Ultrasuoni microfocalizzati: lifting non chirurgico

Autore: Dott. Coricciati Luigi

Del: 01/08/2018

Gli ultrasuoni microfocalizzati rappresentano una delle tecnologie più innovative per un lifting non chirurgico che consente di ottenere dei risultati naturali e duraturi.

Un effetto lifting non chirurgico naturale e a lungo termine, adatto sia alle donne che agli uomini, che si avvicinano così a trattamenti non invasivi, veloci e duraturi, senza i disagi ed i rischi che un intervento chirurgico comporta. Un lifting non chirurgico per rassodare il viso, collo e décolleté senza bisturi. 

Con una sola seduta, grazie agli ultrasuoni microfocalizzati con guida ecografica, è possibile stimolare una rigenerazione profonda del collagene che consente così di avere un effetto lifting naturale non chirurgico, inoltre si ottiene un’azione sui muscoli, conferendo maggiore tono e sostegno alla pelle.


Cosa accade con l’invecchiamento cutaneo?

Compaiono le rughe, la pelle diventa sottile e cadente.

Le proposte della medicina estetica sono molte, ma come ci spiega il dott. Luigi Coricciati, Medico Chirurgo Specialista in Dermatologogia e Venereologia, “si può intervenire in modo mirato e controllato sulla lassità dei tessuti del viso e del collo, ed avere risultati naturali duraturi nel tempo, grazie a tecnologie innovative, come quella degli ultrasuoni microfocalizzati. Questo trattamento è in grado di agire in profondità per il rassodamento, la rigenerazione tissutale, il ringiovanimento viso senza bisturi ripristinando il rassodamento cutaneo e un ovale del volto più giovanile, tonico e naturale”. 

 

Le innovazioni introdotte dagli ultrasuoni microfocalizzati

Finora, l’unica proposta per il lifting cutaneo era la chirurgia, aggiunge il dott. Luigi Coricciati, ma oggi, grazie alle tecnologie innovative di ultima generazione, è possibile utilizzare gli ultrasuoni microfocalizzati per il trattamento non invasivo e atraumatico della lassità cutanea, al fine di raggiungere risultati gradevoli e naturali.

 

Il Meccanismo d’azione degli ultrasuoni microfocalizzati

Il dott. Luigi Coricciati introduce il meccanismo d’azione degli ultrasuoni microfocalizzati “Il trattamento con ultrasuoni microfocalizzati, agisce sia a livelli profondi del derma che a livello muscolare, in modo selettivo sulla lassità cutanea”.

Ultrasuoni microfocalizzati per un lifting viso non chirurgico 

Le apparecchiature di ultima generazione usano una sonda ecografica integrata che consente di applicare gli ultrasuoni microfocalizzati solo dove serve, senza danneggiare i tessuti circostanti, monitorando costantemente il trattamento.

Il dott. Luigi Coricciati descrive così il meccanismo d’azione: “Gli ultrasuoni microfocalizzati sviluppano calore che stimola la denaturazione del collagene, seguito dal processo di neocollagenesi, ovvero la formazione di nuovo collagene, e di elastina. Questo processo consente di aumentare il turgore e ridurre la lassità cutanea”.

Il trattamento viene eseguito ambulatorialmente, esclusivamente nei centri medici autorizzati, da personale medico formato, non richiede anestesia ed è adatto a tutti i tipi di pelle.

 

Le aree di trattamento del lifting non chirurgico con ultrasuoni microfocalizzati

Il lifting non chirurgico con ultrasuoni microfocalizzati ha ottenuto l’approvazione FDA, ente governativo americano, per il trattamento di:

  •        Viso
  •        Collo
  •        Décolleté
  •        Sopracciglia

Il dott. Coricciati conferma che gli ultrasuoni microfocalizzati possono essere applicati sul volto per risollevare il sopracciglio, ridefinire il contorno del viso, ma non solo, perché consentono anche di ridurre le linee sottili e le rughe della zona perioculare e del contorno della bocca.

Il lifting non chirurgico con ultrasuoni microfocalizzati viene impiegato efficacemente per tonificare la pelle del collo e anche per distendere rughe e pieghe sul décolleté.

 

Ultrasuoni microfocalizzati: dopo il trattamento

Il dopo trattamento non presenta rischi o tempi di recupero. La non invasività del trattamento permette di tornare subito alle proprie attività quotidiane, aggiunge il dott. Luigi Coricciati.

 

Chi sono i canditati ideali per questo il lifting non chirurgico con ultrasuoni microfocalizzati

Il lifting non chirurgico con ultrasuoni microfocalizzati è indicato sicuramente per persone di età compresa tra i 40 e i 60 anni, spiega il Dott. Coricciati, ma è indicato comunque in tutti i casi in cui sia presente un rilassamento cutaneo moderato e si desideri un risultato naturale, quindi possono essere trattati con successo anche pazienti fuori da quella fascia d’età.

