Iperidrosi ascellare: ascelle che sudano troppo

Autore: Dott.ssa Basile M. Gaetana (Tania)

Del: 01/06/2015

L’iperidrosi ascellare è la Sudorazione eccessiva delle ascelle che non dipende dalla alta temperatura ambientale o altre cause che inducano all'aumento fisiologico della sudorazione. È un problema fastidioso, imbarazzante, che mette a disagio chi ne viene colpito.

Iperidrosi ascellare: Cause
Tra le cause più comuni si possono avere:

  • Cause sconosciute
  • Iperattività dei nervi collegati alle ghiandole sudoripare
  • Genetica
  • Stress emotivo
  • Temperatura
  • Digestione di alcuni cibi

Ci sono due tipi di iperidrosi:

  • Iperidrosi primaria: spesso una malattia ereditaria
  • Iperidrosi secondaria: esiste una causa scatenante, farmaci o comportamenti (come l'alcolismo cronico 

Iperidrosi ascellare: Sintomi
I sintomi dell’iperidrosi variano a secondo della zona del corpo interessata:

  • Iperidrosi palmare, le mani sono eccessivamente umide, bagnate e fredde al tatto
  • Iperidrosi ascellare, le ascelle sudano in modo eccessivo lasciando ampie macchie sui vestiti
  • Cuoio capelluto, il sudore scende dalla testa sul viso
  • Iperidrosi facciale, la sudorazione eccessiva e il rossore intenso interessano il viso
  • Iperidrosi plantare, i piedi sudano eccessivamente
  • Iperidrosi del tronco, il tronco suda eccessivamente

Ascoltando la storia del paziente, il medico può fare una corretta diagnosi di iperidrosi. Prima di consigliare i trattamenti, si devono escludere altre possibilità che potrebbero essere la causa dei sintomi. Una volta che queste possibilità sono escluse, il medico potrebbe richiedere di eseguire altri test, per determinare la quantità di sudore e stabilire quali siano le parti del corpo colpite.

Iperidrosi ascellare: Esistono dei trattamenti per la sudorazione eccessiva
Trattamenti topici. Gli antitraspiranti. La maggior parte dei medici consiglia di iniziare con le formulazioni più leggere. Se inefficaci, si potrà passare alle più forti. Gli antitraspiranti a resistenza clinica hanno dimostrato di ridurre il rischio di irritazione. Si devono seguire le istruzioni su come applicare gli antitraspiranti per una migliore efficacia.

Trattamento per bocca con anticolinergici. In genere si associano al trattamento topico.

Iniezioni locali. La tossina botulinica per l’iperidrosi ascellare. Se gli antitraspiranti non sono efficaci il passo successivo potrebbe essere l’uso della tossina botulinica. Ci si deve sempre rivolgere ad un medico esperto nell’uso della tossina botulinica nei casi di ipersudorazione.

Chirurgia. Esistono persone che cercano un approccio chirurgico per l’iperidrosi ascellare.
Tecniche di chirurgia ascellare sono:
  • escissione. Durante l'escissione, le ghiandole sudoripare possono essere asportate
  • Liposuzione. Durante la liposuzione le ghiandole sudoripare possono essere aspirate
  • Laser. Usando il laser, il tessuto che contiene le ghiandole sudoripare è liquefatto.

Possono essere usate Combinazioni di più tecniche chirurgiche (liposuzione e laser combinati). Ciascuna di queste procedure può essere eseguita in anestesia locale e in ambulatorio.
La simpatectomia endoscopica toracica (ETS) è sconsigliata nell'eccessiva sudorazione ascellare.

Vivere con l'iperidrosi ascellare 
In alcune persone, il meccanismo del raffreddamento dell’organismo è iperattivo tanto da sudare 4 o 5 volte di più di quanto sia necessario, o normale. Quando la sudorazione è a questo estremo può essere imbarazzante, scomoda, ansiogena, e invalidante. Può distruggere tutti gli aspetti della vita di una persona, dalle scelte di carriera e tutte le attività ricreative, le relazioni, il benessere emotivo, e l’immagine di sé. Oltre ai problemi psicologici, la sudorazione eccessiva, inclusa l’iperidrosi ascellare, può causare problemi di pelle con malattie dolorose o irritanti, come eccessiva proliferazione batterica o fungina, infezioni, e macerazione della pelle. Dal disagio fisico, di ansia, imbarazzo, e lo stress di nascondere sempre il sudore agli altri, l’iperidrosi può avere un impatto molto forte sulla qualità della vita e lo stile di vita.

L’iperidrosi ascellare è un tipo di sudorazione eccessiva che affligge milioni di persone in tutto il mondo


 

 

Dott.ssa Basile M. Gaetana (Tania)

Autore

Dott.ssa Basile M. Gaetana (Tania)

Medico Chirurgo - N. Iscrizione all' ordine: 8309 - Cosenza

Articoli correlati

Iperidrosi: la sudorazione eccessiva!

L’ iperidrosi è la sudorazione eccessiva . Si suda troppo, in eccesso,in modo anormale, quando non è caldo oppure non si stanno svolgendo attività...

Iperidrosi palmare, le mani sudano!

Iperidrosi palmare: le Mani sudate La Sudorazione eccessiva delle mani, chiamata anche iperidrosi palmare , è un problema fastidioso, imbarazzante,...

Sudorazione eccessiva o iperidrosi

Sudorazione eccessiva : Che cos’è l’ iperidrosi? L’ Iperidrosi è un disturbo caratterizzato da eccessiva sudorazione; colpisce le palme delle mani...

Iperidrosi Sintomi e Cure

L’Iperidrosi, comunemente conosciuta come sudorazione eccessiva, è un disturbo comune che produce molteplici problemi a chi ne soffre. Si stima che...

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo