Radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso


Mer 01/07/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La radiofrequenza viso si propone come alternativa al lifting chirurgico.


La radiofrequenza viso e corpo, ha trovato nel campo del rimodellamento e del rassodamento un suo spazio ben preciso, grazie anche all’uso di nuove attrezzature, che oltre che l’energia monopolare, usano anche l'energia bipolare e tripolare, fino alle apparecchiature di ultima generazione che possono avere fino ad 8 poli di energia.
La radiofrequenza è usata in medicina estetica soprattutto per il trattamento del viso. Altri trattamenti che usano la radiofrequenza sono quelli finalizzati al rimodellamento del corpo, e della caduta dei capelli.


Per quanto riguarda la radiofrequenza viso è ormai considerato un trattamento con effetto lifting della pelle che consentirebbe l’attenuazione delle rughe e il complessivo ringiovanimento della pelle.


Che cosa è la radiofrequenza?
Tecnicamente, la radiofrequenza è il numero di onde al secondo dei campi elettrici e magnetici all'interno della porzione di onde radio dello spettro elettromagnetico. 
La radiofrequenza, usa la resistenza del tessuto all'interno dei vari strati della pelle per trasformare l'energia elettromagnetica in energia termica.
Per trasformare l’energia della radiofrequenza in energia termica si deve tenere conto di alcune variabili come la dimensione della zona da trattare, la profondità del tessuto da trattare e lo spessore di grasso presente.
A differenza del laser la radiofrequenza presenta minori rischi e danni tissutali e alla melanina. La radiofrequenza viso può essere i questo modo consigliabile per tutti i tipi di pelle.


Come agisce la radiofrequenza viso?
L’energia emanata provoca un accumulo di calore nel tessuto cutaneo.
Questo calore causa la contrazione dello strato più superficiale della pelle, con conseguente riduzione delle rughe
Un altro importante effetto benefico del trattamento, che viene riportato, è la stimolazione di produzione di collagene ed elastina, nonché migliorare la circolazione del sangue. Questi risultati consentono un generale ringiovanimento della pelle.


Che cosa si dovrebbe fare prima del trattamento di radiofrequenza viso?
Si dovrebbe evitare di irritare la pelle. Quindi niente sole, o lettini abbronzanti.


Cosa succede durante la Radiofrequenza viso?
La storia medica personale dovrebbe anche essere presa in considerazione per assicurarsi che non ci siano problemi di salute che impediscano di ricorrere all’intervento. Per la cartella medica personale verranno prese anche le foto prima e dopo il trattamento in modo da verificare che i risultati appaghino le aspettative.


La procedura
Potrebbe essere necessario lavare il viso con acqua calda e sapone prima del trattamento, la detersione profonda riduce i rischi di interferenza con l’applicazione del trattamento.
Una crema anestetica topica può quindi essere applicata prima del trattamento, per aiutare a intorpidire leggermente la pelle; la crema sarà rimossa con detergenti prima del trattamento.
A seconda delle apparecchiature in uso, il medico, traccerà una griglia che gli consentirà una maggiore precisione ed efficacia del trattamento. Un gel potrebbe essere applicato per facilitare i movimenti del manipolo del dispositivo.
Una volta completato il trattamento
(dura dai 30 ai 60 minuti e possono essere richieste fino a 8 trattamenti per avere un ciclo completo) potrebbe essere applicato un gel lenitivo o una lozione.
Subito dopo il trattamento, si sentirà la pelle tirare, ma questa sensazione scomparirà spontaneamente nel corso dei mesi dopo il trattamento.


Quanto tempo ci vorrà per recuperare da un trattamento di Radiofrequenza viso?
Subito dopo il trattamento si potrebbe presentare un arrossamento temporaneo della pelle. La maggior parte delle persone possono tornare a lavoro e alle attività normali subito dopo il trattamento.
Il medico potrebbe consigliare di usare lozioni lenitive, creme o gel, o, eventualmente, acque termali lenitive nebulizzate da applicare sulla pelle trattata.


Quali sono i rischi e le potenziali complicanze da radiofrequenza viso?
Rischi. I rischi più comuni sono:



  • Surriscaldamento. Durante il trattamento si potrebbe avere un surriscaldamento della parte trattata, questo disagio viene ridotto dall’uso di dispositivi che presentano un sistema di raffreddamento criogenico integrato per cui il manipolo è o refrigerate o emette uno spray di raffreddamento prima, durante e dopo l’applicazione della radiofrequenza.

  • Trattamento del dolore. Il medico può ricorrere all’uso di anestetici, come ad esempio una crema anestetica per uso topico, applicata sulla pelle prima del trattamento, o prescrivere farmaci analgesici per alleviare il dolore.


Effetti indesiderati. Gli effetti indesiderati più frequentemente sono:



  • Gonfiore

  • Arrossamento

  • Lividi

  • Vesciche


In genere scompaiono in pochi giorni o settimane.
Complicazioni.
Una delle complicazioni più gravi della radiofrequenza viso deriva dal surriscaldamento del tessuto epidermico profondo che causa atrofia dei grassi o eccessivo rassodamento, formando degli avvallamenti sulla pelle.
E’ quindi indispensabile che il medico sia adeguatamente formato e certificato per eseguire il trattamento radiofrequenza viso.


Cosa si deve fare dopo una Radiofrequenza viso?
Nessuna particolare attenzione è necessaria, ma il medico potrebbe consigliare di usare:



  • Creme, gel o lozioni lenitive

  • Acque idratanti nebulizzate con effetto freddo

  • Acqua fredda o impacchi di ghiaccio


Chi non dovrebbe sottoporsi a una Radiofrequenza viso?
Gli individui sani e che non hanno malattie cutanee o infezioni nella zona trattata possono ricorrere alla radiofrequenza viso, esistono poche ragioni mediche per cui non si dovrebbe essere sottoposti al trattamento. La radiofrequenza viso è sconsigliata a chi presenta:



  • Pelle ipersensibile

  • Donne in gravidanza, è consigliato di aspettare fino a dopo aver dato alla luce prima di sottoporsi a un trattamento.

  • Persone pacemaker

  • Protesi metalliche artificiali come le articolazioni dell'anca

  • Valvole cardiache

  • Piastre metalliche dentali


Chi può eseguire Radiofrequenza per il ringiovanimento del viso?
Solo medici esperti nell’uso di questa tecnologia in medicina estetica.

Il futuro della radiofrequenza viso grazie al ringiovanimento cutaneo, rimodellamento del corpo e rassodamento della pelle sembrerebbe roseo. Le apparecchiature a disposizione sono sempre più sofisticare e i risultati sono più quelli desiderati. Grazie anche alla ricerca scientifica costante in questo campo.




 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Radiofrequenza Viso

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Radiofrequenza Viso

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Radiofrequenza Viso

Ven 31/07/2020 | Dott. Ludovico Palla

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x