Rassodamento cutaneo: Skin Firming

Rassodamento cutaneo: Skin Firming


Gio 28/05/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Rassodamento cutaneo: Skin Firming , quando diventa necessario? Pelle cadente, linee sottili, occhi scavati e aria costantemente stanca. Nel corso degli anni, il viso perde tono e sotto l'effetto della gravità e della perdita di collagene legata all'età la pelle precipita giù, forse è proprio adesso che serve un rassodamento cutaneo. 


Il Rassodamento cutaneo: Skin Firming, si può fare sia sulla pelle del viso che del corpo. Prima di tentare la chirurgica, si possono considerare altre opzioni per ridisegnare i contorni del viso e tonificare la pelle, contrastando l'invecchiamento cutaneo.


 


Ultrasuoni micro focalizzati per il Rassodamento cutaneo e lifting non chirurgico


Spesso questa è una buona alternativa al lifting chirurgico. Questo trattamento utilizza ultrasuoni micro-focalizzati che penetrano la struttura profonda del tessuto cutaneo:



  • epidermide

  • derma

  • ipoderma


per rassodare e rialzare.


Gli effetti secondari del trattamento più comuni sono:



  • arrossamenti localizzati

  • lividi


Il vantaggio di questo trattamento di rassodamento cutaneo è che non richiede alcuna convalescenza e consente di riprendere le attività immediatamente dopo il trattamento.


Come funziona? Gli ultrasuoni vengono inviati agli strati profondi della pelle in modo molto preciso utilizzando un dispositivo ad ultrasuoni. 


Gli impulsi provocano grazie alla termo-coagulazione:



  • rassodamento cutaneo

  • rigenerazione cellulare

  • rinnovo del collagene

  • protezione dei tessuti sottostanti.


Dopo quando sono visibili i risultati? Dopo circa 3 mesi si potrà notare un cambiamento visibile. È utile ripetere il trattamento di rassodamento cutaneo ogni 2 anni per mantenere i risultati nel tempo. 
Le indicazioni:



  • ridefinire i contorni del viso

  • ringiovanire lo sguardo

  • ridurre il doppio mento

  • levigare il collo il décolleté. 


Il trattamento è:



  • mirato

  • adatto a tutti i tipi di pelle

  • non ci sono rischi per il sole

  • non richiede tempi di recupero


 


La radiofrequenza per il Rassodamento cutaneo e un rimodellamento delicato ed efficace


Questa tecnica usa la radiofrequenza unipolare per:



  • rassodare la pelle

  • rimodellare il viso e il corpo

  • frenare la naturale perdita di collagene

  • non richiede alcuna convalescenza.


Come funziona? Gli impulsi di radiofrequenza passano attraverso gli strati della pelle all'ipoderma. L'obiettivo è riscaldare le fibre di collagene per denaturarle e stimolare la produzione di nuovo collagene. Per ridurre il disagio del paziente causato dal calore trasmesso e per proteggere la superficie della pelle, un agente di raffreddamento viene utilizzato alternativamente alla radiofrequenza.  Quanto tempo per ottenere risultati? Il collagene si rinnova in modo naturale ogni 28 giorni. È quindi necessario rispettare diversi cicli prima di notare un miglioramento del tono della pelle. Dopo 6 mesi, i risultati sono ottimali. Si raccomanda vivamente di ripetere il trattamento di rassodamento cutaneo ogni anno o due anni. 


Le indicazioni per questo trattamento sono la Prevenzione del rilassamento:



  • del viso

  • delle palpebre

  • delle cosce

  • delle braccia

  • della pancia

  • dei glutei. 


È particolarmente raccomandato per levigare la pelle dopo la liposuzione
I benefici del trattamento :



  • trattamento rapido (una singola seduta della durata di circa 2 ore)

  • nessun effetto post-trattamento

  • nessun arrossamento

  • cicatrizzazione

  • gonfiore

  • effetto positivo sulla comparsa della cellulite in stadio 1 e 2

  • rinforzo del processo di invecchiamento cutaneo.


Magnetoterapia e Rassodamento cutaneo e trattamento mirato della cellulite


La tecnica di questo trattamento combina i campi magnetici con la radiofrequenza per:



  • ridurre visibilmente la cellulite agendo sulle fibre di collagene

  • rassodamento generale della pelle.


Come funziona?


La radiofrequenza riscalda il tessuto cutaneo in modo uniforme. 


L'effetto termico:



  • rende la pelle più soda

  • Ripara anche le fibre di collagene alterate danneggiate

  • promuove la produzione di nuovo collagene. 


I Campi magnetici pulsati sono utilizzati per rimuovere il grasso nelle cellule adipose per migliorare l'aspetto della silhouette e della cellulite. 


Quanto tempo ci vuole per ottenere risultati?
servono almeno 8-10 sedute per:



  • ottenere una pelle visibilmente più soda e levigata

  • miglioramento dei contorni del corpo

  • regressione della buccia d'arancia. 


I risultati possono essere mantenuti per alcuni anni con sedute di manenimento. 
Indicazioni:



  • contro la cellulite

  • contro la pelle matura e ferma di viso, collo, décolleté,

  • pelle flaccida di ginocchia, glutei, cosce, braccia e fianchi.


I benefici:



  • duraturi

  • doppia azione sul rilassamento cutaneo e sulla cellulite.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trattamenti

Mer 28/10/2020 | Dott. Pier Luca Bencini

Trattamenti

Mer 28/10/2020 | Dott. Pierluigi Gigliofiorito

Trattamenti

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x