Risultati naturali, l'imperativo della nuova medicina estetica

Risultati naturali, l'imperativo della nuova medicina estetica


Dom 28/06/2015 | Dott. Ivano Iozzo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'ottenimento dei risultati naturali è oggi l'imperativo da tener presente nei trattamenti di medicina estetica. È quello che le pazienti vogliono, quello che chiedono a noi specialisti quando si tratta di filler, o quando si scelgono soluzioni differenti, ricorrendo ad altri iniettabili che devono essere sempre di altissima qualità.


I profili devono essere armonici, le espressioni rilassate, i volumi regolari. La distensione delle rughe deve avvenire in modo naturale ed essere generata da un rilassamento muscolare e non da un effetto statico. Questo, possiamo dire, è l'obiettivo della medicina estetica moderna condiviso sia da noi specialisti del settore che da coloro che decidono di sottoporsi a un piano di trattamenti estetici per migliorare alcuni inestetismi cutanei.


Nel caso dei filler un trattamento di successo non restituisce mai dei riempimenti eccessivi, al contrario favorisce il naturale ripristino dei volumi, in parte persi a causa del passare del tempo. Attraverso un intervento personalizzato e non eccessivo è possibile non solo mantenere l'armonia del volto, ma anche preservare la naturale mimica facciale, lasciando che il trattamento passi inosservato.


La medicina estetica moderna, quindi, segue un concetto ben preciso e delineato di bellezza che è possibile riassumere attraverso alcuni concetti chiave:


 


Naturalezza del risultato


Naturale significa tante cose. Significa soprattutto rispettare le proporzioni e le geometrie, salvaguardare le caratteristiche della persona, tutelare i dettagli e le differenze. Non ci sono trattamenti e interventi standard. Infatti naturale è anche sinonimo di personalizzazione, studio e valutazione accurata del caso, ovvero soluzioni specifiche e riservate a seconda del paziente. Il rispetto di questo aspetto appare un valore inestimabile che la medicina estetica moderna pone al primo posto.


 


Rifiuto degli eccessi


Attraverso una chiara ed esplicita negazione dell'esagerazione, gli interventi estetici di ultima generazione affermano la necessità di operare prendendo in considerazione molteplici fattori. In primo luogo sono necessari materiali e sostanze di altissima qualità, affidabili, che operano nel rispetto del benessere e della salute della persona. I nuovi filler ialuronici sono in grado di integrarsi nei tessuti in maniera ottimale senza creare l'antiestetico gonfiore particolarmente diffuso negli anni passati. Un ruolo centrale è poi svolto dal medico estetico: le nuove figure professionali di riferimento sono sempre più vicine ad una filosofia del rispetto, sia in termini di tollerabilità sia per quanto riguarda il mantenimento di quelle che sono le peculiarità anatomiche sulle quali si interviene.


 


Mimica ed espressività inalterate


Una delle conseguenze più evidenti di un trattamento che ha come obiettivo principale quello di valorizzare la naturale bellezza del paziente è sicuramente il mantenimento di una buona funzionalità muscolare, cioè della mimica e dell'espressività del volto. Trattamenti personalizzati portano a un risultato finale eccellente: un viso con uno sguardo aperto, migliorato complessivamente nell'aspetto e nell'espressione.




Chiedi una consulenza gratuita al dott. Iozzo Ivano ⇓ CONTATTA ⇓

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO

Iozzo Ivano

Autore

Chirurgia plastica,Dermatologia,Medicina estetica

Bologna (BO)


Articoli correlati

Viso

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Viso

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x