Ringiovanimento del volto senza bisturi

Dott. Renzi Massimo


Oggi con i nuovi trattamenti è possibile ringiovanire il volto in maniera molto semplice ed efficace.

In particolare, il Dott. Renzi, spiega il suo approccio con il viso dei suoi pazienti, ovvero quello di suddividere il volto in tre aree: una parte superiore, una zona intermedia ed una zona inferiore.
La parte superiore del volto è molto importante, in quanto spiega che i rapporti tra le persone si svolgono attraverso gli occhi e lo sguardo. Quindi migliorare questa zona è decisivo.

Il trattamento a cui fa riferimento per la parte superiore del viso è la tossina botulinica, in modo da migliorare il sopracciglio e le rughe d'espressione, per migliorare la luminosità e la pesantezza dell'occhio.

Per quanto riguarda la regione media del volto si parla di una correzione dei volumi persi, in maniera molto naturale, con l'idrossiapatite di calcio oppure con l'acido ialuronico.
per quanto riguarda invece la regione inferiore oggi abbiamo una novità che sono gli ultrasuoni microfocalizzati che riescono a trattare e liftare in maniera non chirurgica il terzo inferiore del volto, riducendo quella lassità che dai 40 anni comincia a formarsi.