Glutei perfetti con medicina estetica, laserterapia e chirurgia plastica

Glutei perfetti con medicina estetica, laserterapia e chirurgia plastica


Mer 18/02/2015 | Dott. Maria Stella Tarico

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Un lato B con la G maiuscola


Perfetto, e dotato di grande equilibrio esteriore, parliamo dei glutei.
Subcision guidata, Ultrasuoni multifocali, Mesoterapia, Carbossiterapia. E poi GluteoplasticaLiposcultura, Lipofilling con grasso autologo.
Trattamenti di Chirurgia Plastica nuovi e nuove terapie di Medicina Estetica. Tutti i segreti dei glutei perfetti.


Oggi sono i Glutei a sfilare sul Red Carpet. Anche fra i dieci nudi più belli dell'arte, tre mostrano i glutei: Venere e Cupido, un dipinto olio su tela di Diego Velázquez, databile al 1648 e conservato nella National Gallery di Londra, François Boucher di Louise O’Murphy, datato 1752 ed esposto all’Alte Pinakothek di Monaco in Germania, e Ingres, La Grande Odalisque, 1814, esposta al Louvre di Parigi.

I glutei hanno sempre avuto un’importanza notevole nel corpo sia femminile che maschile, ed oggi più che mai esibire glutei da Oscar è archetipo di bellezza, è il sogno di chiunque curi l'estetica del proprio corpo.

Le richieste dei pazienti che desiderano migliorarne l'aspetto sono in netta ascesa: il desiderio è che oltre alla giusta dimensione, che resta comunque un concetto relativo e soggettivo, i glutei abbiano un aspetto sano, tonico, elastico, armonico e gradevole, coniugando simmetria, proporzione e seduzione estetica.
Icone di bellezza della cultura mondiale, e già tali anche nell'era Paleolitica, i glutei sono oggi indiscussi Guest Star nei Centri di Chirurgia Plastica, di Medicina Estetica e di Laserterapia, ricchi di variazioni sul tema e di nuove interpretazioni.


Abbiamo incontrato la dottoressa Maria Stella Tarico, medico specializzato in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, attualmente dirigente medico di primo livello presso l’U.O.C. di Chirurgia Plastica dell’ospedale per le Emergenze Cannizzaro di Catania, membro della società Internazionale di Chirurgia Plastica Estetica ISAPS e della Associazione Italiana di Chirurgia Plastica ed Estetica AICPE, che a Catania opera presso il suo nuovo e rivoluzionario Centro, reinterpretando e ridisegnando ogni giorno la bellezza contemporanea.


Dottoressa Maria Stella Tarico: “Mentre la Chirurgia Plastica agisce sul rimodellamento dei glutei, modificandone sostanzialmente forma e dimensioni, la Medicina Estetica e la Laserterapia eliminano accumuli di grasso e cellulite, e migliorano l'elasticità della pelle dei glutei. Oggi si può fare davvero tutto. E in relazione alle tecniche sempre più evolute, anche la domanda di sollevare, ingrandire ed arrotondare i glutei è stata decisamente in ascesa in questi ultimi anni".

Glutei attraenti sono dati da forme, dimensioni e proporzioni definite.


"Quando le forme sono abbondanti, può essere sufficiente rimodellare gli eccessi, e in questo caso i risultati vengono brillantemente raggiunti ricorrendo ad una Lipoaspirazione delle regioni sopra e sotto i glutei. Per rimodellare i difetti, invece, quando i glutei hanno perso volume, si può ricorrere ad un Lipofilling, che permette di trapiantare il proprio grasso, prelevato da zone del corpo dove è più facile trovarne in eccesso, come fianchi, ventre, cosce, in altre dove invece manca per ragioni congenite o per l’avanzare dell’età. Il trapianto autologo di tessuto adiposo è una tecnica che oggi viene utilizzata anche per cancellare alcune cicatrici, per correggere difetti post-traumatici o difetti post-chirurgici, oltre che per modellare i glutei".


Come si svolge tecnicamente un intervento di Lipofilling?


Dottoressa Maria Stella Tarico: “L'intervento di Lipofilling, utilizzato per i glutei, consiste nell’aspirare il grasso dall’area donatrice con cannule molto fini, trattarlo adeguatamente, in modo da selezionarne la parte vitale che più facilmente potrà attecchire, ed infine iniettare quest’ultima nelle zone prescelte (in questo caso i glutei). La perdita di volume sarà così compensata in modo naturale, e soprattutto sicuro.


Inoltre, al paziente non viene più riservata un'anestesia generale, ma un'anestesia locale più sedazione, in modo da rendere l'intervento meno invasivo, e con una drastica riduzione delle controindicazioni. Questo tipo di trattamento, spesso contemporaneo ad un trattamento di Liposcultura, può essere una valida alternativa anche all’aumento dei glutei senza protesi. Se invece la richiesta è volta ad un aumento della proiezione di glutei troppo piatti, è necessario ricorrere ad un incremento notevole di volume nella sede del difetto, e quindi ricorrere all’uso di protesi. Questa decisione deve essere ben ponderata.

Bisogna valutare se i tessuti locali dei glutei appaiono idonei ad accogliere una protesi, esaminando l’elasticità e lo spessore della cute nonché la tonicità dei muscoli glutei. Fondamentale è poi l’analisi della sede e dell’entità del difetto per scegliere la protesi più opportuna. Anche in caso d’inserimento di protesi le regioni circostanti possono essere rimodellate con la Lipoaspirazione, contribuendo ad un miglior risultato estetico finale”.


