L’ aumento degli zigomi

L’ aumento degli zigomi


Lun 01/06/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L’aumento degli zigomi si usa Per ripristinare i volumi del volto e ricrearne dei contorni giovanili, il chirurgo  può suggerire:



  • impianti facciale

  • innesto di grasso

  • filler


 


Aumento zigomi: Impianti


Gli Impianti facciali, possono essere utilizzati per aggiungere una migliore definizione e ripristinare la struttura ossea che è diventata meno evidente del viso.


Anche se possono essere sagomati, gli impianti tendono a non avere un aspetto naturale come gli innesti di grasso.


Le protesi al silicone, sono indicate per chi vuole:



  • aggiungere maggiore volume

  • aggiungere la pienezza

  • creare un effetto lifting


 


Aumento zigomi: Innesto di grasso


Utilizzando il proprio grasso (preso da un'altra parte del corpo), il chirurgo plastico sarà in grado di dare più pienezza alle guance.


Con l'età, un cambiamento che si verifeca comunemente è la perdita di adipe nel cuscinetto malare, la piccola area di grasso che si trova sullo zigomo appena sotto la palpebra inferiore.


Una volta che si è avuta la perdita di grasso si assume uno sguardo vuoto e depresso.


Con l’innesto di grasso autologo o trasferimento di grasso autologo, si possono ripristinare questi volumi, questa procedura prima prevede il prelievo del grasso da una parte del corpo (come i glutei, fianchi o cosce) prima di essere trattato e poi reiniettato nelle aree dove se ne ha bisogno per aggiungere il volume e forma. Uno dei principali vantaggi di trasferimento di grasso è che viene utilizzato il proprio grasso corporeo, quindi non c'è il rischio di una reazione allergica o di rigetto.


 


Aumento zigomi: fillers


Per ripristinare il volume perso, con l'età o per dare una nuova definizione al contorno del volto,  il chirurgo plastico o il dermatologo potrebbero iniettare filler sugli zigomi.


Mentre ci sono molti prodotti iniettabili disponibili, gli effetti sono variabili e non tutti hanno la stessa durata.


Usando una combinazione di filler iniettabili, il medico può immediatamente sollevare le guance e ripristinare il volume perso.


Il risultato, che dura in media da 6 mesi a un anno, se non di più, è di avere delle guance sagomate e un aspetto più giovanile.


I filler a base di acido ialuronico e collagene aiuterebbero a ripristinare la definizione del volto, dando un profilo più definito e un aspetto simile a ciò che è realizzato con innesti di grasso, senza chirurgia o gli impianti che sono definitivi.


Il chirurgo o il dermatologo esperti saranno in grado di usare al meglio i filler per ottenere il risultato desiderato e il più naturale possibile.


 


L’aumento degli zigomi, grazie a tecniche innovative consente di recuperare un aspetto del volto più giovanile. 




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Malaroplastica

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Malaroplastica

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x