Accesso
Dottori
Eliminare cellulite: glutei

Eliminare cellulite: glutei


Gio 01/10/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Perché eliminare la cellulite dai glutei?
Eliminare la cellulite dai glutei richiede un intervento di liposuzione. In genere questo importante intervento di chirurgia estetica si esegue quando la cellulite e l’adipe localizzato deformano la figura e creano problemi. Prima di ricorrere ad un intervento di chirurgia estetica si potrebbe tentare la via della riduzione dell’adipe e quindi del grasso in eccesso con una corretta alimentazione e l’esercizio fisico. Con l’aumento di peso la cellulite peggiora.

Eliminare cellulite glutei o adiposità?
Sui glutei si possono avere accumuli di cellulite. La pelle dei glutei che sono colpiti dalla cellulite si presenta con colorito spento, è fredda e dolorante al tatto, poco elastica e dall’aspetto a “buccia d’arancia”. La cellulite è causata anche da un ristagno di liquidi. Dal ristagno, il collagene sclerotizzato blocca gli adipociti che non vengono più irrorati. Si accumulano scorie, manca una corretta ossigenazione e i liquidi si accumulano.
La cellulite diventa visibile perché assume il classico aspetto a “buccia d’arancia”, oltre che a presentare un forte stato infiammatorio.
Perché la cellulite è uno stato infiammatorio del tessuto a differenza del grasso.

Grasso o cellulite?
Il grasso appare diverso dalla cellulite, la pelle è più compatta, non presenta l’aspetto a “buccia d’arancia” e non fa male al tatto. La funzione del grasso nell’organismo è di vitale importanza perché rappresenta la riserva di energia per eccellenza. Il grasso si accumula in diversi punti critici come pancia, fianchi, cosce e glutei, ma normalmente si distribuisce su tutto il corpo.
Una alimentazione equilibrata e un esercizio fisico costante consentono di tenere sotto controllo la quantità di grasso corporeo.

Perché serve accumulare grasso? Il grasso è la riserva di energia che l’organismo deve avere a disposizione per svolgere correttamente le sue funzioni sia quelle normali che quelle straordinarie. Se si assumono più calorie rispetto al fabbisogno calorico giornaliero, l’eccesso si accumula sotto forma di grasso. Queste scorte vengono utilizzate quando il corpo richiede energia, i depositi di grasso immagazzinati, se usati, si riducono.

Eliminare cellulite glutei
Le cause che influiscono sulla formazione di cellulite e di adipe sui glutei deriva da:


  • Assente o scarsa attività fisica

  • Alimentazione sbagliata

  • Squilibri ormonali

  • Familiarità

  • Rilassamento cutaneo provocato dall’invecchiamento


La cellulite si può eliminare ricorrendo a degli interventi di chirurgia estetica, migliora con tecniche di medicina estetica meno invasive e dai risultati in genere temporanei.

Eliminare la cellulite glutei: la liposuzione
La liposuzione è l’intervento di chirurgia estetica usato per eliminare la cellulite glutei. La liposuzione Richiede l’anestesia generale, mentre nel caso di mini liposuzione si può usare l’anestesia locale. Gli interventi chirurgici non sono consigliati nei mesi più caldi dell’anno. I risultati desiderati saranno visibili nel tempo e non sono immediati anche per la presenza di un edema diffuso. Anche se eliminare la cellulite dai glutei è possibile le cause all’origine della formazione della cellulite (ritenzione idrica e ridotta circolazione capillare) rimangono e la cellulite più superficiale potrebbe rimanere visibile.

Eliminare la cellulite glutei: medicina estetica
Tra le tecniche non invasive si hanno:

  • Cavitazione

  • Ultrasuoni

  • Radiofrequenza

  • Elettrolipolisi

  • Crioscultura

  • Laser

  • Ozono

  • Pressoterapia

  • Linfodrenaggio


I risultati sono quasi immediati, ma non sempre duraturi quindi sono richiesti trattamenti di mantenimento.

Eliminare cellulite glutei: le creme
Le creme non eliminano la cellulite, possono solo migliorare l’aspetto della pelle. I principi attivi drenanti potrebbero facilitare la diuresi e quindi agire sui liquidi.

Eliminare cellulite glutei e ridurre adipe localizzato: alimentazione
Gli alimenti appartengono a gruppi che hanno funzioni diverse nell’organismo e che forniscono nutrienti indispensabili e diversi tra loro.

  • Proteine: Presenti in carne, latticini, uova e legumi.

  • Carboidrati:Le fonti principali sono il pane, cereali, pasta, dolci e zucchero. Questi alimenti se in eccesso vengono immagazzinati come grasso.

  • Grassi: I grassi (o lipidi) sono abbondanti nei gelati con panna e cioccolato, negli olii vegetali (di oliva, di soia, di mais, di fegato di merluzzo, ecc.), nel lardo, nello strutto, nella margarina.

  • Vitamine e Minerali: Le fonti principali sono le verdure e la frutta.


Che cosa si dovrebbe evitare:

  • Sale in eccesso

  • Alimenti troppo ricchi di grassi o troppo elaborati

  • Bevande alcoliche

  • Dolciumi e zucchero

  • Lunghi periodi senza cibo

  • Mangiare troppo a cena


Che cosa si dovrebbe preferire:

  • Verdure crude

  • Pasti frequenti 

  • Mangiare più a colazione e pranzo

  • Bere molta acqua

  • Alimenti integrali


Eliminare la cellulite glutei aiuta a ridurre anche il sovrappeso che peggiora la cellulite, ed è un rischio per la salute.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trova Medico

Accesso contenuti completi

x