Insonnia rimedi naturali efficaci

Insonnia rimedi naturali efficaci


Gio 25/08/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Cos’è l’insonnia?


L’insonnia è il risultato della mancanza di sonno notturno, che durante la giornata può provocare diversi disturbi che influiscono sulla qualità della vita di chi ne soffre. Quali sono i disturbi più comuni?  


La lista potrebbe essere lunga, ma quelli che si notano subito sono:



  • sonnolenza

  • irritabilità

  • ansia

  • difficoltà di concentrazione.


L’insonnia può essere occasionale, legata a particolari eventi o situazioni ambientali, ma può diventare anche una malattia.


 


Perché si soffre d’insonnia?


Le ragioni per le quali arriva l’insonnia sono tante, ma in genere è la conseguenza di:



  • una malattia

  • un problema di salute

  • ansia

  • reazioni personali negative

  • difficoltà di dormire

  • abitudini sbagliate


Ci sono delle abitudini che compromettono la qualità del sonno, quando si conoscono possono essere corrette e quindi si potrebbe tornare a dormire senza troppi problemi nella maggioranza dei casi.


 


Per l’insonnia devo andare dal medico?


Come capire se si tratta di insonnia o solo di un problema temporaneo? Le cose si fanno serie se non si dorme per più giorni alla settimana consecutivamente e per periodi sempre più lunghi, o se il sonno durante il giorno compromette la qualità della vita. Significa che durante il giorno sono presenti:



  • stanchezza

  • sonnolenza

  • stato di ansia

  • distrazione

  • scarsa concentrazione

  • colpi di sonno alla guida o sul lavoro


se ci si riconosce in questa situazione allora direi che è il caso di andare dal Medico.


In questo modo si possono:



  • conoscere le cause dell’insonnia

  • avere consigli sulle cure più opportune


 


Se le cose sono più semplici di quello che sembra e si vuole provare a cambiare abitudini per migliorare la qualità del sonno allora ecco qualche consiglio per prevenire l’insonnia o per ridurne gli episodi.


Cos'è il sonno?


Un buon sonno è indispensabile per vivere bene.


Il sonno è un bisogno fisiologico vitale per l’organismo, ma raramente si annovera tra i comportamenti virtuosi da tenere per uno stile di vita sano. Di cosa parlo? In genere si citano solo esercizio fisico, alimentazione corretta e benessere psico fisico, ma ci si dimentica dell’importanza del sonno. Il sonno è altrettanto importante per una buona qualità della vita.


La carenza di sonno provoca:



  • Ansia

  • scarso rendimento sul lavoro

  • irritabilità

  • mancanza di concentrazione

  • stanchezza

  • si diventa anche più vulnerabili alle malattie

  • Si ingrassa

  • Aumentano le rughe


 


La carenza cronica del sonno sta diventando una vera e propria malattia sociale dei nostri tempi.


 


Consigli per acquisire le buone abitudini per un sano sonno ristoratore.


L’alimentazione


Di sera evita:



  • pasti abbondanti

  • alimenti ricchi di grassi e di carne

  • caffè, thè

  • bevande eccitanti

  • cioccolata

  • superalcolici

  • fumo di tabacco


L’attività fisica


Evita:



  • l’esercizio fisico intenso


i sonnellini


Se hai problemi di insonnia, evita:



  • sia i sonnellini durante il giorno

  • di addormentarti alla sera davanti al televisore


La stanza in cui si dorme


Usa:



  • luci tenui

  • regola la temperatura, che sia non troppo fredda ma neppure troppo calda.


Gli orari del sonno



  • Andare a dormire sempre alla stessa ora

  • Il bagno caldo serale

  • andare a letto quando si ha sonno


 


L’insonnia: i Rimedi


Tra i rimedi più usati per l'insonnia e che agiscono anche sull’ansia e sugli stati di tensione emotiva in generale ci sono:



  • Passiflora (Passiflora incarnata) Consigliata per bambini e adulti per favorire il riposo notturno ed il rilassamento. Molto utilizzata anche in associazione con altre piante come Valeriana e Melissa.               

  • Valeriana (Valeriana officinalis) Sia la droga, che i suoi estratti vengono utilizzati ampiamente per favorire il sonno. Valeriana è controindicato nei bambini di età inferiore a 3 anni.      

  • Escolzia (Eschscholtzia californica) viene utilizzata da sola o in associazione con altre sostanze naturali ad azione distensiva (Passiflora, Valeriana e Melissa).              

  • Melissa (Melissa officinalis) ha un’azione rilassante e distensiva. 

  • Camomilla (Chamomilla recutita) è indicata in modo particolare per favorire il sonno nei bambini, risultando utile nei casi di difficoltà a dormire causati da piccoli problemi digestivi.        

  • Luppolo (Humulus lupulu) viene raccomandato in caso di stati di tensione, irrequietezza e disturbi del sonno per le sue qualità sedative e calmanti. In associazione con Valeria e Melissa.

  • Biancospino (Crataegus monogyna, C. oxyacantha) per i disturbi dell’apparato cardiovascolare, palpitazioni o leggero aumento della pressione arteriosa sono causati da un periodo particolarmente stressante.


 


Quando a soffrire d’insonnia sono i più piccoli che si deve fare?


Anche i bambini posso presentare problemi con il sonno. In genere non c’è da preoccuparsi, ma se le cose non dovessero migliorare si potrebbe trattare di insonnia infantile.


È  bene parlarne con il pediatra in modo da rassicurarsi e magari sapere che basta cambiare alcune abitudini per far tornare il sonno in famiglia.


Cosa si deve fare per cambiare le cattive abitudini?


Intanto organizzarsi con pazienza, perché il cambiamento richiede tempo, quindi le prime mosse sono:



  • orari regolari per addormentamento e risveglio

  • bagnetto, luci soffuse, fiaba e nanna

  • Portare il bambino a letto nel dormiveglia

  • Uscire dalla stanza prima che il bimbo si addormenti perché possa acquisire la capacità di addormentarsi da solo.

  • Evitare che si addormenti mangiando, bevendo tisane, toccando i capelli del genitore, in braccio

  • Il televisore alla sera andrebbe tenuto spento sino a che il bambino va a dormire.


Se nonostante tutto il bambino dorme veramente poco ci sono dei rimedi naturali:



  • Passiflora

  • Melissa

  • Camomilla


L’uso di queste piante potrebbe:



  • favorire il rilassamento e il sonno

  • ridurre i risvegli notturni

  • facilitare l’addormentamento

  • migliorare la qualità di vita del bambino e dei genitori

  • rendere più facile nel periodo di cambiamento delle regole


queste regole valgono per i piccoli, ma di sicuro faranno bene a tutta la famiglia.


 


Il nostro consiglio per gli adulti:


 


SEDIVITAX OPERCOLI


Favorisce il sonno.


Sedivitax opercoli è una formulazione studiata per favorire il sonno e migliorarne la qualità.


Il prodotto è indicato anche durante la giornata per allentare le tensioni e promuovere il rilassamento.


L'azione di Sedivitax opercoli è dovuta all'associazione sinergica di:



  • Valeriana

  • Melissa

  • Escolzia

  • complesso brevettato 


Quando però l’insonnia è veramente “seria”, fermo restando che acquisire delle sane abitudini fa sempre bene, bisogna ricorrere al Medico affinché valuti l’opportunità di una cura più “energica”.


 


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x