Gli Ultrasuoni Microfocalizzati, grazie ad un apparecchio ultrasuoni per viso, come si è già detto, vengono considerati la soluzione per chi desidera, per varie ragioni, una alternativa al lifting chirurgico. L’idoneità al trattamento va sempre valutata dal medico dopo un’accurata visita.

 

I risultati degli ultrasuoni microfocalizzati

I risultati, prosegue dott. Luigi Coricciati, variano da individuo ad individuo, ma in generale sono graduali e duraturi nel tempo.  I risultati del lifting non chirurgico con ultrasuoni microfocalizzati saranno visibili da 1 a 6 mesi dopo il trattamento, sono di lunga durata, con un effetto lifting discreto e naturale con un miglioramento del tono della pelle nei 12 mesi successivi.

Tra gli aspetti più interessasti del lifting non chirurgico con gli ultrasuoni microfocalizzati, sottolinea il dott. Luigi Coricciati, c’è proprio quello di garantire dei risultati estremamente naturali.

 

Dove è possibile eseguire il trattamento

Il trattamento, ripetiamo, viene eseguito esclusivamente nei centri medici autorizzati dove opera personale medico esperto e formato nell’utilizzo dell’apparecchiatura idonea.

Basta un trattamento, come spiega il dott. Luigi Coricciati, della durata che può variare dai 30 ai 90 minuti in funzione delle zone da trattare e della loro estensione e non presenta controindicazioni particolari.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali e le controindicazioni agli ultrasuoni microfocalizzati, il dott. Luigi Coricciati riporta che ”il trattamento con ultrasuoni microfocalizzati non comporta fastidi particolari per i pazienti, che potrebbero avvertire soltanto una sensazione di tensione nella zona trattata” e continua “comunque il trattamento è preceduto da un’anamnesi accurata e viene effettuato sotto costante controllo ecografico: ciò consente al medico di monitorare costantemente le aree di trattamento”

Per il Dott. Luigi Coricciati gli ultrasuoni microfocalizzati rappresentano un trattamento non invasivo che consente di ottenere dei risultati soddisfacenti, duraturi e naturali.

La naturalezza dei risultati è molto importante per chi non vuole che il proprio volto cambi completamente in modo permanente, come avverrebbe con un lifting chirurgico.

Si punta ad un aspetto sano e naturale, che non standardizza espressioni ed emozioni, per un approccio:

  • meno invasivo
  • meno traumatico
  • efficace
  • per risultati duraturi e graduali
  • per preservare la naturalezza dell’aspetto del volto.

Il Dott. Luigi Coricciati conclude affermando che “oggi abbiamo a disposizione trattamenti mirati e specifici per la correzione di ogni inestetismo. Gli ultrasuoni microfocalizzati da soli o in combinazione con altri trattamenti possono essere una grande opportunità nel trattamento della lassità cutanea del viso e del corpo

Coricciati Luigi

Autore

Dott. Coricciati Luigi

Medico Chirurgo
Martano (LE)

Profilo Contatta

Chiedi una consulenza gratuita all'autore

Dott. Coricciati Luigi

Articoli correlati

Il lifting non chirurgico è scienza: ultrasuoni microfocalizzati

Un risultato simile senza chirurgia non si era mai visto. L’ultima rivoluzione in medicina estetica oggi ha un nome: ultrasuoni microfocalizzati...

medico

Dott. Tarico Maria Stella

Il lifting non invasivo con ultrasuoni microfocalizzati

Quale paziente non ha mimato davanti allo specchio “l’effetto lifting” distendendo con le mani i tessuti del viso? Sebbene il lifting del viso...

medico

Dott. Astolfi Giorgio

Ultrasuoni Microfocalizzati: più sicurezza con la certificazione FDA

Sempre più spesso sentiamo parlare di certificazione FDA ; non tutti sanno però che l’FDA (Food and Drug Administration), come spiega il Dott....

medico

Dott. Borriello Carlo

Gli ultrasuoni microfocalizzati nel futuro della chirurgia estetica

Gli ultrasuoni microfocalizzati nel futuro della chirurgia estetica Gli ultrasuoni microfocalizzati rappresentano una tecnologia di ultima...

medico

Dott. Spano Andrea

Ringiovanire il volto dell’uomo in modo progressivo e naturale

La medicina estetica ha compiuto passi in avanti notevoli nel trattamento delle rughe e nel contrasto all’invecchiamento. Mantenere una pelle...

medico

Dott. Buccomino Attilio Paolo

Ultrasuoni e salute della pelle

L’azione degli ultrasuoni sulla pelle è stata ben documentata in letteratura, sappiamo infatti che possiamo utilizzare gli ultrasuoni...

medico

Dott. Corbo Andrea

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo