Medicina estetica: cosa si può fare d’estate

Medicina estetica: cosa si può fare d’estate


Lun 01/02/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Medicina estetica: si possono fare dei trattamenti estetici durante l’estate?
I trattamenti estetici che si potrebbero fare durante l'estate sono:


  • acido ialuronico e filler in generale

  • tossina botulinica

  • laser  frazionato non ablativo (a freddo)

  • carbossiterapia


Medicina estetica: acido ialuronico e filler d’estate
Le iniezioni di Acido ialuronico non lasciano cicatrici, hanno poche controindicazioni, e il paziente può riprendere tutte le normali attività subito dopo il trattamento.
Le iniezioni di filler (come l'acido ialuronico), usano sostanze biodegradabili che agiscono:

  • per il ringiovanimento del viso

  • per attenuare linee, rughe e solchi

  • per riempire diverse aree del viso come le guance, il naso e il mento.


L'acido ialuronico usato per il contorno labbra agirebbe come idratante per la secchezza causata dalla combinazione di agenti ambientali come:

  • esposizione al sole

  • acqua di mare

  • acqua della piscina


La procedura può essere eseguita in qualsiasi periodo dell'anno e su persone di qualsiasi età.

Medicina estetica: la tossina botulinica d’estate
Le iniezioni di tossina botulinica, non lasciano cicatrici, hanno poche controindicazioni, e il paziente può riprendere tutte le normali attività subito dopo il trattamento.
Oltre ad essere un'alternativa per combattere le rughe, è usata per:

  • sollevare la punta del naso

  • correggere il sorriso

  • rassodare la pelle cadente del collo

  • trattamento dell’iperidrosi, l'eccessiva sudorazione ascellare, mani e piedi


Medicina estetica: laser ok d’estate?
Si può fare il laser in estate? Il trattamento laser a freddo, frazionato non ablativo può essere usato per:

  • la pelle flaccida e cadente, lifting della pelle

  • sciogliere gli accumuli di grasso (vita, fianchi e cosce)

  • trattamenti per le rughe

  • depilazione (in aree non esposte al sole) con laser a luce pulsata a freddo


Il laser a freddo stimolerebbe la produzione di nuove fibre di collagene, con effetto lifting immediato.
È adatto per qualsiasi tipo di pelle, non richiede convalescenza e non interferisce con il sole.
Tuttavia si raccomanda di usare sempre la crema con protezione solare dopo il trattamento
C'è qualche tipo di laser si deve evitare durante l'estate?
In generale, tutti i trattamenti laser non devono essere fatti sulla pelle abbronzata o scura, ma l'unico tipo di laser da evitare è il laser che tratta i pigmenti cutanei come:

  • Le macchie brune

  • La rosacea

  • Le lesioni vascolari


Se si passa molto tempo all’aperto è in ogni caso meglio rimandare qualsiasi tipo di trattamento laser ad altri periodo dell’anno.
È possibile un trattamento laser liftante in estate?
Sì, perché i laser utilizzano una tecnologia diversa a freddo (frazionato non ablativo).
Naturalmente, la protezione solare deve essere applicata dopo la procedura.

Che cosa si deve usare per proteggere la pelle dopo un trattamento laser?Una crema protettiva:

  • ad ampio spettro

  • fattore di protezione almeno SPF 30

  • con principi attivi che agiscono come schermi fisici come zinco e biossido di titanio.


Medicina estetica: estate e carbossiterapia
Un trattamento contro la cellulite e la pelle cadente è la carbossiterapia.
Per carbossiterapia si intende l'uso di anidride carbonica a scopi curativi, somministrata per via sottocutanea e intradermica che aumenterebbe e migliorerebbe la circolazione del sangue.
La carbossiterapia trova il suo impiego in diversi campi:

  • Chirurgico-plastico 

  • Depilazione laser

  • Dermatologico 

  • Medico-estetico 

  • Ricrescita dei capelli

  • Vascolare 


Medicina estetica: dieta dimagrante d’estate
L’eccessiva perdita di peso può aumentare i cedimenti del viso, che potrebbero essere contrastati con l'associazione dei laser a freddo frazionato non ablativo con filler facciali, anche d’estate per ripristinare i volumi persi.

La medicina estetica in estate richiede un medico esperto. In generale, sarà il medico a valutare insieme al paziente se sia  il caso di sottoporsi ai trattamenti, e quale sarà il comportamento da tenere durante l'estate per proteggere e prevenire i danni alla pelle.


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Filler Viso

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Filler Viso

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x