Trapianto sopracciglia

Trapianto sopracciglia


Mer 02/09/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Vivere senza sopracciglia può essere imbarazzante.


Il Trapianto sopracciglia è un intervento di chirurgia ricostruttiva per ripristinare le sopracciglia mancanti o ridefinire quelle esistenti.
Le Sopracciglia si perdono per varie ragioni, tra le più comuni ci sono:



  • Traumi, incidenti, ustioni

  • Malattie

  • Mancata crescita fisiologica

  • Depilazione con perdita permanente

  • Tricotillomania. Si tirano via i peli corporei in modo ossessivo compulsivo, incluse le sopracciglia

  • I trattamenti medici o chirurgici come la radioterapia, la chemioterapia e interventi chirurgici


La storia medica del paziente
Prima di programmare il trapianto sopracciglia, è molto importante conoscere la storia medica del paziente perché dovrebbe rivelare la causa della perdita delle sopracciglia e quindi se si tratta di:



  • Malattie, in questo caso la malattia deve essere curata per assicurare che il trapianto abbia successo

  • Tricotillomania, prima di intervenire con il trapianto si deve essere sicuri che il sopracciglio trapiantato non subisca la stessa sorte del sopracciglio naturale, cioè che i peli innestati vengano strappati via

  • Trauma, ustioni o interventi chirurgici possono aver provocato la formazione di tessuto cicatriziale; una chirurgia ricostruttiva può essere necessaria prima della ricostruzione del sopracciglio.


Le soluzioni alternative al trapianto sopracciglia
La perdita delle sopracciglia si potrebbe risolvere anche con metodi estetici e soluzioni non chirurgiche. Tra le più comuni ci sono:



  • Matita per il make-up, ridisegnando ogni volta il sopracciglio

  • Trucco permanente.  Con il tatuaggio


Make up per le sopracciglia.  Il trucco per le sopracciglia può essere una soluzione valida anche se temporanea. La matita per ridisegnare le sopracciglia è comunemente accettata; le sopracciglia possono sembrare più forti, più lunghe o più folte anche se la matita risulterà visibile e deve essere usata quotidianamente. La matita è una soluzione temporanea ed è più usata dalle donne rispetto agli uomini.


Per gli uomini, il problema rimane, quindi Il trapianto rappresenta una soluzione a lungo termine che consente di mantenere la naturalezza delle sopracciglia.


Ragioni estetiche e trapianto delle sopracciglia. Alcuni pazienti non hanno la perdita delle sopracciglia, ma cercano per ragioni estetiche, un cambiamento nella forma del sopracciglio.


Ricostruzione sopracciglio
Per la ricostruzione di tutto o parte del sopracciglio si potrà ricorrere a:



  • Il trapianto di unità follicolari da una zona donatrice

  • Innesto ricostruttivo


Le Procedure di ricostruzione del sopracciglio sono di solito eseguite in ambulatorio in anestesia locale. L'iniezione di anestetici è piuttosto dolorosa perché la zona intorno agli occhi è molto sensibile. L’intervento è praticamente indolore visto che si esegue in anestesia locale, la sua durata è di circa 3 ore. La riuscita dell’intervento è si ottiene solo se i peli attecchiranno sull’arcata sopraccigliare.


Le complicazioni post-operatorie sono in genere limitate; tra le più comuni ci possono essere:



  • Riapertura della ferita nella zona donatrice

  • Edema e gonfiore temporanei

  • Infezione

  • Ematomi


Il trapianto di sopracciglia è un perfezionamento del trapianto dei capelli.


La procedura di trapianto più usata è il metodo FUE, (follicular unit extraction).


Il metodo FUE, è un metodo minimamente invasivo molto più usato del metodo che prevede il prelievo di una striscia di pelle e capelli che lascia una cicatrice permanente.  Il FUE è più appropriato perché è indolore e non lascia cicatrici o segni. La crescita di nuovi peli comincia poco a poco dopo poche settimane dall’innesto.


I peli che si usano per la ricostruzione delle sopracciglia provengono da una zona donatrice del cuoio capelluto, in genere dalla nuca, o aree donatrici idonee da tutto il corpo, e innestati nell’area del sopracciglio chirurgicamente preparato.


Per il trapianto sopracciglio con metodo FUE gli innesti vengono prelevati dal cuoio capelluto, utilizzando degli strumenti di diametro estremamente piccolo adeguato alla dimensione dei follicoli piliferi, in modo da assomigliare il più possibile al pelo delle sopracciglia. 


Si innesta un solo capello o pelo alla volta; l’orientamento dell'incisione deve essere perfetta e l’inserimento degli innesti meticolosa.


Gli errori commessi a questo livello sono difficilmente recuperabili, ragione per la quale bisogna affidarsi ad un medico esperto che abbia già realizzato questo tipo di intervento. Le Unità follicolari, solitamente di 1-2 peli, sono inserite in nelle incisioni per raggiungerela forma o il rinfoltimento desiderato.


Il trapianto delle sopracciglia con il metodo FUE, può richiedere 1-2 sedute.


Dopo il trapianto sopracciglia si deve fare attenzione a:



  • Formazione di croste. Le piccole croste che si formano nella zona sia del donatore che dell’innesto, svaniranno da sé nel giro di pochi giorni. Non si devono grattare o rimuovere, ma bisogna aspettare che cadano in modo naturale.

  • Durante i primi 5 giorni dopo il trapianto sopracciglia bisogna fare attenzione quando si fa la doccia. Lo shampoo non deve andare sulle sopracciglia, né si deve strofinare l’asciugamano sulle sopracciglia per i primi 20 giorni.


Uno degli obiettivi del trapianto sopracciglia è quello di avere il sopracciglio più naturale possibile. Il paziente e il medico devono lavorare insieme per delineare la zona del sopracciglio che deve conformarsi alla simmetria naturale del viso del paziente.


Il Risultato


Come per ogni trapianto di capelli anche dopo un trapianto sopracciglia i peli trapiantati che non hanno attecchito cadranno nelle prime 5 settimane. Questa caduta è solo temporanea. Dopo 3-4 mesi, i peli saranno in grado di ricrescere in modo naturale. Dopo circa 6 mesi si potranno vedere i primi risultati.


I costi
Il costo di ogni trapianto dipende da:



  • Numero di trapianti richiesti

  • Intervenire solo su 1 o entrambe le sopracciglia

  • Grado di assottigliamento


Il costo è individuale e non generalizzabile. 


Il trapianto sopracciglia consente, con pochi innesti, di ottenere il risultato desiderato. La sua riuscita è vincolata dalla scelta del medico che deve essere esperto e avere una adeguata formazione per questo tipo di trapianto, deve essere in grado di eseguirlo alla perfezione perché la naturalezza del risultato è fondamentale.


Il trapianto sopracciglia, è un intervento di chirurgia ricostruttiva che è usata per le sopracciglia mancanti o parzialmente mancanti, soprattutto per gli uomini, se eseguito in modo corretto consente di avere delle sopracciglia dall’aspetto naturale. 




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trapianto Capelli

Gio 03/12/2020 | Dott. Caterina Bonarrigo

Trapianto Capelli

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Trapianto Capelli

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x