Natural look is new trend: con gli ultrasuoni microfocalizzati l'effetto lifting è senza bisturi

La richiesta di una medicina rigenerativa diventa sempre più attuale e pressante da parte dei pazienti, che cercano cioè di ottenere una rigenerazione tissutale senza ricorrere alla chirurgia tradizionale. 

 
La presenza di nuove tecnologie, come gli ultrasuoni microfocalizzati, aiuta moltissimo sia il Dermatologo che il Medico Estetico. Questa tecnica in uso già da una decina d’anni e più, è nata per scopi di natura etica, come il trattamento dei tumori inoperabili per esempio a livello del fegato. Dai dati forniti da questo tipo di terapie, si sono sviluppate delle metodiche in grado di agire sulla rigenerazione tissutale del volto, dove il target che deve essere colpito è il muscolo che avvolge a membrana il nostro volto ed il tessuto sottocutaneo. 
 
Gli ultrasuoni microfocalizzati se guidati da una guida ecografica permettono di ottenere dei risultati ripetibili nel tempo in tutti i pazienti, garantendo il risultato e, nello stesso tempo, evitando effetti collaterali perché non colpiscono tessuti oppure organi che non devono essere gestiti nel trattamento.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x