Accesso
Dottori
Mentoplastica additiva

Mentoplastica additiva


Mer 01/07/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La Mentoplastica additiva, è un intervento di chirurgia plastica ricostruttiva che si esegue su chi deve, per varie ragioni (estetiche o funzionali) aumentare la dimensione del mento o per correggere un mento sfuggente.
Un mento ben definito aiuta a dare equilibrio al viso.
La mentoplastica additiva estetica, viene usata per migliorare i contorni e le proporzioni del volto.
Un volto più proporzionato è il risultato di:



  • Inserimento di un impianto

  • Riposizionamento dell'osso in avanti per correggere un mento sfuggente

  • Liposuzione sottomentoniera (il tessuto adiposo in eccesso viene rimosso per ridefinire il mento)

  • lifting del collo

  • Chirurgia ortognatica ( rientra nella Chirurgia Maxillo-Facciale che tratta patologie e problemi estetico-funzionali della faccia e delle ossa facciali) per la correzione delle malocclusioni e delle deformità dei mascellari(può migliorare la forma, la funzione e l'aspetto generale del viso)


Mentoplastica additiva: il volto cambia nel tempo
L’invecchiamento potrebbe cambiare molto la fisionomia del volto.
Come cambia il volto nel tempo?



  • l'invecchiamento colpisce il mento

  • quando il naso cambia, cambia anche l’espressione del viso. L’intero equilibrio del volto cambia, il mento potrebbe sembrare più pronunciato


Correzione del mento sfuggente
Lo scopo della chirurgia estetica del mento è di ridare proporzione al viso, quando fatto per ragioni estetiche. Fattori importanti da discutere con il chirurgo includono:



  • Tipo di pelle

  • capacità di guarigione individuali

  • Età


Il chirurgo può anche fornire informazioni su:



  • nuove tecniche mediche per la chirurgia del mento

  • raccomandazioni per un intervento chirurgico supplementare


Prima dell’intervento
Nel corso della consultazione preliminare, il chirurgo:



  • studio della storia medica completa della persona

  • valutare gli atteggiamenti mentali, emotivi e le aspettative realistiche nei confronti della chirurgia

  • spiegare la procedura chirurgica

  • analisi dei tratti del viso e il mento

  • spigherà La tecnica scelta

  • informerà sul Tipo di anestesia raccomandato

  • indicherà La struttura dove avverrà la chirurgica

  • valuterà l’eventualità di interventi correttivi

  • darà tutte le avvertenze sulle possibili complicazioni

  • informerà sui Costi della procedura


Mentoplastica additiva: le tecniche
L’Aumento del mento può essere eseguito con 2 tecniche:



  • inserendo un impianto sotto la pelle del mento

  • eseguendo una mentoplastica scorrevole, nei casi in cui non si possa intervenire con l’inserimento di una impianto protesico


Durata dell’intervento 



  • L’Inserimento di un impianto richiede 30-60 minuti

  • genioplastica scorrevole richiede dei tempi leggermente più lungi, 45-90 minuti.

  • combinata con la chirurgia ortognatica, l'intervento può richiedere fino a 3 ore.


Mentoplastica additiva: La procedura
Per aumentare il mento, la tecnica descritta è l’impianto.
Il chirurgo inizia facendo un'incisione sia nella linea di piega naturale appena sotto il mento o all'interno della bocca, dove la gengiva e il labbro inferiore si incontrano.
Allungando delicatamente questo tessuto, il chirurgo crea uno spazio in cui l'impianto può essere inserito. Questo impianto, in materiale sintetico, molto simile al tessuto naturale, è disponibile in un'ampia varietà di dimensioni e forme. Questo permette la personalizzazione dell'impianto in base alla conformazione del viso del paziente.
Dopo aver posizionato correttamente l'impianto, il chirurgo utilizza suture sottili per chiudere l'incisione. Quando l'incisione è all'interno della bocca, le cicatrice non è visibile.
Se l'incisione è sotto il mento, la cicatrice è generalmente impercettibile.

Mentoplastica additiva: i materiali delle protesi
La mentoplastica additiva usa una vasta gamma di protesi che si differenziano sia per dimensioni che per materiali. Le più interessanti e moderne sono le protesi in materiali biocompatibili.
Anche le protesi di silicone sono molto utilizzate specie per la loro semplicità di inserimento.

Mentoplastica additiva: post operatorio 
Le situazioni più comuni subito dopo l'intervento chirurgico sono:



  • il chirurgo applica una medicazione per 2 o 3 giorni

  • Il dolore post-operatorio può essere controllato con i farmaci prescritti

  • Masticare sarà vietato subito dopo l'intervento chirurgico

  • una dieta a base di cibi liquidi (per 2 giorni dopo l'intervento chirurgico)

  • gonfiore sarà temporaneo, ma potrebbe durare fino a 6 settimane dopo l’intervento

  • intensa attività fisica è vietata per le prime settimane dopo l'intervento chirurgico

  • Le normali attività possono essere riprese dopo circa 10 giorni

  • il controllo medico post operatorio, indispensabile per monitorare la guarigione

  • Se si avverte qualcosa di insolito deve essere segnalato al chirurgo

  • appuntamenti di follow-up con il chirurgo, essenziale che si rispettino  


I Rischi di una sono individuali e dovranno essere valutati caso per caso, e soprattutto in particolare quelle situazioni mediche come:



  • la pressione alta

  • tendenza alla cicatrici

  • il fumo

  • deficit di coagulazione del sangue


Risultati
Il risultato finale della mentoplastica additiva sarà visibile, dopo qualche settimana.
I risultati saranno soddisfacenti solo se si avevano delle aspettative realistiche e se si era discusso in precedenza con il medico cosa aspettarsi dall’intervento.


Mentoplastica additiva: le Alternative
Alcuni pazienti preferiscono usare procedure temporanee prima di affrontare la mentoplastica additiva.


I filler È possibile aumentare la sporgenza del mento con l’acido ialuronico, che è riassorbibile e quindi completamente reversibile.


il lipoffiling In alcuni casi, il grasso autologo può essere iniettato nella zona sotto il mento. Le iniezioni di grasso devono essere ripetute periodicamente, perché il grasso viene gradualmente assorbito dal corpo.


La mentoplastica additiva estetica dovrebbe soddisfare le aspettative di chi desidera un viso armonioso e simmetrico. 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Mentoplastica

Mar 27/09/2016 | Dott. Basile M. Gaetana

Mentoplastica

Mer 01/07/2015 | Dott. Basile M. Gaetana

Trova Medico

Accesso contenuti completi

x