La chirurgia (est)etica

Autore: Dott. Gigliotti Diego

Del: 15/09/2017

<<Televisione, carta stampata, web. Si parla tanto, forse anche troppo, di chirurgia estetica. Non sarebbe forse meglio, a volte, parlare di chirurgia etica?>>

Introduce così l’argomento il Dott. Diego Gigliotti, professionista di lunga esperienza in chirurgia estetica.

<<Osannata da molti, denigrata da altri, la chirurgia estetica è senza dubbio un argomento di interesse comune>> prosegue il Dott. Gigliotti <<C’è chi la esalta facendola apparire come la soluzione a ogni problema e chi invece la demonizza etichettandola come una specialità medica frivola per gente incolta, sprovveduta e superficiale>>.

Quale delle due è la considerazione più veritiera della chirurgia estetica?

<<Personalmente credo molto nella locuzione latina “in medio stat virtus” che indica che il giusto sta sempre nel mezzo>> risponde il Dott. Gigliotti che prosegue: <<Ritengo che la chirurgia estetica non sia da mettere al bando ma neppure da osannare come molto spesso accade. È l’equilibrio di chi la pratica con serietà e passione a renderla una branca chirurgica di tutto rispetto>>.

Ma allora quando la chirurgia estetica non è più chirurgia etica? O meglio: quando un chirurgo estetico va oltre i limiti imposti dall’etica professionale?

<<Purtroppo in questi ultimi anni abbiamo assistito a una spettacolarizzazione della chirurgia estetica: format televisivi dedicati all’argomento, talk show dove la presenza di un chirurgo estetico è imprescindibile se si vuole fare audience, chirurghi estetici trasformati in opinionisti. È proprio in questa spettacolarizzazione che talvolta l’etica viene meno>> spiega il Dott. Gigliotti.

In che cosa possiamo si manifesta l’allontanamento da una chirurgia estetica etica?

<<È avvilente, ad esempio, sentire professionisti del settore che parlando di glutei definiscono questa parte del corpo “chiappe” o usano il termine “tette” per definire le mammelle. È altresì inaccettabile che alcuni di questi colleghi vadano in televisione promettendo miracoli chirurgici che nella realtà è impossibile realizzare!>> dice il Dott. Gigliotti <<E che dire di coloro i quali si fanno paladini di una chirurgia dell’effimero che si basa su correzioni chirurgiche fantasiose e in alcuni casi addirittura pericolose per la salute di chi vi si sottopone?>>

Cosa è importante chiarire nell’approccio alla chirurgia estetica?

<<La chirurgia estetica è una chirurgia seria e come tutte le chirurgie è gravata da complicanze più o meno gravi. Il chirurgo che ha un’etica professionale da rispettare dovrebbe far capire che l’intervento chirurgico non è un gioco e modificare l’aspetto del proprio corpo o del proprio viso non è la stessa cosa che cambiare un taglio o una piega dei capelli!>>

Che cosa spinge, a suo parere, alcuni dei suoi colleghi a discostarsi dall’etica professionale?

<<Purtroppo la chirurgia estetica viene considerata il grande business del momento e troppi colleghi, anche senza alcuna esperienza nel campo, vi si buttano a capofitto pensando che fare una “punturina” sia un gioco da ragazzi.>> dice il Dott. Gigliotti.

Quali sono i rischi per i pazienti che si affidano a medici inesperti?

<<Le conseguenze di un trattamento estetico preso alla leggera possono essere molte: insoddisfazione della paziente per risultati non sempre buoni, danni estetici più o meno gravi, invalidazione della tecnica per indicazione non corretta o per indicazione al trattamento errata. Tutto questo non è etico>> conclude il Dott. Gigliotti.

Volendo chiudere con una esortazione a tutti i colleghi, cosa direbbe?

<<Ricominciamo a fare i medici, ricordandoci che il giuramento di Ippocrate su cui si basa la nostra nobile professione è qualcosa di molto serio. Il business lasciamolo fare a professionisti di altri settori.>>


Chiedi una consulenza gratuita al dott. Diego Gigliotti ⇓ CONTATTA ⇓

Gigliotti Diego

Autore

Dott. Gigliotti Diego

Medico Chirurgo
Roma (RM)

Profilo Contatta

Chiedi una consulenza gratuita all'autore

Dott. Gigliotti Diego

Articoli correlati

Bendaggio Gastrico

La chirurgia bariatrica si occupa del trattamento dei pazienti affetti da ingente peso, pazienti obesi, ed è un trattamento in grado di permettere...

medico

Dott. Scalera Giuseppe

Oftalmologia estetica

L’oftalmologia è una delle tante branche della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie dell'apparato visivo. Tra...

Tecnica Seffi lipofilling

Il ringiovanimento del volto è un’ossessione per molte persone soprattutto tra i 35 ed i 45 anni, età in cui si iniziano a notare i primi...

Intralifting o minilifting

Il lifting è l'intervento chirurgico che permette di distendere i tessuti che con il passare del tempo tendono a cedere ed a rilassarsi. L’...

La mastoplastica additiva

Sono sempre di più le donne che negli ultimi anni decidono di intervenire e migliorare il proprio seno . Il seno è una parte fondamentale per una...

medico

Dott. Scalera Giuseppe

Mastoplastica additiva interventi e protesi

Un numero sempre crescente di donne s’interessa e si documenta sul tema degli interventi di mastoplastica additiva per migliorare l’aspetto del...

medico

Dott. Santanchè Paolo

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo