Perdita capelli donne

Perdita capelli donne


Ven 12/06/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Le cause della perdita di capelli nelle donne sono diverse e per trattare il sintomo si deve sempre risolvere la causa che lo genera.


La perdita dei capelli nelle donne può essere estremamente difficile da accettare, perché per le donne il legame con ciò che i capelli rappresentano è fortissimo. Tuttavia, se si comprendono le cause si potrà agire per prevenire o ridurne la gravità della perdita di capelli nelle donne.


Le cause più comuni della perdita di capelli nelle donne sono:



  • Menopausa

  • Gravidanza

  • malattie della tiroide

  • pillola anticoncezionale

  • terapia ormonale sostitutiva


Tutte queste cause potrebbero provocare la temporanea perdita dei capelli nelle donne (alopecia femminile) e sono chiaramente legate alla funzionalità ormonale.


La perdita dei capelli nelle donne può dipendere anche da:



  • tecniche inadeguate di cura dei capelli

  • stress

  • malattie

  • cattiva alimentazione


 


Caduta capelli donne rimedi naturali


C'è una vasta gamma di rimedi naturali per la perdita dei capelli nelle donne o caduta dei capelli, ma prima di optare per uno di loro, è importante conoscere le cause esatte della perdita di capelli.


Soprattutto per le giovani donne sottoposte ad uno stress emotivo o fisico, inclusa la gravidanza. Nel caso della gravidanza generalmente il problema si risolve spontaneamente, nel momento in cui viene meno la ragione dello stress, fisico o mentale che sia.


Seguire una dieta equilibrata e ricca di alimenti freschi è il primo tra i rimedi naturali per la caduta dei capelli nelle donne. Gli alimenti che aiutano devono essere ricchi di nutrienti come:



  • Vitamina C

  • Vitamina E (mandorle, pesche, asparagi, avocado)

  • ferro (verdura a foglia verde)

  • silicio e zinco (banane, riso e soia)


Questi nutrienti sono tutti elementi importanti per la salute dei capelli e ottimi rimedi naturali.


Lievito di birra


Ricco di vitamine del gruppo B, aiuta la produzione di cheratina di unghie e capelli, usato in polvere come integratore alimentare aiuta in modo naturale la prevenzione del diradamento e della caduta capelli donne o alopecia androgenetica femminile.


 


Caduta capelli donne prodotti: quale prodotto usare?


Ecco alcuni prodotti che possono aiutare ad evitare la perdita capelli donne:


Un siero fortificante


Dopo lo shampoo su capelli asciutti o disidratati, si potrebbe applicare un siero fortificante, che va spruzzato e massaggiato per attivare la microcircolazione e la penetrazione dei principi attivi, meglio orientarsi su prodotti con proprietà fortificanti.


Lozioni: Azione anti-caduta e ridensificante


Si potrebbe optare anche per lozioni anticaduta con azione ri-densificante. Questo prodotto è utile anche per chi ha già una caduta avanzata.


Una lozione quotidiana


Una lozione leggera e non grassa arresta la caduta e stimola la crescita dei capelli
La lozione deve essere applicata una volta al giorno, preferibilmente la sera, direttamente sul cuoio capelluto. Massaggiare bene. Il trattamento deve essere continuato per un minimo di 3 mesi.


Shampoo e cura quotidiana


Capelli deboli, sfibrati che cadono? Il trattamento quotidiano comincia con lo shampoo rinforzante anticaduta, che aumenta la microcircolazione del cuoio capelluto. Inoltre, eseguire un trattamento di 3 mesi per rallentare la caduta e stimolare la crescita dei capelli con lozioni, sieri o altri prodotti consigliati. 


 


La cura completa per la caduta dei capelli nelle donne


Il trattamento completo anticaduta in genere richiede almeno 3 mesi di trattamento, con applicazioni di prodotti specifici mattina e sera.


In sinergia con il trattamento si potrebbero assumere integratori specifici per bocca.


 


Capsule oltre a una lozione anticaduta


L’integratore alimentare:



  • attiva la microcircolazione

  • promuove la sintesi della cheratina per rinforzare i capelli

  • svolge delle azioni mirate a secondo della sua composizione

  • agisce su problematiche legate ai capelli e al cuoio capelluto. 

  • Queste capsule vanno prese in aggiunta ad una lozione anticaduta.


Si dovrebbe sempre chiedere al medico quando e se si possono assumere integratori per bocca.


 


Trattamento di protezione anticaduta concentrato


Un trattamento semplice per fermare la caduta, che agisce per aumentare la fase anagen (coinvolta nella formazione di nuovi capelli) e rinforzo nella crescita dei capelli, fornendo varie sostanze nutritive ed energia. L'applicazione settimanale per 3 mesi è semplice: dopo lo shampoo, si applica il prodotto concentrato, con un massaggio sul cuoio capelluto, pulito e umido. Il massaggio è fondamentale per consentire alle sostanze contenute nel concentrato di penetrare in modo efficace.


 


Caduta capelli donne: integratori


Vitamine e minerali devono essere assunti grazie ad una sana ed equilibrata alimentazione per prevenire la caduta dei capelli o alopecia femminile.


L’alimentazione contro la perdita di capelli nelle donne è fondamentale. Sono i micronutrienti a fare la differenza, quindi vitamine e sali minerali. Anche se ci si mette a dieta perché si vuole perdere qualche chilo, è bene ridurre i grassi e i carboidrati ma non bisogna mai andare in deficit di vitamine come quelle del gruppo B. Tra i sali minerali più importanti per i capelli ci sono il ferro, il calcio e lo zinco.


Il primo passo, senza dubbio, è quello di cambiare la dieta.


Per una corretta alimentazione si devono assumere con gli alimenti che contengano i seguenti nutrienti:



  • Beta carotene

  • Vitami na B

  • Vitamina C

  • Vitamina E

  • ferro

  • zinco

  • silicio

  • Aminoacidi


Il medico di base consiglierà se ricorrere anche all'uso degli integratori, scegliendo quelli migliori per rinforzare il fusto del capello e frenare la caduta. I più adatti sono certamente quelli a base di alcune sostanze importantissime per la salute della pelle e delle chiome.


Ne sono un esempio gli integratori a base di:



  • vitamina C

  • zinco

  • fitosterolo

  • Biotina

  • coenzima Q-10

  • Carnitina

  • Zolfo


Il medico deciderà se si possono assumere gli integratori in tranquillità o se possono interferire con particolari stati di salute o assunzione di alcuni farmaci.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trapianto Capelli

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Trapianto Capelli

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x