Bellezza Estetica

Un trend inarrestabile, la medicina estetica sta riscuotendo sempre più successo tra la popolazione.

In Italia, come nel resto del mondo, sempre più sono le donne e gli uomini che si avvicinano alla medicina estetica per correggere piccoli difetti o inestetismi del proprio corpo.
Lo sviluppo delle nuove tecnologie e l’evoluzione nel campo degli iniettivi ha avuto peso nell’aumento delle richieste di trattamenti molto più soft in medicina estetica, scavalcando la richiesta di interventi chirurgici.

La nuova bellezza estetica è una bellezza che non cerca più risultati elaborati e troppo evidenti, la nuova bellezza estetica è naturale ma allo stesso tempo fresca e giovane. Molto lontana dagli standard di 20 anni fa.

 

Cosa spinge a rivolgersi al medico estetico?

La ragione che porta all’avvicinamento con il mondo della medicina estetica è di agire sul proprio corpo per piacersi e per piacere anche alle altre persone.

Negli anni passati, per molti inestetismi si faceva ricorso alla chirurgia plastica, che risultava essere molto invasiva e portava spesso a risultati poco naturali.

Con la medicina estetica questo problema non si pone più, i materiali utilizzati sono molto naturali o addirittura provengono da componenti del nostro sangue (PRP).

 

La bellezza estetica, cos’è?

La bellezza estetica non è uno standard, nessuno presenta le stesse caratteristiche fisionomiche di un'altra persona, dunque un trattamento di medicina estetica richiede un’attenta analisi e uno studio approfondito delle caratteristiche fisionomiche del paziente. Questo solamente permetterà di raggiungere i risultati naturali richiesti.

La bellezza estetica non è perfezione, ma è l’armonia e l’equilibrio del corpo e del viso. Il concetto di bellezza estetica non è statico, ma in continua evoluzione e varia a seconda del decennio di riferimento. I mass media come sappiamo spesso influenzano i concetti di bellezza estetica.

È possibile notarlo anche oggi, se fino a qualche anno fa il concetto predominante di bellezza estetica era quello di apparire il più possibile e sorpassare l’eccesso, oggi si verifica l’esatto opposto.

La finzione non è più contemplata nella bellezza estetica odierna.

Il concetto moderno di bellezza non considera più gli zigomi con una proiezione esagerata o le labbra smisuratamente volumizzate. La regola d’oro dei migliori medici estetici è quella evitare risultati costruiti e finti, cercando di ricorrere a trattamenti che non mostrino il passaggio tra le mani del medico e che, di conseguenza, salvaguardino l'unicità dei tratti del paziente.

La richiesta di trattamenti innovativi e poco invasivi ha motivato la crescita della medicina estetica.

La ricerca della bellezza, come il ringiovanimento, è un percorso graduale che deve condurre ad un miglioramento non solo dell'aspetto, ma anche della condizione psicologica del paziente che, quando si avvicina alla medicina estetica deve per prima cosa chiedersi "perché lo sto facendo?", “perché i trattamenti estetici?” per poi indagare sulle proprie motivazioni più profonde.

Ma cos’è la medicina estetica? La medicina estetica è un ramo della medicina che si occupa di migliorare gli inestetismi del viso e del corpo delle persone senza fare ricorrere al bisturi.

 

Chi si rivolge a trattamenti di medicina estetica?

Il pensiero comune è che solo le donne siano più predisposte a ricercare soluzioni per i propri inestetismi nella medicina estetica, non è così.

Negli ultimi tempi anche gli uomini hanno appreso il potenziale della medicina estetica moderna. Bellezza estetica e giovinezza sono ormai un punto di riferimento sia per gli uomini che per le donne cercano di migliorarsi senza il ricorso alla chirurgia.

 

I trattamenti più richiesti di medicina estetica, quali sono?

Senza riserva alcuna, tra i trattamenti più richiesti dalle persone troviamo in primis i filler dermici e gli ultrasuoni microfocalizzati.

La ragione della scelta: questi sono i trattamenti che permettono di ottenere i risultati più naturali esistenti. Grazie agli ultrasuoni microfocalizzati, infatti, è possibile ottenere un ringiovanimento graduale e progressivo nei mesi successivi al trattamento, questo perché la sua azione mirata nei tessuti più profondi del derma permette di agire sulla lassità cutanea stimolando la produzione di neocollagenesi.

Grazie agli ultrasuoni microfocalizzati con guida ecografica, oggi è possibile agire sulla lassità cutanea senza dover ricorrere al lifting tradizionale chirurgico.  

I filler, d’altra parte, soprattutto quelli riassorbibili di ultima generazione a base di acido ialuronico e idrossiapatite di calcio, sono la richiesta più frequente di medicina estetica, perché a seconda del tipo di filler scelto è possibile idratare, volumizzare o ripristinare la produzione di collagene dalla pelle, in modo assolutamente naturale.

I filler vengono utilizzati per ritardare la comparsa dei segni tipici dell’invecchiamento, contrastando le rughe e i solchi della pelle.

L’invecchiamento è un processo fisiologico che non può essere interrotto ma solo controllato o ritardato.

Articoli correlati

Nuova medicina estetica: verso una bellezza più autentica

Con il crescente sviluppo di nuove tecnologie e di nuovi prodotti iniettivi, le richieste di trattamenti soft di medicina estetica stanno...

La Bellezza nel terzo Millennio. Finita la guerra all' ultima ruga

Le rughe e tutti gli inestetismi a livello estetico rappresentano da sempre i nemici giurati da combattere per mantenere un aspetto giovane e...

L' acqua amica di salute e bellezza

L'acqua è l’elemento principale del corpo umano, è ‘’ fonte di vita’’. La sua percentuale nell'organismo cambia secondo l’età e il sesso. È di...

Il grande show della medicina estetica

Nel corso dell'IMCAS Annual World Congress 2015 di Parigi, appuntamento di rilevanza internazionale per la medicina e la chirurgia estetica, sono...

Pensieri e riflessioni di un chirurgo plastico

Spesso chi sceglie di ricorrere all'aiuto della medicina o della chirurgia estetica viene giudicato superficiale, insicuro. Non si riesce ancora a...

Bellezza Responsabile oggi

Che cos'è la bellezza oggi? Cos’è il benessere psico-fisico? Come si relazionano bellezza e benessere? Osservando un viso o un corpo, la texture...

Perchè le persone si rivolgono al medico estetico?

Io ritengo che sia molto importante, quando un paziente si rivolge alla mia attenzione, eseguire un' analisi molto accurata e precisa delle...

L' approccio consapevole alla bellezza e al ringiovanimento

La medicina estetica dispone oggi di tantissimi mezzi, strumenti, materiali e tecniche innovative in grado di migliorare l'aspetto del volto e...

Considerazioni generali nel definire il concetto di bellezza

Definire la bellezza non è semplice come può sembrare: bello è qualcosa che attrae, che colpisce, che ispira a soffermare lo sguardo senza...

Medicina estetica e benessere psico-fisico globale

Il trascorrere degli anni è inevitabile e fisiologico ma deve essere affrontato nelle sue conseguenze prima che la bellezza, definita da Stendhal...