Nuove tecniche anti-età

Nuove tecniche anti-età


Ven 06/02/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ci sono delle Nuove tecniche anti-età?


Spesso chiamate procedure non chirurgiche o minimamente invasive, questi trattamenti della pelle possono eliminare i segni dell’invecchiamento cutaneo.


Quali sono le nuove tecniche anti-età?


Il viso subisce i danni del passare del tempo a causa del processo d’invecchiamento irreversibile delle cellule, perché si formano:



  • segni e rughe

  • macchie

  • pelle cadente


L’invecchiamento cutaneo dipende da vari fattori, tra questi l’ereditarietà e gli attacchi esterni, che sono le conseguenze di:



  • esposizione al sole

  • il fumo

  • l'inquinamento

  • dieta squilibrata.


In poche parole, stile di vita sbagliato.


Ci sono delle Nuove tecniche anti-età?


Tecniche forse no, ma di sicuro la ricerca investe nelle sostanze e nella tecnologia sempre più innovativa per eseguire i trattamenti.


 


Le Nuove tecniche anti-età per correggere i danni del tempo


Con l’invecchiamento il volto si svuota e i tessuti cadono, che insieme ad altri fattori (ripetuti movimenti muscolari e aggressioni legate all'inquinamento, allo stress e altri fattori esterni) contribuiscono all'invecchiamento della pelle.


 


Cosa si evidenzia in questa fase?



  • Deterioramento dell’aspetto di linee sottili, rughe di espressione e pieghe, il viso ha un’espressione stanca, la pelle è secca  

  • La pelle cede e cade, si accentua il crollo dei lineamenti del viso e del collo, la pelle è flaccida dovuta alla perdita di elasticità

  • Riduzione del volume dell’ovale e dei contorni del viso. Si accentuano le cavità del viso che conferiscono un’espressione triste e stanca.


 


In generale, i segni dell'invecchiamento del viso e del collo sono tanti e cumulativi, i più comuni sono: 



  • l'aspetto stanco

  • la perdita di volume

  • rilassamento cutaneo e muscolare

  • borse sotto gli occhi

  • la pelle flaccida


La medicina estetica tratta i segni del tempo secondo:



  • anatomia del viso

  • La qualità della pelle 

  • La presenza o meno di grasso 

  • Riduzione ossea

  • Gravità

  • Stile di vita


La chirurgia estetica consente di scegliere interventi che possono essere combinati con quelli di medicina estetica, per la correzione dei segni dell’invecchiamento, con risultati naturali.


 


Gli Interventi chirurgici di ringiovanimento tra le Nuove tecniche antietà?


La chirurgia si esegue nei casi gravi di pelle cadente del viso e del collo. Il lifting rimane ancora l’unico intervento efficace e di lunga durata per un viso stanco e appesantito, grazie ad un ringiovanimento totale del viso e del collo.


Il lifting chirurgico facciale non è di un solo tipo:



  • Lifting per il ringiovanimento del collo e del viso

  • Mini-lifting, consente un contouring del viso con un interveto meno impegnativo

  • Lifting parziale si esegue sono in zone selezionate e in genere si combina con la medicina estetica


La scelta tra i diversi tipi di lifting per ringiovanire il viso è molto vasta, si dovrà decidere in base all’età e all’area da trattare.


 


Il lifting non chirurgico e le nuove tecniche anti-età


È possibile ottenere il ringiovanimento del viso tramite un effetto lifting senza intervento chirurgico, anestesia o lunghe degenze.


Quali trattamenti si usano?


Tra quelli più comuni e innovativi ci sono:



  • i fili tensori riassorbibili, il risultato è meno duraturo e non sostituisce l’intervento chirurgico, ma di sicuro lo rimanda

  • La tossina botulinica

  • Ultrasuoni microfocalizzati per viso e collo per il rassodamento cutaneo

  • Radiofrequenza


Il lifting corregge:



  • un viso magro e scavato

  • le rughe d’espressione

  • borse sotto gli occhi e occhiaie scure

  • Cambiamenti dell’ovale


 


Le Nuove tecniche antietà: la micro-liposcultura


La micro-liposcultura rappresenta l’innovazione che consente di ringiovanire il viso. 
Questo intervento consiste nella rimozione di grasso dal paziente, che dopo essere stato trattato viene reinnestato dove serve. Il grasso purificato "autologo" agisce come volumizzante delle rughe e del viso scavato. 


