Accesso
Dottori
Filler viso per un risultato efficace e naturale

Filler viso per un risultato efficace e naturale


Mer 01/07/2015 | Dott. Liset Bermudez

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La medicina estetica si avvale di uno strumento efficace e innovativo per il trattamento degli inestetismi del volto conosciuto come filler viso. Il filler viso è infatti capace di intervenire sui difetti del viso restituendo allo stesso tempo un risultato autentico e naturale ed evitando, così, quelle situazioni di inespressività che per lunghi anni hanno caratterizzato il volto di coloro che sceglievano di sottoporsi ad un intervento di medicina estetica. Il filler viso, al contrario, favorisce la naturale bellezza della persona, il mantenimento dei suoi lineamenti originari, dei suoi volumi e dell’armonia delle forme.


Come scegliere il filler viso più adatto?


Possiamo ipotizzare di suddividere il volto in due terzi, quello superiore e quello inferiore e individuare il filler viso adatto a seconda dell’inestetismo da trattare.


Parte superiore del viso


Per quanto riguarda gli inestetismi che caratterizzano la parte superiore del volto, è preferibile trattarli con la tossina botulinica piuttosto che con i filler viso. La tossina botulina permette, infatti, di ottenere uno sguardo più fresco e giovane, eliminando quel senso di pesantezza e stanchezza che spesso contraddistingue uno sguardo segnato dal passare del tempo. L’effetto principale di questo trattamento risiede nella sua capacità di distendere le zone segnate, rilassando così la cute.


Parte inferiore del viso


Gli inestetismi, al contrario, che caratterizzano la parte inferiore del viso sembrano rispondere meglio al filler viso a base di acido ialuronico in quanto è necessario, spesso, riempiere i solchi e le rughe e armonizzare i volumi delle labbra, rendendo queste ultime più toniche e definite. I filler viso a base di acido ialuronico, inoltre, possono essere impiegati anche per ridefinire i volumi degli zigomi che sono scivolati con il passare degli anni, , l’ovale del viso e il contorno mandibolare.


Il filler viso è uno degli strumenti più usati dalla medicina estetica in quanto permette di intervenire sugli inestetismi che interessano il volto in modo rapido e di norma indolore.


Sottoporsi, infatti, ad un filler viso non richiede accorgimenti particolari. Il filler viso può essere eseguito in ambulatorio e non necessita di anestesia totale. Può offrire una soluzione nel caso di numerosi inestetismi del volto e in alcuni casi può essere anche combinato con altri trattamenti. Il filler viso è un trattamento di medicina estetica temporaneo e non richiede dei lunghi tempi di recupero. Il filler viso si conclude generalmente in una sola seduta di pochi minuti e permette di tornare subito dopo alle normali attività quotidiane, senza interferire con la vita sociale del paziente.


Il filler viso non presenta importanti controindicazioni e non causa grossi traumi post trattamento. È sempre necessario, però, prima di sottoporsi ad un filler viso, individuare una figura professionale di riferimento, altamente qualificata, che conosca bene le tipologie di filler viso e l’efficacia di ognuna a seconda dei casi.


Dopo un’attenta analisi personalizzata il paziente può sottoporsi al trattamento di filler viso e tornare in poco tempo alla sua quotidianità, apprezzando i primi risultati sin da subito.


Infine, la temporaneità del filler viso permette di intervenire di volta in volta con maggiore precisione nella correzione dell’inestetismo che con il passare del tempo potrebbe subire variazioni.




Chiedi una consulenza gratuita al dott.ssa Liset Bermudez ⇓ CONTATTA ⇓

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trova Medico

Accesso contenuti completi

x