Accesso
Dottori

Quali sono i prodotti che predilige per il trattamento Full Face?

07 Febbraio 2022 | Trono Daniele

La richiesta che maggiormente viene fatta dei pazienti è il riposizionamento della guancia. È importante non limitarsi a trattare la singola ruga nasolabiale in presenza di un cedimento dei tessuti.

Per un miglior risultato è da preferire un trattamento completo su tutta la guancia, partendo dalla zona dello zigomo, per riposizionare e creare le “fondamenta” alla guancia, per andare poi a trattare il contorno mandibolare.

Per il trattamento full face si utilizzano acido ialuronico e idrossiapatite di calcio.

A livello dello zigomo si utilizza dell’acido ialuronico in profondità per creare delle “fondamenta” di riposizionamento. In superficie, per migliorare la qualità e l’elasticità della pelle e andare al lavorare a 360 gradi sulla rotondità della guancia, possiamo intervenire con l’idrossiapatite di calcio diluita a diverse concentrazioni.

Nella linea della mandibola si utilizza solitamente dell’acido ialuronico per ridefinire l’angolo e tutta la linea mandibolare. In superficie è possibile utilizzare l’idrossiapatite di calcio per andare a lavorare sull’elasticità della pelle e sullo spessore del derma stesso.

Nella zona del mento, per continuare questo processo di stiramento del tessuto, si utilizza un acido ialuronico ad alta concentrazione che abbia una corretta capacità di proiezione.

Programmando i trattamenti è possibile, con questa tecnica, intervenire su più zone e con più fiale, ottenendo risultati uniformi, naturali e gradevoli.

Accesso contenuti completi

x