Rimodellare il naso con la chirurgia estetica

Rimodellare il naso con la chirurgia estetica


Gio 26/02/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La rinoplastica è un intervento di chirurgia estetica o plastica che cambia la forma e la struttura del naso.

 

Come si cambia la forma del naso?

Si può cambiare la forma del naso:

·        aggiungendo o rimuovendo osso o cartilagine

·        innestando tessuto preso da un'altra parte del corpo

·        impiantando materiale sintetico

 

La Rinoplastica viene spesso eseguita per ragioni estetiche.

Un naso che è troppo grande, storto, deforme, malformato alla nascita, o deformato da un infortunio può essere migliorato.

 

La rinoplastica può essere di 2 tipi:

·        Rinoplastica (Riduzione), per ridurre le dimensioni del naso

·        Rinoplastica (Aumento) per aumentare il naso con innesti

 

Se la funzione respiratoria è compromessa a causa della forma del naso o di un infortunio, spesso la rinoplastica può risolvere il problema.

 
Chi può farlo  

I migliori candidati per la rinoplastica sono persone con deformità minori del naso. 
Questo tipo di trattamento è consigliato per: 
• naso sproporzionato rispetto al volto 
• modificare o rimodellare la forma della punta e/o delle narici 
• rimuovere la gobba 
• modificare gli angoli tra naso e labbro o tra fronte e naso per rendere più armonico il profilo 
• problemi respiratori 

 

Durante la prima visita

Il chirurgo determinerà:

·        quali modifiche possono essere apportate al naso

·        fotografie per il prima e dopo

·        le tecniche chirurgiche e il tipo di anestesia

·        le linee guida per mangiare, bere, fumare, o evitare alcuni farmaci, e il lavaggio del viso per le settimane immediatamente dopo l'intervento chirurgico.

 

Pre-operatorio

·        durante il mese precedente l’intervento non si devono usare inalanti.

·        Imparare tecniche di respirazione appropriate, inspirando ed espirando lentamente per via orale con il naso chiuso.

·        Non assumere farmaci contenenti salicilati per 2 settimane prima e 2 settimane dopo l'intervento chirurgico.

 

L’intervento

L’intervento potrà essere effettuato in regime di ricovero o di day hospital.

La durata dell'intervento di rinoplastica varia da 1 a 3 ore , a seconda della tecnica utilizzata.

Le due tecniche chirurgiche sono note come:

·        Aperto significa che alcuni o tutti i tagli sono fatti fuori del naso

·        Chiuso significa tutti i tagli sono fatti all'interno del naso.

 

Un intervento di rimodellamento del naso prevede normalmente di separare il tessuto molle che si trova sulla parte superiore del naso dall'osso e la cartilagine. A seconda dell'operazione, il chirurgo potrebbe rompere l'osso del naso e riposizionarlo, e nello stesso tempo rimodellare la cartilagine.

 

Dopo l'operazione

Dopo l’intervento il chirurgo applica una stecca per aiutare le ossa a mantenere la nuova forma. Verrà posta una medicazione all'interno del naso per contribuire a stabilizzare il setto.

È probabile che si dovrà indossare un tutore protettivo per un paio di settimane. I Punti all'interno del naso saranno auto-riassorbibili e quindi non dovranno essere rimossi. Il chirurgo informerà quando tutti i punti esterni dovranno essere rimossi.

 

I pazienti di solito si sentono bene subito dopo l'intervento chirurgico.
Non si può guidare subito dopo l’intervento.

 

Il primo giorno dopo l'intervento

Ci sarà qualche gonfiore del viso.

È consigliabile restare con le testa eretta a riposo, per almeno un giorno.

Il mal di testa è comune.

Il chirurgo prescriverà farmaci per alleviare sia il dolore che altri sintomi legati all'intervento.

Il Gonfiore e i lividi intorno agli occhi aumenteranno per alcuni giorni, ma iniziano a diminuire dal 3 giorno.

Lieve sanguinamento e rigidità sono normali.

 

Nei giorni successivi

La maggior parte delle persone sono in piedi in 2 giorni, e di nuovo al lavoro o a scuola in 1 settimana.

Nessuna attività impegnativa è ammessa per 2 o 3 settimane.

 

Ai pazienti viene data una serie di istruzioni post-operatorie , che includono:

·        le regole per l'igiene personale

·        esercizio fisico

·        alimentazione

·        le visite di controllo

 

in generale: I pazienti non devono soffiare il naso per la 1 settimana.

È estremamente importante mantenere la medicazione chirurgica secca.

Tamponi, stecche, e punti vengono rimossi in 1 o 2 settimane.

I pazienti devono evitare il sole o le scottature.

 

Rischi

Qualsiasi tipo di intervento chirurgico comporta un grado di rischio. Vi è sempre la possibilità di eventi imprevisti come un'infezione o una reazione all'anestesia.

Cicatrici: Quando il naso è rimodellato dall'interno, le cicatrici non sono visibili. Se il chirurgo deve intervenire all'esterno ci sarà la formazione di cicatrici.

Vasi: Inoltre, piccoli vasi sanguigni possono rompersi lasciando piccole macchie rosse sulla pelle.

Infezioni: Esiste il rischio che un’infezione potrebbe influenzare negativamente la riuscita dell'operazione. In questi casi ci si dovrà sottoporre ad una operazione ricostruttiva dopo la scomparsa dell'infezione.

 

Risultati

Chi ha aspettative irrealistiche sull'intervento è di sicuro un candidato all'insoddisfazione e alla delusione.

Il risultato finale sarà visibile dopo 6 mesi, quando il processo di guarigione sarà finito. Il processo di guarigione è individuale e potrebbe richiedere anche 1 anno.

La pazienza è una alleata utilissima per aspettare che il processo di guarigione sia avvenuto. Irregolarità minori sono comuni durante i primi mesi e di solito si stabilizzano con il tempo, quindi meglio evitare di fare critiche affrettate sul naso.

La rinoplastica permette un cambiamento estetico del naso che modificherà l'aspetto di una persona, ma anche di migliorare la funzionalità respiratoria nel caso ce ne fosse bisogno.

 

Fonti: www.wikipedia.com; www.surgeryencyclopedia.com 

 


Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Rinoplastica

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Rinoplastica

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x