Questo intervento consente:



  • correzione dei volumi (ovale, tempie guance e mento)

  • Riempire lo svuotamento dei volumi

  • ridurre le rughe

  • rassodare grazie al ripristino dei volumi

  • cancellare cerchi scuri e occhiaie scavate


 


Le nuove tecniche antietà: Il Lipofilling


Il lipofilling si usa contro le perdite di volume e le zone scavate del volto, è un intervento minimo, in anestesia locale. Il prelievo di grasso, può essere combinato con la liposuzione e potrebbe offrire un doppio vantaggio:



  • ringiovanimento del viso

  • liberarsi del grasso in eccesso


 


Le nuove tecniche antietà: la blefaroplastica


Intorno agli occhi, i primi segni dell'età appaiono come rughe, pelle cadente e palpebre cadenti.


Inoltre, a volte la presenza di occhiaie scure o borse sotto gli occhi, derivanti da un eccesso di pelle o di grasso, appesantiscono gli occhi e soprattutto danno una espressione triste e malinconica.


La Blefaroplastica, è un intervento chirurgico del viso che può correggere:



  • le rughe intorno agli occhi

  • borse e occhiaie


La blefaroplastica può essere di 2 tipi:



o   rimuovere le borse sotto gli occhi


o   per cancellare le occhiaie scure 


L'acido ialuronico può anche essere una soluzione contro le occhiaie scavate e scure.


L'obiettivo della blefaroplastica è quello di:



  • ringiovanire l’espressione degli occhi

  • eliminare l'aspetto stanco e pesante

  • attenuare l’impatto dell'invecchiamento sulle palpebre

  • correggere e prevenire la formazione di occhiaie scure.


 


Le Nuove tecniche anti-età per trattare e riempire le rughe facciali


L'aspetto delle rughe è la conseguenza della progressiva alterazione e degradazione del collagene e dell'elastina.


Il collagene e l’elastina sono proteine ​​che garantiscono la giovinezza e l’elasticità della pelle.


Le rughe possono essere di 2 tipi:



  • rughe di espressione (legate ai muscoli)

  • rughe profonde a causa dell'invecchiamento della pelle  


La medicina estetica ha rivoluzionato i trattamenti di ringiovanimento senza intervento chirurgico, offrendo una gamma di prodotti antirughe e volumizzanti.


Le sostanze maggiormente usate nel ringiovanimento sono:



  • Tossina botulinica per correggere le rughe e le linee sottili d’espressione

  • L' acido ialuronico, riempitivo e idratante


Le innovazioni nel campo degli iniettabili sono date dalle tecniche di esecuzione sempre meno traumatiche, dall’uso di sostanze sempre più pure e da cocktail, che potenziano durata e qualità dei risultati.


Il risultato oggi, punta al mantenimento dell’armonia del viso e soprattutto consente di avere una naturalezza che non cambia la fisonomia, ma la migliora.


 


Le Nuove tecniche antietà: tossina botulinica per trattare le rughe e ringiovanire il viso


Nel corso degli anni, i ripetuti movimenti dei muscoli del viso provocano la formazione di rughe e linee sottili soprattutto sulla fronte, tra le sopracciglia e nella zona perioculari, sono le rughe di espressione.


La tossina botulinica è un derivato purificato usato per attenuare le rughe con un effetto lifting sui muscoli. 
La tossina botulinica agisce perché provoca un indebolimento dei muscoli che sollecitano la formazione delle rughe d’espressione. L’azione è temporanea, quindi il trattamento deve essere ripetuto nel tempo per mantenere i risultati. La tossina botulinica viene iniettata in punti specifici sul viso. L'efficacia del trattamento è di circa 6 mesi.


L’innovazione della tossina botulinica è nell’uso in altre zone del viso come:



  • collo

  • labbro superiore della bocca

  • mento

  • punta del naso 


 


Le Nuove tecniche anti-età: acido ialuronico di rughe e ripristino del volume per ringiovanire il viso


I riempitivi a base di acido ialuronico conferiscono al volto un aspetto naturale e fresco.
Sono indicati quando:



  • il volume dell'ovale diminuisce con l'età, sia sulle guance che il mento

  • per il contorno labbra, quando si presentano dei solchi pronunciati e rughe al livello delle labbra superiori e inferiori


L'effetto del riempitivo è immediato, quasi indolore e consente una ripresa delle attività immediata.


