Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati

Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati


Dom 31/05/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati  è un trattamento estetico approvato dalla Fda americana.
Il trattamento è stato autorizzato dalla FDA dopo:



  • studi clinici

  • trattamenti eseguiti in tutto il mondo


che avrebbero dimostrato la sua la sicurezza (senza eventi avversi significativi).


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati entra nella lista dei trattamenti di medicina estetica per il collo, come alternativa a:



  • aghi (filler ecc)

  • bisturi (chirurgia estetica come il lifting tradizionale)


per ridurre:  



  • paura degli aghi e del dolore

  • i rischi di gonfiore e/o lividi

  • tempo di guarigione


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati: come funziona
Si usa un manipolo che sviluppa una energia che, trasformatasi in calore, causa delle lesioni, alle quali l’organismo risponde favorendo la riparazione dei tessuti grazie alla stimolazione dei fibroblasti (attivazione di produzione di nuovo collagene), cui seguirebbe l'effetto di ringiovanimento cutaneo (effetto lifting).


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati: la profondità epidermica
Con questa tecnologia si può raggiungere:



  • tessuto sottocutaneo

  • tessuto muscolare (stesso livello di profondità raggiunto dalla chirurgia)


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati:  Il meccanismo d’azione
Il meccanismo d’azione del Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati  agirebbe sulla stimolazione e riattivazione della produzione di fibre di collagene (con il trascorrere degli anni si riduce), contrastando la degenerazione dei tessuti, causa della flaccidità e della pelle cadente del collo.


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati:  il collagene
Il collagene è una proteina naturale che dona alla pelle:



  • giovinezza

  • compattezza

  • elasticità

  • tono


con il tempo, Il collagene si riduce e perde:



  • la sua forza

  • l'elasticità

  • la capacità di contrastare agli effetti della gravità (che tirano la pelle verso il basso).


Gli ultrasuoni microfocalizzati avvierebbero un processo di riparazione che:



  • Rigenererebbero e rafforzerebbero il collagene esistente

  • stimolerebbero la produzione di nuovo collagene


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati: la tecnica  
Il lifting a ultrasuoni deve essere eseguito da un medico esperto. La  tecnologia usata permette al medico di controllare l’andamento del trattamento grazie ad una sonda ecografica.
Il trattamento si svolge nella maggior parte dei casi:



  • in assoluta sicurezza (secondo i medici che seguono il protocollo del trattamento)

  • senza dolore

  • con una ripresa immediata delle attività


Il trattamento dura dai 20 minuti ad 1 ora e mezza (secondo della zona da trattare).

Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati: la guarigione  
In genere pazienti possono tornare alle loro normali attività dopo il trattamento.


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati:  Chi è un buon candidato
In genere, sarebbero buoni candidati:



  • adulti sopra i 30 anni

  • individui che presentano lieve a moderata lassità cutanea

  • chi vuole prevenire il rilassamento cutaneo eccessivo ( sotto i 30 anni)

  • persone che intendono prolungare gli effetti della chirurgia estetica

  • chi non è pronto per un lifting chirurgico


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati:  effetti collaterali
Si possono presentare:



  • leggero rossore per un paio d'ore dopo il trattamento

  • leggero gonfiore

  • formicolio

  • dolore al tatto per un paio di settimane

  • bruciore

  • dolore e il fastidio varia da paziente a paziente, sono temporanei e possono essere alleviati con farmaci per via orale

  • intorpidimento


Questi effetti collaterali sono generalmente lievi e temporanei.


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati : risultati
L’azione degli ultrasuoni microfocalizzati migliorerebbe l'aspetto della pelle flaccida al collo, ma sarebbe più visibile su pelli con lieve a moderata pelle flaccida.
I risultati possono essere variabili da individuo ad individuo e per mantenerli si dovranno ripetere dei trattamenti, nel tempo (la frequenza varia per ogni paziente).
In genere i medici esperti riferiscono che sia sufficiente un’unica seduta per poter apprezzare i risultati, che sarebbero visibili dopo 3 mesi, per una durata di 18-30 mesi.


Lifting del collo non chirurgico a ultrasuoni microfocalizzati  non è un lifting chirurgico, ma darebbe  “un effetto lifting”, quindi migliorerebbe tono e turgore cutaneo.




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Lifting non chirurgico

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Lifting non chirurgico

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Lifting non chirurgico

Ven 31/07/2020 | Dott. Ludovico Palla

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x