Accesso
Dottori
HOME >

Goretex, aumento delle labbra


Lun 09/05/2022 | Redazione Tuame

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

DEFINIZIONE

L’aumento delle labbra con Goretex è una tecnica di chirurgia plastica a indirizzo estetico, ormai in disuso, che prevede l’applicazione di impianti solido fissi all’interno delle labbra, a base di Goretex. Il Goretex è un polimero lineare di molecole di fluoro e di carbonio, è impermeabile e, quando iniettato nel contorno delle labbra, è difficilmente rimuovibile. Per tale ragione, sebbene l’aumento delle labbra con impianti solidi sia più duraturo, oggi sono adoperati i fillers per ottenere un aumento delle labbra più naturale e meno soggetto a complicazioni.

COS’È

L’aumento delle labbra con Goretex è una procedura di chirurgia estetica, volta a favorire l’aumento volumetrico delle labbra attraverso l’applicazione di un impianto solido a base di Goretex. Il Goretex è un polimero lineare, ottenuto artificialmente, dato dalla disposizione geometrica di molecole di fluoro e carbonio.

Poiché una volta iniettato, il Goretex è difficilmente estraibile dal contorno delle labbra e tenendo anche conto che può spostarsi con il tempo, questa tecnica è ormai apertamente in disuso, essendo stata rimpiazzata da impianti solidi più sicuri, come il PermaLip oppure dall’iniezione di filler intra-dermici.

Inoltre, il Goretex, a causa della sua conformazione chimica, è un materiale assai poroso, che tende a comprimersi nel tempo, spostando la propria posizione ed essendo in grado di provocare infezioni nel cavo orale.

INDICAZIONI

Come detto, tale tecnica chirurgica con impianti solidi è ormai obsoleta e raramente praticata nella prassi clinica, essendo stata rimpiazzata da procedure più moderne ed efficaci, come l’iniezione di fillers o il trapianto autologo.

Nei rari casi in cui viene ancora indicata, la procedura può essere effettuata da coloro che necessitano di un trattamento duraturo e permanente dell’aumento delle labbra, senza dover ogni volta ripetere la somministrazione del filler volumizzante.

PREOPERATORIO

La fase preoperatoria dell’intervento con Goretex prevede una visita medica approfondita tra il paziente e il chirurgo esperto in cheiloplastica, al fine di valutare il paziente e giudicare la fattibilità dell’intervento chirurgico.

Innanzitutto, il paziente espone tutti i dati anamnestici utili al suo inquadramento generale, includendo l’eventuale presenza di malattie acute o croniche, malattie a trasmissione ereditaria e l’eventuale lista dei farmaci assunti.

Successivamente, il medico comincia l’esame obiettivo della metà inferiore del volto del paziente, studiando la conformazione e la fisionomia dell’intera regione labiale e buccale del paziente. In questa fase viene anche individuata l’eventuale sede dell’attecchimento dell’impianto solido, effettuando delle fotografie pre-operatorie, utili per un raffronto da fare al termine dell’operazione.

Al termine della visita, il medico raccomanda al paziente di astenersi dall’uso di alcool, fumo e farmaci ad attività anti-aggregante nelle due settimane precedenti la data dell’operazione, oltre che a prescrivere degli esami di laboratorio di routine.

ESECUZIONE DELL’INTERVENTO

In genere, l’intervento di aumento delle labbra con Goretex dura pochi minuti, viene eseguito in regime ambulatoriale, in anestesia locale.

Generalmente, la procedura consta delle seguenti fasi:


  • Disinfezione accurata del vermiglione e dell’intero perimetro labiale, con opportuna soluzione sterilizzante a base di clorexidina al 2 % o iodopovidone;

  • Somministrazione di sostanza anestetizzante a valenza locale, come bupivacaina;

  • Effettuazione di una piccola incisione a livello del contorno labiale;

  • Applicazione del filo di materiale non riassorbibile Goretex all’interno delle labbra;

  • Chiusura dell’incisione;

  • Medicazione e pulizia.


POST OPERATORIO

La fase post-operatoria dell’intervento di aumento delle labbra con Goretex avviene di norma senza particolari problemi, almeno nel breve termine.

Risulta molto frequente la comparsa passeggera di edemi e gonfiori del contorno delle labbra, destinati ad attenuarsi nel giro di una settimana; nei primi giorni seguenti la data dell’intervento, è raccomandato di non sollecitare troppo la regione operata e di consumare per lo più cibi freddi.

RISCHI E COMPLICAZIONI

Le complicazioni più importanti che possono derivare dalla procedura di aumento delle labbra con Goretex sono:

  • Edema;

  • Eritema;

  • Infezione;

  • Compressione del materiale impiantato;

  • Spostamento dell’impianto;

  • Reazione avversa alla sostanza anestetizzante iniettata.


FONTI:

  • Valerio Cervelli, Benedetto Longo.Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica. Pisa: Pacini; 2021.



  • Carlo D’Aniello, Manuale di Medicina Estetica, Masterbooks, 2019.

  • Alberto Massirone, Trattato di Medicina Estetica, Piccin Nuova-Libraria, 2010.


Articoli correlati

Accesso contenuti completi

x