I progressi della Ricerca oggi reinventano moderne anestesie, riscrivono moderni trattamenti in sala operatoria, reinterpretano moderne laserterapie con macchine rivoluzionarie e tecnologie di ultima generazione. Così anche la Medicina Estetica. Moderne soluzioni non invasive e nuovi trattamenti sui glutei si affiancano a pratiche già consolidate. Tecnologie che guardano alle patologie più ossessive e ripetitive. Sarà perché ne soffre il 90% delle donne, sarà perché più che un inestetismo è una vera e propria patologia, oggi la Pannicolopatia edematofibrosclerotica è la più attenzionata. Ridisegna in modo disarmonico anche le pelli più giovani, ma il suo danno maggiore, nei casi più gravi, è di creare seri problemi alla vascolarizzazione, e quindi alla salute.


Dottoressa Maria Stella Tarico: “La Cellulite è la patologia più diffusa. Quando la vita sedentaria, un’alimentazione non bilanciata, alterazioni ormonali e varie altre cause interferiscono sul microcircolo del pannicolo adiposo che si trova sotto la cute, le cellule adipose si rompono, e i tricliceridi invadono lo spazio fra le cellule, impedendone un sano funzionamento.
La Cellulite si forma così, con conseguente diminuzione del volume muscolare, ritenzione di liquidi, accumulo di grasso, e quegli orribili, piccoli buchetti sulla pelle che diventa a "buccia d’arancia”.



Altri Trattamenti per i glutei


Presso il Centro della dottoressa Tarico la Cellulite si combatte ogni giorno. Terapie che vengono realizzate con le tecniche più elaborate e laboriose, declinate in diversi trattamenti, per una soluzione efficace, visibile, tangibile:



  • Ultrasuoni multifocali, un trattamento non invasivo, veloce, indolore, con risultati sorprendenti. Si avvale di un macchinario ad ultrasuoni che agisce in profondità sin dalla prima seduta. Gli ultrasuoni multifocali correggono ed eliminano gli inestetismi della Cellulite, migliorano la circolazione, trattano il dolore, eliminano gli spasmi muscolari, stimolano il metabolismo e donano alla paziente un senso di sollievo sin dalla prima seduta.

  • Mesoterapia, un trattamento con minime quantità di farmaci per via iniettiva, 15/20 minuti a seduta, numero di sedute stabilito dal medico in base all’entità del problema e all’estensione della sede da trattare. Questa tecnica di rimodellamento è in realtà il risultato di una grande esperienza. Rapidità di azione, minima quantità di farmaco (molto meno che nella somministrazione per via sistemica), bassi livelli di farmaco nel sangue che riducono il problema degli effetti collaterali. Ed è possibile agire su aree precise e circoscritte.

  • Carbossiterapia, un trattamento che consiste in micro-iniezioni di CO2 nel derma mediante ago sottile, da ripetere una volta alla settimana per circa 10 volte. Già dopo 5 sedute si possono apprezzare i primi risultati in termini di miglioramento della compattezza cutanea e della riduzione dell’edema degli arti. È molto utile nel trattamento della Cellulite, poiché aumentando la velocità del flusso ematico tessutale locale e migliorando il microcircolo, contrasta efficacemente l’effetto a buccia d’arancia e permette una riduzione dell’adiposità localizzata con la sua capacità lipolitica. Inoltre, ha efficacia nel trattamento dell’invecchiamento cutaneo perché ha un’azione metabolica diretta sulle cellule della cute, libera fattori di crescita, e con la sua azione meccanica di scollamento effettua un vero e proprio “lifting dolce”.



La subcision guidata, rimodellare i glutei eliminando la buccia d'arancia


Ma non è tutto qui. C'è chi, come la dottoressa Maria Stella Tarico, ha voluto guardare più in là, per scovare un ingrediente segreto. Si tratta di un nuovo, rivoluzionario trattamento – la subcision guidata - che agisce in maniera precisa e mirata sui setti fibrosi responsabili dell’aspetto irregolare della pelle su cosce e glutei. Il trattamento avviene di norma in una sola seduta, è indolore, e non occorre sedazione.


Dottoressa Maria Stella Tarico: “Questo nuovo sistema, approvato FDA, risolve in modo definitivo il più diffuso inestetismo femminile, eliminando le fibre connettive responsabili dell'inconfondibile effetto a buccia d'arancia. Presentato a Milano al Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SICPRE), il trattamento prevede l'uso di un dispositivo dotato di oblò che viene applicato sulle parti da trattare: glutei e zone mirate delle cosce. In semplice anestesia locale, un ago recide i setti fibrosi presenti ed elimina in modo permanente i buchi della Cellulite a buccia d’arancia. Il trattamento funziona nel 93% dei casi trattati a distanza di 3 anni”.


A celebrare la nuova terapia sono semplicemente i risultati, e le pazienti felici e soddisfatte. Sognare glutei da Oscar oggi è lecito. Ed è anche possibile.


 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO

Tarico Maria Stella

Autore

Chirurgia plastica,Chirurgia estetica,Medicina estetica

Catania (CT)


Articoli correlati

Corpo

Mer 28/10/2020 | Dott. Pier Luca Bencini

Corpo

Mer 28/10/2020 | Dott. Pierluigi Gigliofiorito

Corpo

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x