Sudorazione eccessiva o iperidrosi

Sudorazione eccessiva o iperidrosi


Mar 03/02/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Sudorazione eccessiva : Che cos’è l’ iperidrosi?
L’ Iperidrosi è un disturbo caratterizzato da eccessiva sudorazione; colpisce

le palme delle mani
le piante dei piedi ( iperidosi plantare )
le ascelle
altre zone del corpo


La sudorazione serve per mantenere la temperatura del corpo nella norma, se sottoposto a calore o ad esercizio fisico. Quando si suda troppo, sudorazione eccessiva, e non in circostanze come quelle descritte, si tratta di iperidrosi.


Chi ha le mani umide, per una sudorazione eccessiva,  si sente a disagio, mentre chi ha le ascelle e i piedi sudati lotta con l'odore sgradevole che la degradazione batterica del sudore provocata dai detriti cellulari macerati.


L’ Iperidrosi può anche provocare alcune malattie della pelle come il piede d'atleta e la dermatite da contatto.


La pelle cambia colore e nelle forme più Gravi di iperidrosi delle piante dei piedi possono comparire crepe, fessure, e desquamazione della pelle.


Ci sono 3 forme di base di iperidrosi:



  • Psicogena colpisce in genere le palme delle mani, le piante dei piedi e le ascelle

  • Localizzata colpisce in genere le palme, ascelle, inguine, viso, e la zona sotto il seno

  • Generalizzata può interessare tutto il corpo


 Ci sono 2 tipi di iperidrosi:



  • Iperidrosi primaria: la causa è sconosciuta e l'eccessiva sudorazione è localizzata alleascelle, le mani, il viso, e i piedi. L’Iperidrosi primaria inizia durante l'infanzia o nella prima adolescenza, peggiora durante la pubertà, e dura per tutta la vita.

  • Iperidrosi secondaria, è meno comune dell'iperidrosi primaria, si manifesta con una sudorazione eccessiva che è causata da una patologia e di solito si verifica su tutto il corpo. Le malattie che possono causare iperidrosi secondaria sono:l'ipertiroidismo, la menopausa, l’obesità, disturbi psichiatrici, morbo di Hodgkin, la tubercolosi, vari tipi di cancro e il diabete. L’Iperidrosi secondaria può anche essere causata: da farmaci, febbre e alcolismo. L’Iperidrosi colpisce entrambi i sessi allo stesso modo e può verificarsi in qualsiasi fascia di età.


Sudorazione eccessiva: Diagnosi
L’ Iperidrosi è diagnosticata grazie ad un esame fisico. In molti casi il medico può osservare direttamente la sudorazione eccessiva.
Il medico può anche richiedere di sottoporsi a un test specifico( Test di Minor).


Sudorazioe eccessiva: Trattamenti



  • Agenti topici applicati sulla pelle nella zona interessata sono il primo trattamento per l' iperidrosi. Una soluzione di cloruro di alluminio, è l'applicazione topica più comunemente usata ed efficace; viene applicatasulla pelle asciutta.

  • Farmaci sistemici possono essere assunti per via orale e includono farmaci anticolinergici, sedativi o tranquillanti, e calcio-antagonisti. Questi farmaci orali hanno effetti collaterali, come la secchezza della bocca e degli occhi, visione offuscata, e costipazione, e potrebbero non essere appropriati per i pazienti pediatrici. A causa di effetti collaterali, i farmaci per via orale non possono essere consigliati come soluzione a lungo termine.


Trattamenti come antitraspiranti e ionoforesi sono stati migliorati e sono più efficaci rispetto al passato.



  • Ionoforesi, è l'applicazione di corrente elettrica attraverso la pelle, può essere usata per la sudorazione eccessiva plantare e palmare ma richiede un trattamento giornaliero di circa 30 minuti, spesso più volte al giorno.


Sudorazione ecceessiva: Trattamenti più recenti, sono la tossina botulinica e il laser.



