Come togliere i tatuaggi

Come togliere i tatuaggi


Mer 24/06/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Come togliere i tatuaggi?
Un tatuaggio può essere considerato come una vera e propria forma di arte. Tuttavia, esistono vari metodi per la rimozione del tatuaggio. Alcuni metodi sono più efficaci di altri; alcuni metodi richiedono più tempo rispetto ad altri.


Come togliere i tatuaggi: i metodi
La maggior parte dei chirurghi afferma che la rimozione completa del tatuaggio non è possibile. L'efficacia dei metodi usati dipende dalla dimensione, posizione, età del tatuaggio, colori e tipo di inchiostro usati.


Alcuni dei metodi più diffusi sono:



  • Peeling chimici

  • Laser

  • Dermoabrasione

  • L’escissione (asportazione della pelle dove è stato eseguito il tatuaggio).


Peeling chimici
In un peeling chimico, una soluzione chimica è applicata sulla pelle che produce una vescica che poi si stacca. Il trattamento in genere prevede l’uso di TCA (acido tricloroacetico) che rientra nella fascia dei peeling medi. In generale, TCA si esegue in ambulatorio o in un centro di chirurgia in regime ambulatoriale. I kit fai-da-te di TCA non sono consigliabili perché possono causare danni a lungo termine. Durante la procedura, si avverte una sensazione di bruciore, seguita da una sensazione di intorpidimento o di pizzicore. Dopo la procedura con TCA si potrebbe presentare un certo gonfiore della parteQuesto metodo è sconsigliato per i fumatori.


LaserLa tecnica laser provoca la rottura dei pigmenti di inchiostro che sono stati iniettati nella pelle. Le particelle di inchiostro che vengono dissolte dal laser sono eliminate in modo naturale dall’organismo come rifiuti metabolici. I Trattamenti laser impiegano una media di 2 anni per rimuovere un tatuaggio, e il processo non ècompletamente garantito. I tempi e i risultati dipendono interamente da:



  • Tipo laser

  • Numero di sedute

  • Individuo a individuo


Dermoabrasione
Questo metodo comporta la rimozione di tutta la pelle e l'inchiostro dove è stato eseguito il tatuaggio. Il tatuaggio è "levigato" con uno strumento abrasivo rotante per rimuovere tutta la pelle. Durante il trattamento si potrebbe avere Sanguinamento della parte. Questa procedura viene eseguita in anestesia locale o locale e orale e in sedazione. Il prezzo per la dermoabrasione può variare a seconda dell'estensione della zona trattata.


Asportazione
L'escissione comporta l’asportazione della pelle tatuata. Una volta che la pelle tatuata viene rimossa, si procede a suturarla con la pelle circostante. Questo metodo lascia una cicatrice. Solo tatuaggi di piccole dimensioni o piccole parti di tatuaggio alla volta possono essere asportate. Un tatuaggio più grande può richiedere diversi trattamenti e un trapianto di pelle.


Come si tolgono i tatuaggi: Gli effetti secondari
Alcuni problemi di salute possono influenzare la reazione dell’organismo alla rimozione del tatuaggio.
È sconsigliato di sottoporsi all’eliminazione dei tatuaggi se si presentano le seguenti condizioni mediche:



  • Inclini ai cheloidi

  • iper o ipo pigmentazione

  • Non reagire bene alle ustioni

  • Formazione di cicatrici a causa di piccoli tagli e abrasioni


I metodi chirurgici e laser potrebbero causare cicatrici più evidenti nel post-trattamento.


I Peeling chimici dovrebbero essere fatti solo in uno studio medico.


La dermoabrasione lascia scoperta la pelle, e Se si cicatrizzano male abrasioni o graffi, i risultati della dermoabrasione potrebbero essere disastrosi. Inoltre, se si è inclini a iper o ipopigmentazione la dermoabrasione non è raccomandata.


I Laser bruciano la pelle, quindi se non si cicatrizzano bene le ustioni potrebbe essere un problema.


Inoltre si deve essere consapevoli che potrebbero presentarsi infezioni post-trattamento o danni irreversibili alla pelle.


Non ci si dovrebbe sottoporre ad un trattamento di rimozione dei tatuaggi nei seguenti casi:



  • Verruche

  • Acne

  • Rosacea

  • Diabete

  • Malattie autoimmuni

  • Problemi di pigmentazione

  • Gravidanza


Come togliere i tatuaggi: alcuni suggerimenti
Se si decide di sottoporsi alla rimozione di un tatuaggio si deve essere in buone condizioni psico-fisiche perché si richiede molta pazienza e un buon equilibrio emotivo.


Ci si deve rivolgere sempre a dei professionisti che conoscano le tecniche di rimozione laser dei tatuaggi




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Rimozione Tatuaggi

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Rimozione Tatuaggi

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x