Comunicare bene ed in modo adeguato la propria attività porta pazienti

Autore: Dott.ssa Messaggio Susanna

Del: 22/03/2019

Ecco i nuovi termini del linguaggio legato alla comunicazione e al marketing che il medico estetico è costretto a padroneggiare, se vuole dare visibilità alla propria attività lavorativa: “Leads, social media manager, influencing”. Non sono solo la formazione e la preparazione professionale del medico oggi in gioco, ma la capacità di adattarsi ad un nuovo mondo di comunicare, determinante per il successo di uno studio medico all’avanguardia. A fare la differenza, intervengono fattori che non possono non tener conto dell’utilizzo dei mass media e dei social network.

I prima e dopo un intervento passano attraverso Instagram, mentre il classico “passaparola” è stato sostituito dai forum e dai gruppi Facebook, in cui si confrontano tra loro le persone interessate, generando spesso l’improvvisa popolarità di un professionista o il decadimento repentino. Si tratta di una comunicazione che va pensata e studiata con delle regole peculiari dovute al fatto che l’informazione veicolata, che riguarda per lo più interventi e protocolli medici, è naturalmente incentrata sui risultati ottenuti dai trattamenti proposti. I concetti più sentiti sono sicurezza, velocità di azione, scientificità, tecniche meno invasive, risultati nel tempo, possibile naturalezza.

Questo tipo di divulgazione ha la necessità di avere una continuità, che per essere efficace non può essere interrotta. Se non si comunica costantemente si scompare dai radar ricettivi del pubblico di riferimento, in questo caso dai potenziali pazienti, con la stessa rapidità con cui questi ultimi visualizzano ciò che più li interessa.

Come comportarsi allora?

Tra le tecniche vi è quella degli open day, ossia delle giornate a disposizione per fare dimostrazioni e dare informazioni dedicate alle persone che mostrano di avere interesse sulla rete, generando interesse verso nuovi metodi, nuovi usi di macchinari. Oggi la tecnologia aiuta molto per la risoluzione di alcuni inestetismi, senza creare illusioni o fake news. Le risposte devono essere chiare e precise in modo che chi richieda un appuntamento abbia già una conoscenza discreta del trattamento che andrà a fare.

Dott.ssa Messaggio Susanna

Autore

Dott.ssa Messaggio Susanna

Articoli correlati

Il botulino compie 30 anni

La tossina botulica si è confermata come uno dei più grandi strumenti a disposizione del medico estetico . Nel congresso AITEB si è sottolineato...

Bellezza è naturalezza, eleganza e sicurezza. I nuovi trend.

La medicina estetica sta evolvendo verso il raggiungimento di un risultato più naturale e sicuro , recuperando il suo originale significato di...

La nutraceutica nella medicina...anche estetica

La nutraceutica locuzione sincretica tra nutrizione e farmaceutica coniata, nel 1989, da Stephen De Felice, in pochi decenni si è fatta strada nel...

L’unicità della condivisione, Sii pittore di te stesso

La chirurgia estetica e l’arte della pittura si uniscono per raccontare di quelle donne che hanno bisogno di ritrovare loro stesse, di convivere...

Oggi il medico estetico può e deve essere un medico-imprenditore

E’ indissociabile ora il medico professionista e il medico imprenditore sono figure che devono coesistere nella stessa persona. Però ci sono medici...

E' necessario distinguersi

E’ il bisogno di distinguersi a caratterizzare l’offerta. Oggi i clienti sono sempre più esigenti. Bisogna imparare a fare delle strategie, a...

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo