Acido ialuronico e sole, filler e co

Acido ialuronico e sole, filler e co


Ven 01/01/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Acido ialuronico e sole, ma non solo, filler e tossina botulinica si possono fare d’estate?
Parlarne con il medico è molto importante, ma ci sono alcuni consigli generali che possono essere utili.
In generale è bene evitare trattamenti estetici durante l’estate, però dietro il consiglio del dermatologo, si potrà sapere quali sono i trattamenti estetici che si possono fare o quelli per i quali sarà bene rimandare e aspettare un’altra stagione.
NO:



  • peeling chimici (esfoliazione della pelle)

  • laser

  • mastoplastica (aumento o riduzione del seno)


con cautela:



  • liposuzione

  • lifting

  • blefaroplastica


SI:



  • i filler, acido ialuronico

  • aumento delle labbra

  • tossina botulinica


Acido ialuronico e sole: Come proteggersi dal sole estivo se ci si è sottoposti a trattamenti estetici?
Si deve usare una protezione solare perché i raggi solari potrebbero provocare:



  • irritazioni

  • allergie


L’acido ialuronico e sole: l’Abbronzatura dopo l’acido ialuronico o la tossina botulinica
l’Abbronzatura dopo l’acido ialuronico o la tossina botulinica può essere una preoccupazione.
Ecco alcuni suggerimenti.


Acido ialuronico e sole: Cos'è l’acido ialuronico?
L’acido ialuronico è un polisaccaride naturale, che in forma appropriata, è un filler versatile.
L'acido ialuronico è ampiamente utilizzato per:


ü  rughe

ü  linee sottili

ü  irregolarità del contorno

ü  deformità

ü  perdita di volume del viso

ü  le guance

ü  le labbra

ü  l'invecchiamento

ü  alcune malattie

I risultati possono durare fino a 6 mesi. E 'particolarmente efficace per:



  • le pieghe naso-labiali

  • aumento delle labbra

  • le deformità del contorno


un filler dermico è usato per:



  • volumizzare le labbra

  • ridurre al minimo le rughe indesiderate


Esposizione ai raggi solari dopo i filler di acido ialuronico
Non ci dovrebbero essere complicazioni per l'esposizione al sole, dopo le iniezioni di acido ialuronico.
Dopo 1 giorno dal trattamento, si possono riprendere tutte le attività di routine e una vita normale, quindi anche una normale esposizione al sole.
Non c'è nessun problema a camminare sotto il sole, per contro, si dovrebbe evitare di prendere il sole diretto per 1 a 2 giorni o utilizzare una crema fattore 50 o più sulla zona trattata ed evitare il caldo intenso. Il rischio maggiore che si potrebbe correre è quello della formazione di macchie scure nelle zone di iniezione.
Se non c'è arrossamento nei punti di iniezione, si può andare al sole, ma sono da evitare le  alte temperature che potrebbero causare gonfiore e edema locale.
Si deve fare più di attenzione, se l’acido ialuronico è stato usato come volumizzante per:



  • zigomi

  • guance

  • mento


perché le alte temperature favoriscono l’edema.
l'edema è transitorio e dipende dal fatto che avviene la stimolazione dell'afflusso di fibroblasti e quindi la sintesi del collagene.
In rari casi, si sono avute delle depigmentazioni della pelle nei punti di inoculazione dell’acido ialuronico dopo esposizione prolungata.
Attenzione al sole, ma senza rinunciare alle proprie abitudini e alla vita sociale.
È sempre bene proteggere la propria pelle con prodotti adeguati non solo in estate, evitando inoltre l’esposizione nelle ore più calde.
Con un’accurata protezione solare, si preserva la pelle da azioni aggressive e dai danni del sole che la rendono:



  • avvizzita

  • Stanca

  • Flaccida

  • Meno luminosa, spenta


In questo modo si mantiene più a lungo l’azione del filler viso.


Acido ialuronico e sole: la tossina botulinica e sole
La Tossina botulinica Cos'è?
La tossina botulinica ha molti usi in estetica:



  • per ridurre le linee sottili e le rughe

  • per il trattamento di pazienti che lamentano l'eccessiva sudorazione


La versione estetica della tossina botulinica, è una iniezione non-chirurgica molto popolare che riduce o elimina temporaneamente le rughe d’espressione del viso come:



  • le linee del cipiglio

  • la pieghe della fronte

  • zampe di gallina

  • le rughe del collo


qual è il meccanismo d’azione della tossina botulinica?
L'iniezione di tossina botulinica agisce come inibitore neuromuscolare che blocca il movimento eccessivo dei muscoli, in genere quei muscoli facciali che sono implicati nella formazione delle rughe di espressione.
La tossina botulinica agisce bloccando gli impulsi nervosi, paralizzando temporaneamente i muscoli, donando alla pelle un aspetto più giovane e più riposato.


Esposizione al sole dopo le iniezioni di tossina botulinica
Sotto il sole, la tossina botulinica dovrebbe essere innocua.
Tuttavia, si raccomanda di non esporsi al sole il giorno stesso del trattamento.
La dilatazione naturale dei vasi sanguigni epidermici che aumenta grazie all’inoculazione della tossina botulinica con il sole potrebbe peggiorare.
Il Sole non è il rischio maggiore, piuttosto è il caldo, perché promuoverebbe la migrazione della tossina botulinica in altre zone (questo rischio è minore).
E 'anche ideale per il trattamento in combinazione con l’acido ialuronico per linee e rughe che persistono.


Acido ialuronico e sole: che cosa si intende per esposizione solare  
Quando si parla di esposizione al sole, si intende una esposizione normale quindi nessun eccesso e con una protezione massima.
Questo perché in genere l’esposizione al sole o i lettini sono da sconsigliare in ogni caso.
l'esposizione al sole è una delle maggiori cause di danni alla pelle, tra cui rughe e cancro.
Per chi sta cercando di prevenire o ridurre le rughe, l’abbronzatura dovrebbe essere l’ultimo dei desideri. Tuttavia, la protezione dal sole è una preoccupazione per moltissime persone.
La protezione solare deve essere applicata in qualsiasi momento della giornata e con qualsiasi tempo, soprattutto se ci si espone anche solo per camminare per più di 20 minuti.


Acido ialuronico e sole, i filler dermici possono reagire in modo diverso sui singoli individui.




 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Acido Ialuronico

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Acido Ialuronico

Lun 12/10/2020 | Dott. Alessia Baroni

Acido Ialuronico

Lun 12/10/2020 | Dott. Daniela Marciani

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x