Rimodellare il corpo con la liposuzione laser

in Liposcultura

Trattamenti cosmetici, mesoterapia e diete non sono sempre efficaci sulle adiposità localizzate di fianchi, addome, ginocchia e coulottes de cheval. Molte pazienti giungono così dal chirurgo plastico in cerca di una soluzione definitiva a tali inestetismi.

La risposta più tradizionale è la liposuzione, l'intervento chirurgico con il quale il grasso viene frammentato meccanicamente attraverso delle cannule e rimosso aspirandolo. Il rischio però, specie passati gli anta quando la pelle diventa meno elastica, è quello di lasciare al posto degli accumuli adiposi una lassità cutanea evidente.

Tale rischio si annulla con la liposuzione laser, l'evoluzione dell'intervento tradizionale. Grazie all'ausilio di cannule combinate con la tecnologia laser si produce un duplice effetto: ridurre gli accumuli di grasso e provocare una retrazione del tessuto cutaneo superficiale.

 

L'evoluzione della liposuzione tradizionale

La cannula utilizzata nella liposuzione laser non frammenta meccanicamente il grasso, ma sprigiona energia a due lunghezze d'onda. La prima frequenza scioglie termicamente il grasso in maniera selettiva mentre l'altra riscalda il derma provocando una retrazione del tessuto. Rassodando la pelle si evita di generare la lassità cutanea dovuta allo svuotamento.

Rispetto alla liposuzione tradizionale la liposuzione laser è un intervento meno traumatico; gli ematomi post-intervento sono notevolmente ridotti grazie alla capacità delle cannule di coagulare i vasi coinvolti durante l'operazione.

La liposuzione laser si svolge in anestesia locale e lascia minimi segni sul corpo perchè le cannule impiegate misurano soltanto 1mm di diametro. I risultati sono più precisi di quelli ottenibili con la liposuzione tradizionale perchè il chirurgo ha un maggiore controllo e si riduce notevolmente la possibilità di generare irregolarità nel rimodellamento.

Il post-operatorio richiede di seguire una serie di prescrizioni al fine di consentire ai tessuti di ristabilirsi in maniera corretta. Una guaina contenitiva aderente dovrà essere indossata per circa un mese al fine di aiutare la pelle a riaderire correttamente ai tessuti soggiacenti.

L'attività fisica va evitata per circa due mesi e ripresa poi gradualmente. È bene inoltre non esporsi al sole nel periodo immediatamente successivo all'intervento.

 

Prima della lipo dieta equilibrata e attività fisica

È importante ricordare che la liposuzione non è una scorciatoia per evitare una dieta sana ed equilibrata, ma una soluzione agli accumuli adiposi localizzati che permangono nonostante la corretta alimentazione e l'attività fisica.

Il paziente che si sottopone a liposuzione deve presentare parametri di peso e altezza normali. Qualora ci fosse un eccesso di peso, al paziente andrà consigliato un consulto con un dietologo e solo dopo che avrà raggiunto una condizione di peso normale verrà rivalutata la possibilità di procedere con la liposuzione.

Le adiposità localizzate si demarcano con il dimagrimento perchè alla riduzione del volume delle aree circostanti, i cuscinetti di grasso si evidenziano maggiormente. Il residuare di questi accumuli deriva dalla naturale predisposizione del nostro corpo a mantenere delle riserve di cellule adipose in alcuni specifici distretti.

La quantità di cellule adipose presenti nel nostro organismo è standard e non varia nell'arco della vita. Gli aumenti di peso sono determinati da una crescita in volume di tali cellule, non dal loro aumento numerico. L'eliminazione del grasso tramite liposuzione rappresenta una soluzione definitiva al problema perchè le cellule adipose asportate non si rigenereranno più.


Chiedi una consulenza gratuita al dott. Renzi Massimo ⇓ CONTATTA ⇓

Renzi Massimo

a cura di

Dott. Renzi Massimo

Medico Chirurgo
Genova (GE)

Profilo Contatta

Chiedi una consulenza gratuita all'autore

Dott. Renzi Massimo

Articoli correlati

Liposcultura 3D con Lipofilling Gluteo

Si parla tanto oggi di chirurgia plastica e delle nuove tecniche che grazie alla ricerca consentono a questa disciplina, a cavallo tra scienza ed...

medico

Dott. Canta Pier Luigi

Gli effetti della liposuzione e le modalità di trattamento

La liposuzione è la tecnica inventata per aspirare il grasso e consentire un vero e proprio modellamento senza dover intervenire per mezzo di...

medico

Dott. Santanchè Paolo

La liposcultura

La liposcultura di cosa parliamo? La Liposcultura è un livello più sofisticato della tecnica usata nella liposuzione . L'obiettivo generale è...

Rimodellare il corpo con il lipofilling

La liposuzione è una metodica nata alla fine degli anni '70 che consente di modellare il corpo e di donare al fisico forme ben proporzionate. Il...

medico

Dott. Sasso Fabio

Liposcultura ultrasonica, rimodellare con gli ultrasuoni

La Liposcultura ultrasonica si usa per rimodellare il corpo, grazie agli ultrasuoni. La liposcultura ultrasonica non serve per dimagrire ma per...

Liposcultura laser, liposuzione laser assistita e lipolisi

La liposcultura laser viene utilizzata per rimodellare aree del corpo che sono difficili da cambiare con la dieta e l'esercizio fisico quotidiano....

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo