Trapianto capelli donne: non per tutte

Trapianto capelli donne: non per tutte


Dom 16/08/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Per la quasi totalità degli uomini il trapianto di capelli è la migliore soluzione al problema della calvizie, mentre il trapianto dei capelli donne non è la soluzione ideale per molte di loro.


Sono pochissime le donne che hanno un tipo di perdita di capelli che le rende candidate ideali per un trapianto.


Le donne idonee al trapianto di capelli, secondo gli esperti varia dal 2-5%.


Perché le donne non sono le candidate ideali per il trapianto?
Perché i capelli cadono in modo diverso a secondo che si tratti di maschie e femmine.

Negli uomini la calvizie è riconoscibile perché assume la caratteristica forma ad M, mentre nelle donne è generalizzata su tutta la testa.

Le donne
in genere presentano una caduta dei capelli diffusa, i capelli si assottigliano, si diradano e cadono su tutta la testa. Il diradamento costituisce un problema, perché, nelle donne, colpisce i potenziali siti donatori di follicoli, le tempie e la nuca. I siti donatori di follicoli sono quelle zone della testa che normalmente forniscono i capelli da innestare nel caso di autotrapianto.

Negli uomini le zone delle tempie e della nuca sono potenzialmente donatrici, mentre nelle donne presentano la morte del follicolo (se si prelevano i capelli e i follicoli da queste aree donatrici per trapiantarli in altre aree, i capelli continueranno a cadere).

Esistono anche altre differenze tra la calvizie maschile e quella femminile. 
Una delle più evidenti è la linea frontale. A differenza degli uomini, le donne che perdono i capelli tendono a mantenere la loro linea frontale intatta. Così oltre a non presentare la stempiatura tipica della calvizie maschile le donne presentano anche un’altra differenza con gli uomini che è quella di perdere il volume della capigliatura. 


Le potenziali candidate si identificano per:



  • Perdita di capelli per cause meccaniche o per trazione

  • Alopecia (non ormonale)

  • Trattamenti precedenti di medicina estetica o chirurgia plastica

  • Calvizie, simile a quella maschile

  • Traumi, ustioni, cicatrici da incidenti e ustioni chimiche

  • Alopecia marginale


Tipi di perdita dei capelli delle donne
I Tipi di perdita dei capelli al femminile possono essere:



  • Temporanei

  • Lunga durata


La perdita di capelli Temporanea si risolve quando la causa è identificata e trattata. La Perdita di capelli temporanea, può diventare di lunga durata a causa di una diagnosi errata.


Alopecia è il termine medico per l’eccessiva di perdita di capelli. L’alopecia è comune sia agli uomini che le donne, è un sintomo di qualcosa che non va nell’organismo. Le cause possono essere molteplici tra le più comuni ci sono:



  • Squilibri ormonali

  • Malattie

  • Genetica

  • Alopecia areata


L’alopecia può anche essere un sintomo di un evento di breve durata come:



  • Stress

  • Gravidanza

  • Assunzione di alcuni farmaci


Il ruolo degli ormoni nella caduta dei capelli
Alcune della Cause di caduta dei capelli al femminile sono legate alla quantità di diidrotestosterone (DHT). Il DHT non consente ai follicoli dei capelli di vivere. 
Le donne hanno livelli inferiori di testosterone rispetto agli uomini, ma anche un livello inferiore di DHT può causare la perdita di capelli nelle donne.


Quali sono Le cause più comuni di perdita di capelli nelle donne?  
Alopecia AndrogeneticaLa maggior parte delle donne con alopecia androgenetica ha diradamento diffuso su tutte le zone del cuoio capelluto. L’Alopecia androgenetica può essere causata da una varietà di fattori legati agli ormoni, tra cui:



  • Cisti ovariche

  • Contraccettivi orali

  • Gravidanza

  • Menopausa

  • Ereditarietà


Telogen effluvio
Quando si vive qualcosa di traumatico come la nascita di un bambino, la malnutrizione, diete dimagranti drastiche, una grave infezione, interventi chirurgici, o di stress estremo, i follicoli si mettono in fase di riposo con caduta dei capelli. La caduta cessa quando gli eventi stressanti sono rimossi o evitati, in questo caso il telogen effluvio è temporaneo. Per alcune donne, il telogen effluvio è una malattia cronica, quindi di lunga durata, senza che ci siano fattori scatenanti o fattori di stress.
Anagen effluvio
L’Anagen effluvium si verifica quando si altera la funzione cellulare nella fase di mitosi o attività metabolica del follicolo. Questa perdita di capelli in genere è la conseguenza della chemioterapia.
Alopecia da trazione
L’Alopecia da trazione è causata da un trauma da acconciature che tirano in capelli nel corso del tempo. Se si interrompe subito i capelli ricrescono. Trecce, treccine, code di cavallo, e le extension sono tra le cause più comuni di alopecia da trazione.


Diagnosi
In genere per ottenere una diagnosi attendibile il medico ricorrerà a test ed esami diagnostici.


Test diagnostici



  • I livelli ormonali

  • Sideremia, Ferritina e Ferro totale

  • del sangue completo

  • Biopsia del cuoio capelluto


Test da trazione dei capelli
Il test da trazione dei capelli è un test diagnostico semplice in cui il medico tira leggermente una piccola quantità di capelli (circa 100 contemporaneamente) al fine di determinare se vi è perdita eccessiva.
Densitometria
Il densitometro è un dispositivo di ingrandimento palmare per il controllo della miniaturizzazione del fusto del capello.

Perdita di capelli Indotta da farmaci. Molti farmaci comunemente prescritti possono causare la perdita di capelli temporanea o permanente.


Trattamenti per la perdita dei capelli
I prodotti per il trattamento della perdita dei capelli non risultano effcaci per la maggior parte di coloro che ne fanno uso.


Autotrapianto per le donne, il trapianto di capelli donne è l’opzione migliore?
Il trapianto di capelli è una decisione influenzata da molti fattori.
Questi possono includere:



  • Storia familiare

  • Tipo di perdita dei capelli

  • Quantità di capelli

  • Età di insorgenza della perdita di capelli

  • La progressione della perdita di capelli

  • Motivo della perdita di capelli

  • I risultati di eventuali trattamenti medici usati per rallentare o arrestare la perdita di capelli, o per stimolare la crescita di nuovi capelli

  • Le aspettative del paziente


Le aspettative del paziente per i risultati sono particolarmente importanti e devono essere discussi con il medico.


L'autotrapianto è sconsigliato quando:



  • Il cuoio capelluto è affetto da gravi malattie

  • Quando non si possono prelevare capelli nelle aree donatrici

  • Le condizioni di salute del paziente

  • Difetti della coagulazione

  • Diabete

  • Psicosi


Il trapianto capelli donne richiede una collaborazione tra il chirurgo e la paziente, per valutare e pianificare l'intervento tenendo conto di numerosi fattori. 




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trapianto Capelli

Lun 23/11/2020 | Dott. Giulio Giammarioli

Trapianto Capelli

Lun 16/11/2020 | Dott. Giuseppina Ambrosio

Trapianto Capelli

Mar 03/11/2020 | Dott. Caterina Bonarrigo

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x