L’ addominoplastica per l’uomo

L’ addominoplastica per l’uomo


Mar 01/09/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

“Troppa ciccia”persistente o un eccesso di pelle sull’addome che non si eliminano con la dieta e l’esercizio fisico potrebbero richiedere un intervento di addominoplastica per un uomo.
Questa tipo di chirurgia consente di:



  • appiattire l' addome

  • rimuovere il grasso

  • eliminare la pelle in eccesso

  • restringere i muscoli della parete addominale che si sono rilassati


Con l’addominoplastica per gli uomini, è possibile migliorare notevolmente la forma e il contorno dell’addome.


Chi sono i migliori candidati per un’addominoplastica uomo?
Una addominoplastica potrebbe essere adatta per gli uomini che sono in buona salute, che abbiano delle aspettative realistiche e un buon equilibrio psico-fisico.
Un'Addominoplastica è anche un'opzione per gli uomini che erano obesi e presentano ancora dei depositi di grasso con o senza pelle cadente sull’addome, che non si eliminano con la dieta e l’esercizio fisico.


Chi non dovrebbe prendere in considerazione un’addominoplastica uomo?
Un'Addominoplastica dovrebbe essere l'ultima scelta dopo aver provato tutto il resto.
Questo intervento non è un’alternativa alla perdita di peso.
Si dovrebbe tenere in considerazione anche che rimangono le cicatrici post operatorie. Le cicatrici a secondo dell’opzione di intervento cui ci si sottopone sono importanti ed evidenti.
Con il tempo, come tutte le cicatrici, si attenueranno e possono essere facilmente coperte dagli indumenti, ma è il caso di parlarne di con il chirurgo prima della chirurgia.


Come prepararsi per l’ Addominoplastica uomo
Il primo passo è quello di scegliere un chirurgo plastico.
Durante la visita si parlerà degli obiettivi, le aspettative e delle opzioni disponibili, che sono:



  • addominoplastica completa. In questo tipo di intervento Il chirurgo taglierà l'addome, la pelle, i tessuti e i muscoli, se necessario. L'intervento implica lo spostamento dell'ombelico, e potrebbe essere necessario portare un drenaggio sotto la pelle per un paio di giorni.

  • addominoplastica parziale o mini-addominoplastica. La Mini-abdominoplastica viene eseguita su persone i cui depositi di grasso si trovano sotto l'ombelico. Durante questa procedura, il chirurgo non sposta l'ombelico, la durata dell’intervento è di 2 ore, a seconda del casi.


Prima di sottoporsi alla chirurgia:



  • Se si fuma, il medico chiederà di smettere di fumare almeno 2 settimane prima della chirurgia fino a 2 settimane dopo l'intervento chirurgico. Smettere di fumare è indispensabile per ridurre il rischio di complicazioni e per non rallentare la guarigione.

  • Non si deve cominciare una dieta drastica. Mangiare bene e in modo equilibrato, pasti completi. Una dieta sana può aiutare a guarire meglio.

  • Informare il medico su:

    •  i farmaci da prescrizione che si sono assunti o che si stanno assumendo

    • erbe medicinali se si stanno usando

    • integratori se si stanno prendendo




Il chirurgo può vietare l'assunzione di alcuni farmaci per un certo tempo, prima e dopo l'intervento chirurgico.



  • Organizzare in anticipo la propria degenza a casa, perché si avrà bisogno di:

    • impacchi di ghiaccio

    • Abbigliamento comodo

    • Vaselina

    • Doccia e sedia per il bagno

    • qualcuno che conduca l’auto per il trasferimento dalla clinica a casa dopo l’intervento

    • assistenza per almeno la prima notte

    • Fare un piano dettagliato sulle cose che serviranno




Come si esegue l’intervento di addominosplastica uomo
Questa chirurgia può richiedere da 1 a 5 ore. Potrebbe essere necessario pernottare in ospedale, a seconda del caso.
L’intervento richiede l’anestesia generale.


Addominoplastica uomo: le Possibili complicazioni e rischi
La guarigione è personale, ma alcune complicazioni possono essere generalizzabili:



  • dolore e gonfiore nei giorni dopo l'intervento. Il medico prescriverà farmaci antidolorifici e indicherà come gestire meglio il dolore. Il dolore potrà durare per diverse settimane o mesi.

  • Intorpidimento

  • Ecchimosi

  • stanchezza


Come per qualsiasi intervento chirurgico le complicazioni possono includere:



  • infezioni

  • emorragie

  • coaguli di sangue

  • complicazioni  legate allo stato generale di salute come:

    • problemi di circolazione

    • il diabete

    • malattie cardiache

    • malattie polmonari

    • malattia del fegato





  • una guarigione non corretta può presupporre una brutta cicatrice o la perdita di pelle

  • un secondo intervento chirurgico

  • le cicatrici possono attenuarsi con il tempo, ma non potranno mai scomparire completamente. Il chirurgo può raccomandare alcune creme o unguenti da utilizzare dopo la guarigione per aiutare ad attenuare le cicatrici.


A proposito di cicatrici, come sono le cicatrici dell’ addominoplastica uomo?
La lunghezza della cicatrice varierà a secondo del tipo di intervento:



  • mini-addominoplastica, le cicatrici sono molto corte e poco estese.

  • adominoplastica completa le cicatrici sono lunghe ed importanti.


Dopo diversi mesi, queste cicatrici diventano meno visibili.
L’addominoplastica migliora l’aspetto dell’addome, ma in cambio lascia le cicatrici. Si deve essere consapevoli di questo fatto sin dall’inizio.  


Prendersi cura di sé dopo la chirurgia di addominoplastica uomo
Sia che si tratti di una addominoplastica completa o mini ci sono alcune informazioni pratiche utili per una corretta guarigione:



  • bendaggi: la zona dove si effettua l’intervento verrà suturata e bendata. La benda è una fascia elastica che favorisce la corretta guarigione. E 'molto importante seguire le istruzioni del chirurgo su come prendersi cura del bendaggio nei giorni dopo l'intervento.

  • Il chirurgo darà le istruzioni su come sedersi o sdraiarsi per ridurre il disagio.

  • Si dovranno limitare tutte attività faticose per almeno 6 settimane.

  • Potrebbe essere necessario 1 mese di assenza dal lavoro dopo l'intervento chirurgico al fine di garantire il corretto recupero

  • Il medico consiglierà cosa fare o non fare


Tornare alla vita quotidiana dopo l’addominoplastica uomo
In generale, la maggior parte delle persone sono soddisfatte dei risultati dopo l’intervento.
Però si deve essere pazienti, perché i risultati desiderati possono richiedere tempo.


Un’alimentazione corretta e l’esercizio fisico possono aiutare a mantenere i risultati.




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Addominoplastica

Lun 23/11/2020 | Dott. Giulio Giammarioli

Addominoplastica

Lun 16/11/2020 | Dott. Giuseppina Ambrosio

Addominoplastica

Mar 03/11/2020 | Dott. Caterina Bonarrigo

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x