Ultrasuoni eco-guidati per liftare il viso

30 Aprile 2018 | Turra Giovanni

Nell'invecchiamento del volto, bisogna considerare non solo la pelle ma anche le strutture interne portanti e il sostegno alla cute dato dal collagene.
Nella medicina estetica si è utilizzato spesso il collagene come riempitivo ma è stato accantonato per fare spazio all'acido ialuronico.

Il collagene, con l'invecchiamento tende a depauperare e si necessita, dunque, una stimolazione nella produzione dello stesso da parte dei fibroblasti.
In questo contesto si inseriscono gli ultrasuoni microfocalizzati, che mediante la loro azione stimolano la neocollagenesi, la produzione di nuovo collagene progressivo nel tempo.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x