso?
Come in qualsiasi trattamento per la pelle anche i filler dermici sono sconsigliati quando:



  • la pelle è gonfia

  • in corso di infezioni

  • acne in fase attiva

  • Se si ha un’allergia ai filler

  • gravidanza

  • Se si ha una malattia auto-immune.


È necessario dare al medico una dettagliata anamnesi per evitare problemi.
Alcune patologie non sono compatibili con l’uso di collagene tra queste:



  • artrite reumatoide

  • artrite psoriasica

  • lupus eritematoso sistemico

  • polimiosite


Chi può eseguire il trattamento con i filler dermici per il viso?


Solo Professionisti qualificati ed esperti dovrebbero usare i filler dermici. In commercio esistono molti tipi di filler che vengono usati per moltissimi trattamenti, verificare che il medico sia formato per l’uso di uno specifico filler e per la specifica area che deve essere trattata. 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x