Carbossiterapia per viso e corpo

22 Maggio 2018 | Albini Maria


La carbossiterapia


La carbossiterapia è un trattamento di medicina estetica nel quale, mediante l’iniezione di anidride carbonica attraverso un apposito macchinario, è possibile agire su adiposità localizzate, ringiovanimento cutaneo e cellulite.


Le iniezioni vengono effettuate per via intradermica o sottocutanea utilizzando aghi di ridotte dimensioni.


La carbossiterapia influisce positivamente sulla circolazione, incrementandone il flusso. Inoltre, grazie all’effetto di Bohr influenza il metabolismo dei lipidi, svolgendo, così , un’azione di eliminazione dei grassi.


Carbossiterapia: quante sedute?


Le sedute della carbossiterapia variano in funzione dell’inestetismo da trattare, mediamente tra le 8 e le 12 sedute ripetute in cicli annuali.


Carbossiterapia: effetti collaterali


La carbossiterapia non presenta effetti collaterali importanti, dopo la seduta si può manifestare un lieve dolore locale che svanisce presto ed ecchimosi.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x