Medicina estetica: la nuova tendenza dei trattamenti soft

Medicina estetica: la nuova tendenza dei trattamenti soft


Dom 01/02/2015 | Dott. Massimo Rota

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Sono sempre più numerose le persone che si avvicinano alla medicina estetica per correggere le imperfezioni, cancellare i segni del tempo, migliorare il propri aspetto, sentirsi più giovani e a proprio agio con gli altri. Ma sono sempre più le persone che scelgono una strada alternativa ai classici e consolidati trattamenti che si sono affermati con il tempo.


La tendenza è, infatti, un'altra: le persone si rivolgono al medico estetico con una richiesta ben precisa, ovvero quella di raggiungere i risultati attraverso metodiche di intervento poco invasive, con tempi di recupero brevi, ma che allo stesso tempo siano capaci di restituire il risultato sperato. Sembrerebbe un paradosso e invece, grazie a ricerca e innovazione, la medicina estetica è riuscita nel tempo a dotarsi di strumenti all'avanguardia e tecnologicamente molto avanzati capaci di rispondere a queste esigenze.


La figura del medico estetico oggi, nonostante il compito di individuare il trattamento più adatto a seconda del caso da trattare e indipendentemente dalle richieste del paziente, è in grado di fornire soluzioni innovative definibili “soft” che fanno della non invasività un vero e proprio cavallo di battaglia.


Parliamo principalmente di due metodiche di intervento:


 



  • Trattamenti con Filler


Il filler è oggi uno degli strumenti più maneggevoli di cui la medicina estetica dispone. Estremamente flessibile, confortevole e non invasivo, permette di dare una risposta soddisfacente a numerose richieste. Il suo impiego maggiore sul volto non è l'unico possibile, al contrario la sua versalità lo rende adeguato anche per il trattamento di altre zone. Non comporta tempi lunghi di recupero o la sospensione di attività quotidiane. Le sostanze inettabili sono sempre più compatibili con il rispetto della salute e del benessere del paziente, evitando qualsiasi tipo di trauma post intervento.


 



  • Strumento laser


Anche il laser è diventato, nel tempo, uno strumento capace di rispondere alle richieste più diverse e di far fronte ai bisogni più diversi in campo estetico. La sua applicazione, estremanente multizona, consente di effettuare trattamenti non invasivi con risultati ottimali. Come sappiamo ne esistono diversi tipi, da quello che sfrutta la tecnologia degli ultrasuoni a quello frazionato, senza dimenticare i modelli che sfruttano principi tecnologici avanzati impiegati principalmente in campo dermatologico.


 


Come abbiamo visto le metodiche di intervento non invasivo sono numerose e in aumento, grazie alla ricerca sul campo e alla volontà di professionisti ed esperti del settore impegnati ogni giorno nel mettere a punto soluzioni innovative di successo.


Come in parte abbiamo già detto spetta sempre alla figura del medico estetico la valutazione dell'inestetismo da trattare e la scelta della metodica di intervento più efficace. Infatti, è bene ricordare che non tutte le stesse problematiche possono essere trattate nello stesso modo e con gli stessi strumenti. Al contrario solo un trattamento personalizzato potrà garantire la riuscita dell'intervento che dovrà essere  attuato solo ed esclusivamente dopo un'analisi accurata della situazione di partenza.  Infine, un'attenzione particolare è necessario dedicarla a quelle che sono le aspettative del paziente e alle reali possibilità di raggiungimento di queste ultime, al fine di evitare spiacevoli situazioni di insoddisfazione.




A cura del dott. Rota Massimo ⇓ CONTATTA ⇓

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Viso

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Viso

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x