Le nuove tecniche anti-età con combinazioni di tossina botulinica e acido ialuronico


Questi trattamenti possono essere eseguiti in ambulatorio, senza anestesia, senza tempi di degenza
L'effetto lifting e volumizzante a seconda del prodotto iniettato, è quasi istantaneo, anche se il risultato è apprezzato pochi giorni dopo.
Si deve ripetere il trattamento per mantenere il risultato.


 


Le Nuove tecniche antietà: trattamenti estetici e chirurgia si combinano


La chirurgia e la medicina estetica sono complementari nel trattamento dell'invecchiamento del viso, questo, per ottenere un risultato naturale e ottimale, minimizzando rischi ed effetti secondari. 


Quale trattamento e per quale zona?


La chirurgia estetica colma i limiti della medicina estetica, ad esempio un lifting risolve solo alcuni dei problemi associati all'invecchiamento del viso perché non rimuove le rughe, le cavità e le borse sotto agli occhi. La chirurgia, non agisce sui volumi, quindi non ripristina i lineamenti.


Se si vuole intervenire sui volumi per un approccio efficace ed esaustivo al ringiovanimento del viso le combinazioni più comuni sono:



  • Lipolifting , (lipofilling ed il mini lifting), consentendo una duplica azione:



  1. Riempimento delle zone scavate e delle rughe

  2. la valorizzazione di zone che presentano pelle cadente



  • lifting e liposuzione, per rimuovere grasso sottocutaneo

  • lifting e blefaroplastica

  • tossina botulinica e lifting chirurgico

  • tossina botulinica e blefaroplastica 

  • Filler e lifting chirurgico

  • Ultrasuoni o radiofrequenza con filler e tossina botulinica per migliorare i risultati.

  • Ultrasuoni o radiofrequenza per mantenere i risultai del lifting chirurgico


 


Altri trattamenti usati nel ringiovanimento



  • Peeling chimico


Spesso utilizzato in combinazione con la chirurgia facciale per il ringiovanimento totale, i peeling chimici funzionano abbastanza bene da soli o in un mix di varie sostanze esfolianti a vari livelli di profondità. Le innovazioni sono proprio nelle sostanze sempre più sicure ed efficaci.



  • Microdermoabrasione


migliora la texture della pelle rimuovendo fisicamente la pelle secca e screpolata, le macchie e in generale uniforma la pelle. Le innovazioni tecnologiche ne fanno un trattamento che presenta meno rischi con risultati più duraturi.



  • laser a CO2 frazionale


il resurfacing con un laser micropeel o un laser frazionato può rendere la pelle più liscia, più uniforme e più tesa. Questi laser penetrano nello strato di collagene della pelle, ripristinando il collagene e l'elastina e rimuovendo l'iper-pigmentazione e i vasi sanguigni rotti. Ecco cosa c'è di nuovo: il laser resurfacing a CO2 frazionale grazie alle innovazioni tecnologiche fa in modo che si riducano al minimo i danni allo strato superiore della pelle, offrendo i massimi risultati con tempi di recupero minimi.


 


Le nuove tecniche anti-età, rimangono più o meno le stesse, ma la conoscenza più approfondita dell’anatomia delle singole zone del viso, portano all’innovazione di nuove tecnologie, macchinari e dispositivi, che consentono di migliorare le tecniche e l’uso di sostanze che possono essere arricchite e quindi consentire dei risultai più duraturi e con meno rischi.


Le nuove frontiere del ringiovanimento globale, portano alla nuova visione dei trattamenti che sono combinati nel tempo per ottenere risultai naturali e che si adattano ai cambiamenti naturali della pelle e del volto. Non più mostri, ma solo belle facce. 


Continua a leggere: Lifting senza bisturi con ecografia: il trattamento high-tech dell’anno - A cura della dott.ssa Barini

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Invecchiamento Cutaneo

Mer 28/10/2020 | Dott. Pier Luca Bencini

Invecchiamento Cutaneo

Mer 28/10/2020 | Dott. Pierluigi Gigliofiorito

Invecchiamento Cutaneo

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x