Over 50, la parola d’ordine  è “Natural Look”

Over 50, la parola d’ordine è “Natural Look”


Gio 07/05/2020 | Dott. Michela Gianna Galimberti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

di Johann Rossi Mason e Francesca Frediani


 

50 anni del 2000 sono quel traguardo in cui si può azzerare il contatore facendo tesoro di esperienza e conoscenza. Sono i nuovi 40, se non i nuovi 35. Si consolidano le carriere, si cambia lavoro, si inaugura un nuovo amore. È il momento in cui ci si riappropria di tempo e spazio, i figli sono abbastanza grandi, la maturità, la saggezza e l’equilibrio psichico sono al top.

Si spengono 50 candeline e si accende un faro da red carpet grazie alla consapevolezza di sé. La maggior parte dei nati negli anni '70 dichiara senza esitazioni che non tornerebbe indietro per nulla al mondo.

“A cinquant’anni sei molto più sicura di te e hai accettato anche qualche imperfezione. Il diktat di questi anni è un aspetto curato ma molto naturale con pochi ritocchi ma mirati, e soprattutto tanta prevenzione dell'invecchiamento. Le lancette dell’orologio vengono rallentate, ma nessun effetto ‘macchina del tempo’ in cui le madri sembrano più giovani delle figlie” - racconta Michela Galimberti, Specialista in Chirurgia Estetica.

Le linee del volto sono definite, i volumi dolcemente riempiti, le lassità cutanee trattate con metodiche che le migliorano dando compattezza alla pelle, le labbra definite evitando l’effetto di una proiezione eccessiva.

Il look naturale prevede un aspetto ‘glow’ luminoso, risultato ottenuto con due pilastri della cosmetica: la detersione accurata anche per eliminare non solo le cellule superficiali ma anche i residui di inquinamento delle città, e l’idratazione mirata con filtro solare per il giorno e peptidi stimolanti per la notte, quando la pelle esercita la sua attività di riparazione.

Il ritocco 4.0 si intuisce, ma non è urlato e sfacciato, da’ il risultato di una vacanza ben goduta. I trattamenti sono combinati e centellinati, e il trend è micro. Una tendenza che si accompagna a quella di un make up luminoso e ‘nude' che dona un aspetto fresco, riposato, glow (luminoso), e manda in archivio gli eccessi.

“La correzione non è solo estetica ma ha un'azione rigenerativa negli strati più profondi dell’epidermide. Monica Bellucci, Julianne Moore, Jennifer Aniston e Julia Roberts sono le icone di questo stile ‘natural fifty’” - prosegue la specialista - “I nostri pazienti chiedono procedure non invasive per ridurre le rughe più severe, ammorbidire i tratti del volto, riempire le zone in cui si è perso volume e ripristinare la definizione dei contorni” spiega Michela Galimberti, ma soprattutto c’è la ricerca di quei trattamenti che prevengono l’invecchiamento. E quindi, ai trattamenti riempimento e distensione, si affiancano in maniera costante tutte quelle metodiche dalle vitamine ai laser, che aiutano a migliorare e prevenire l’invecchiamento. Non più quindi due sedute all’anno con un filler dermico o una tossina botulinica che ti dà un aspetto giovane ma che poi decade nel tempo, ma tanti piccoli trattamenti mensili o bimensili che mantengono la pelle e il look giovane e sempre uguale”.

Personalizzazione: parola chiave per i trattamenti del Millennio


“L’aspetto più apprezzato dei trattamenti iniettabili è l'estremo livello di personalizzazione grazie all’ampia disponibilità di scelta dei prodotti e per ottenere il risultato desiderato. Altro aspetto gradito è l’assenza di tempi di recupero di tagli e cicatrici”.

Rughe e solchi possono indurire i lineamenti, interessare lo sguardo e dargli un aspetto triste a causa del cedimento di palpebre e sopracciglia. Le donne dicono che l’aspetto rimandato dallo specchio non corrisponde al loro umore e alle emozioni che sentono. La richiesta è invecchiare con grazia: un aspetto fresco che non è limitato alla vanità, ma in alcuni ambienti diventa un fattore di sopravvivenza professionale. Spietato forse, ma inevitabile. Ecco quindi che il ritocco non deve stravolgere ma accompagnare il passaggio del tempo e delle esperienze.

Box: le regole per la pelle over 50


Smettere di fumare: tutte le  ricerche hanno dimostrato che fumare invecchia la pelle prematuramente.

No all’eccesso di esposizione al sole e alle lampade abbronzanti. La regola è sempre la stessa: evitare le ore centrali della giornata e proteggersi con filtri, cappelli e camicioni a maniche lunghe. Il rischio è di ritrovarsi con indesiderate lentiggini e macchie che non solo tradiscono l’età ma ne peggiorano la valutazione. In questo caso prevenire è meglio che curare.

Indossare la protezione solare religiosamente. Utilizzare prodotti con almeno il 7% di ossido di zinco e un SPF 30 o superiore, con protezione UVB e UVA ogni giorno, il che significa anche in città. Riapplicare la crema solare sulla pelle esposta ogni due ore in vacanza.

Lenire la pelle secca lozioni idratanti. Consulta il medico se hai problemi, la pelle molto secca è quella che mostra i segni più facilmente contribuendo ad un aspetto prematuramente invecchiato.

Mangia bene e idrata l’organismo. Una buona alimentazione ricca di cibi antiossidanti contenuti in frutta e verdura, aiuta l'organismo a riparare la pelle. Bere molta acqua aiuta a idratare la pelle dall'interno.

Medicina estetica perché no? Iniezioni di tossina botulinica possono alleviare le rughe nel terzo superiore del viso, quelle di filler sono efficaci per il resto del volto. I peeling chimici possono rimuovere le linee sottili e le lentiggini e levigare la pelle, i filler antirughe possono rimpolpare la pelle e cancellare le linee. La microdermoabrasione e il microneedling cancellano le linee ultrafine, ringiovaniscono la carnagione e migliorano il tono e il colore della pelle. Il resurfacing può migliorare la pelle danneggiata dal sole, le cicatrici, le rughe e altri problemi del viso. L’armamentario a disposizione è ampio e può essere usato con diversi gradi di intensità. Non è necessario fare tabula rasa delle rughe e dei segni, talvolta basta migliorare le linee più severe e migliorare la texture per ottenere un look naturale che non tradisce l’intervento del chirurgo o del medico estetico.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Medicina Estetica

Lun 23/11/2020 | Dott. Giulio Giammarioli

Medicina Estetica

Lun 16/11/2020 | Dott. Giuseppina Ambrosio

Medicina Estetica

Mar 03/11/2020 | Dott. Caterina Bonarrigo

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x