I Vantaggi del trapianto di capelli robotico

02 Ottobre 2019 | Fera Giuseppe

La tecnica robotica di autotrapianto rappresenta sicuramente una grandissima novità nell'ambito delle tecniche utilizzate per la correzione delle calvizie. L'intelligenza artificiale che è alla base di questa tecnica consente infatti di eseguire dei trattamenti molto più sicuri per il paziente, con risultati maggiori in termini di efficacia e durata 

 

La sicurezza dell'autotrapianto è assicurata al fatto che il robot non preleva un numero di capelli tale da lasciare delle aree glabre nell'area donatrice, solitamente quella posteriore. Inoltre, la zona di impianto viene eseguita attraverso l’utilizzo di un braccio robotico, che ha la capacità di individuare i bulbi preesistenti per evitare danni alla zona ricevente. Tutto questo consente di offrire al paziente un un intervento che, sicuramente, ha dei tempi ridotti rispetto alle tecniche tradizionali assicurando un risultato veramente naturale.

 

La sopravvivenza dei bulbi trapiantati può raggiungere, da dati pubblicati, circa il 97%. L’autotrapianto robotico è, perciò, una tecnica assolutamente affidabile che consente, vista la sua precisione, di poter trapiantare anche pazienti che in passato hanno avuto precedenti esperienze con tecniche tradizionali. Oggi rappresenta sicuramente una tecnica all’avanguardia, che è possibile praticare sia negli uomini che nelle donne, e che consente di avere risultati duraturi nel tempo proprio perché la sopravvivenza degli innesti è quasi pari al cento per cento.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x