  • La tossina botulinica. La tossina botulinica è una proteina purificata naturale, con la possibilità di bloccare temporaneamente la secrezione della sostanza chimica che è responsabile del rilascio del sudore dalle ghiandole sudoripare. Bloccando, o interrompendo l’azione di questo messaggero chimico, la tossina botulinica impedisce di sudare nella zona dove è stata iniettata. Per il trattamento di sudorazione eccessiva delle ascelle, mani, piedi, testa e viso (craniofacciale), e altre zone del corpo relativamente piccole (come sotto il seno) la tossina botulinica potrebbe essere cosigliata. I risultati cominciano ad essere evidenti dopo circa 2-4 giorni e di solito dopo 2 settimane si raggiunge il massimo dell’efficacia del trattamento. I risultati possono perdurare da un minimo di 4 mesi ad un massimo di 14 mesi. La cessazione temporanea del funzionamento di queste ghiandole sudoripare ha poco a che fare con la termoregolazione.  Il trattamento è ambulatoriale e richiede poco tempo (medici professionisti molto esperti possono iniettare entrambe le ascelle in meno di 10 minuti), e non richiedono alcuna restrizione sia per il lavoro che in altre attività per il tempo libero (a parte astenersi dall'esercizio intenso o l'uso di una sauna il giorno stesso del trattamento). Durante la procedura, un ago molto sottile è utilizzato per iniettare piccole quantità di tossina botulinica appena sotto la pelle in modo intermittente in tutta l'area interessata da sudorazione eccessiva. Per alleviare il dolore, i medici possono usare tecniche anestetiche, ghiaccio o analgesia. Le visite di controllo saranno programmate ogni 1 o 2 settimane. Il controllo è molto utile perché consente al medico di verificare la riuscita del trattamento. Il costo dei trattamenti di tossina botulinica per iperidrosi varia a seconda delle dimensioni della zona del corpo e il numero di iniezioni da fare.


Inoltre, gli operatori sanitari e i loro pazienti stanno sperimentando combinazioni di trattamenti.


Sudorazione eccessiva: Interventi chirurgici. La liposuzione, per eccessiva sudorazione ascellare è in fase di perfezionamento, ma trattamenti meno invasivi devono essere considerati prima di intervenire con la liposuzione o la chirurgia.



  • Chirurgia ETS, (simpatectomia endoscopica toracica) accede al sistema nervoso simpatico ed è riservata solo per certi casi gravi di iperidrosi palmare, che non hanno risposto a tutte le altre opzioni di trattamento o di combinazioni di trattamenti. Prima di esaminare il trattamento ETS, i medici e i loro pazienti devono considerare i rischi reali di danni permanenti e gravi effetti collaterali. Le procedure chirurgiche comportano la rimozione di porzioni dei nervi responsabili della sudorazione eccessiva e la rimozione di ghiandole sudoripare nel corso di una procedura chirurgica aperta o minimamente invasiva. Per le forme più gravi si potrebbe ricorrere all’intervento di un chirurgo, che può rimuovere una parte del nervo che controlla il sudore delle mani. La procedura, provoca però delle reazioni di sudorazione compensatoria in altre parti del corpo. In alternativa, si possono rimuovere chirurgicamente le ghiandole sudoripare ascellari, che però potrebbe richiedere degli innesti cutanei.

  • Liposuzione può essere usata per rimuovere le ghiandole sudoripare nella zona ascellare.


Sudorazione eccessiva: Prevenzione
I trattamenti aiutano a prevenire la sudorazione eccessiva, ma non ad eliminarla. L’ iperidrosi si gestisce anche grazie a semplici pratiche di igiene quotidiana come:



  • Fare il bagno ogni giorno per ridurre i batteri

  • Lavarsi e cambiarsi i vestiti spesso

  • Cambiare calze o collant almeno 2 volte al giorno

  • Cambiare le scarpe

  • Indossare calze assorbenti

  • Tessuti naturali

  • Antitraspiranti

  • Polveriper i piedi

  • Andare a piedi nudi spesso


Sudorazione eccessiva: Alimenti
Alcuni alimenti possono stimolare la sudorazione quindi devono essere evitati. Tra questi:



  • Caffeina

  • Alcol

  • Cibi piccanti

  • Bevande calde

  • Aglio

  • Cipolle


La sudorazione eccessiva non è pericolosa per la salute, ma può gravemente compromettere la qualità della vita.





Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Iperidrosi

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Iperidrosi

Lun 12/10/2020 | Dott. Alessia Baroni

Iperidrosi

Lun 12/10/2020 | Dott. Daniela Marciani

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x