Sito web: le esigenze dell'utente-paziente al primo posto

Sito web: le esigenze dell'utente-paziente al primo posto


Mer 10/06/2020 | Redazione Tuame

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

App, contenuti social, telemedicina: i potenziali pazienti hanno un numero sempre crescente di modi per trovarti e connettersi con te e il tuo studio medico.

Ma ricorda sempre di non trascurare quello più ovvio: il tuo sito web. È la “porta digitale” che permette agli utenti di conoscerti ed entrare nel tuo studio. Deve fornire ai visitatori sia contenuti informativi che un'esperienza online soddisfacente.

Il sito web deve essere visivamente accattivante e, ovviamente, ottimizzato per i dispositivi mobili. Ci sono anche altri elementi fondamentali che devono essere presenti, tutti legati da un unico principio: le esigenze dei pazienti sono la tua priorità assoluta.

1 - Considera il bisogno che il paziente vuole soddisfare

Vuoi mettere in evidenza i tuoi servizi, ma la maggior parte dei visitatori del tuo sito non sta cercando qualcosa da acquistare. Almeno non ancora. Stanno cercando di risolvere un problema, una preoccupazione percepita oppure una semplice curiosità.

Le immagini che mostrano il tuo lavoro sono importanti, ma la condivisione di contenuti che spiegano un trattamento e il modo in cui lo stesso viene eseguito, riduce l'incertezza, l'ansia e le preoccupazioni. Metti al centro i bisogni reali dell’utente che ti cerca per la prima volta, e che sta pensando di rivolgersi proprio a te.

 

2 - Fornisci un’esperienza digital coerente

Contenuti, immagini, tono di voce: tutto deve essere ben coordinato e ogni elemento deve essere coerente l’un con l’altro. I potenziali pazienti hanno a che fare con la loro salute e il loro benessere: non creare confusione in loro.

Questo significa che devono trovare di fronte sempre la stessa figura professionale e il suo modo di comunicare: che entrino in contatto con te grazie al sito web o la Pagina Facebook.

 

3 - Meno tecnicismo, più conversazione

La medicina estetica è ovviamente una disciplina altamente tecnica, ma i visitatori del tuo sito non sono studenti di medicina. Sono alla ricerca di informazioni utili a prendere decisioni importanti. Un tono professionale ma amichevole li incoraggerà a rimanere più a lungo sul tuo sito web.

Quando scrivi un post sul blog o su un canale social, oppure rispondi alle domande, "parla" ai visitatori come faresti in una consultazione faccia a faccia. È un ottimo modo per mostrare la tua personalità.

 

4 - Navigazione fluida

Organizza i contenuti per guidare al meglio i visitatori del sito nella scoperta della tua attività, e assicurati che ci siano tutte le informazioni di contatto di cui gli utenti hanno bisogno.

Inoltre, monitora costantemente il comportamento degli utenti all’interno del sito web per fornire un’esperienza personalizzata, evidenziando i contenuti che rispecchiano il percorso decisionale di ogni visitatore e facilitando la compilazione di un modulo di contatto.


Articoli correlati

Medicina Estetica

Mer 28/10/2020 | Dott. Pier Luca Bencini

Medicina Estetica

Mer 28/10/2020 | Dott. Pierluigi Gigliofiorito

Medicina Estetica

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x