Riportare gli anni indietro con i nuovi Filler viso

Riportare gli anni indietro con i nuovi Filler viso


Ven 03/04/2015 | Dott. Mario Mariotti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La mancanza di idratazione della pelle dovuta all’età e il rallentamento del rinnovamento cellulare portano ad una evidente perdita di elasticità e tono. Il trattamento delle singole rughe spesso non è sufficiente per ridare un aspetto giovanile e fresco, perché i processi di invecchiamento del volto non riguardano solo la cute ma interessano anche le componenti muscolare, adiposa e ossea. Il risultato finale è un vero e proprio scivolamento verso il basso di cute e muscoli e una progressiva riduzione di tutti i volumi del viso: dagli zigomi, alla regione malare (mascella), alle guance, alla mandibola.



  • Giusti volumi e contorno definito


Per contrastare gli effetti della gravità e riacquistare una forma più giovane, il viso necessita di volume.Oggi la medicina estetica ha a disposizione filler viso iniettivi adatti alla volumizzazione delle aree che risultano svuotate. Possono essere costituiti da acido ialuronico, in questo caso a concentrazioni maggiori rispetto a quelli più superficiali, oppure dall’idrossiapatite di calcio. Sono tutti prodotti che vanno iniettati in profondità, quasi sulla superficie ossea, ed hanno la funzione di distendere la pelle in superficie. Il dolore è pressochè assente, se si desidera si può applicare la crema anestetica mezz’ora prima della procedura, per rendere il trattamento ancora più confortevole. Le complicanze sono quelle di tutti i filler viso, ossia lieve gonfiore localizzato temporaneo e possibili ecchimosi. La durata della correzione va dagli 8 ai 12 mesi. Rispetto all’acido ialuronico, i filler dermici a base di idrossiapatite di calcio, oltre all’effetto riempitivo, stimolano la produzione naturale di collagene dando un effetto volumizzante efficace e duraturo. L’effetto è duplice: un immediato risultato di riempimento e un effetto duraturo grazie alla produzione di nuovo collagene. Generalmente l’effetto del trattamento dura almeno un anno per la maggior parte dei pazienti, anche se non è un impianto permanente: il prodotto viene degradato e metabolizzato dal corpo in maniera naturale, per cui risulta ben tollerato, provato e testato su milioni di pazienti nel mondo e non necessita di test allergici.



  • Sguardo fresco e riposato


Un’altra area che rivela precocemente il passare del tempo è quella degli occhi: una persona su due dopo i trent’anni, comincia a non essere soddisfatta del proprio contorno occhi, perchè quest’area mostra precocemente i segni dell’affaticamento. La pelle perde la sua tonicità e si formano linee espressive permanenti, i muscoli tendono a rilassarsi, lo strato adiposo sottocutaneo si assottiglia, formando avvallamenti, occhiaie e borse. Oggi è possibile trattare anche questa zona un tempo off-limits, attraverso filler viso a base di acido ialuronico che, grazie alla loro particolare consistenza, si diffondono al meglio e non comprimono i fragili tessuti in cui vengono iniettati, riducendo notevolmente il rischio di edemi. I risultati sono visibili immediatamente dopo l’iniezione e hanno una durata media stimata di 5-6 mesi. Nei giorni seguenti al trattamento può verificarsi un leggero gonfiore e arrossamento dell’area trattata che può essere ridotto grazie all’applicazione di impacchi di ghiaccio, ma che comunque é destinato a riassorbirsi nel giro di 24/48 ore.



  • Labbra morbide e seducenti


E le labbra? Esse sono da sempre strumento di seduzione, uno dei tratti più espressivi del viso e sono l’esempio più evidente della bellezza e della sensualità. Con il passare del tempo, anche le labbra più belle perdono freschezza, morbidezza e turgore. L’ideale di bellezza delle labbra è cambiato nel tempo: la tendenza attuale è verso trattamenti che aiutino a mettere in risalto le caratteristiche già esistenti. Esiste oggi una gamma di filler viso a base di acido ialuronico studiati appositamente per ringiovanire le labbra, sia che si voglia aumentarne il volume, sia che si desideri ridefinirne i contorni o migliorare la morbidezza, la levigatezza o ripristinare l’idratazione ottimale. O ancora correggere le asimmetrie. Preferibilmente si utilizzano prodotti di origine non animale, che vengono impiantati attraverso micro iniezioni nel bordo delle labbra e nella mucosa; è possibile applicare mezz’ora prima del trattamento una crema anestetica che riduce il fastidio dell’ago. L’iniezione del filler viso avviene in ambulatorio e l’intero trattamento dura circa mezz’ora. È possibile che residui un gonfiore locale per 24/36 ore e qualche piccolo ematoma, che di solito si risolve spontaneamente nel giro di qualche giorno. Il risultato resta visibile in media per 6 mesi.



  • Filler viso anche per gli uomini


In questi ultimi anni anche l’uomo pone maggiore attenzione alla bellezza del viso. La medicina estetica può rispondere alle molteplici necessità dell’universo maschile per il mantenimento di un viso giovane e fresco, con una particolare attenzione a rispettare i tratti somatici caratteristici del viso maschile, rispetto a quello femminile.


In entrambi i casi ci si pone un obiettivo che è quello della naturalezza; le correzioni devono essere significative, ma impercettibili perchè perfettamente in linea con l'armonia globale del volto.



  • Due pazienti che ho trattato recentemente sono Rosa e Francesco.


Lei, una donna di 58 anni recentemente ritirata dal lavoro, desiderava prendersi cura del proprio viso senza alterare troppo i suoi lineamenti e rispettando il più possibile la naturalità del suo volto. Abbiamo utilizzato nel suo caso un filler viso a base di idrossiapatite di calcio, iniettata nella regione malare/zigomatica, all’angolo della mandibola e nella zona laterale del mento. Il risultato è stato un viso più fresco, riposato, disteso, senza minimamente modificare i tratti somatici originari.


Francesco, uomo di 42 anni dirigente d’azienda, desiderava correggere i solchi naso labiali e il solco lacrimale, sotto la palpebra inferiore, in maniera assolutamente poco visibile. È stato utilizzato in questo caso un prodotto a base di acido ialuronico che mi ha permesso di realizzare le aspettative del paziente e soddisfare in maniera ottimale le sue richieste.







Chiedi una consulenza gratuita al dott. Mariotti Mario  ⇓ CONTATTA ⇓

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Filler Viso

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Filler Viso

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x