Accesso
Dottori

“Smart Botox”

20 Luglio 2022 | Bove Pierfrancesco

La tecnica dello “Smart Botox” è nata ormai molti anni fa dall’esigenza di poter verificare immediatamente i risultati ottenuti con l’utilizzo della tossina botulinica.
Solitamente, infatti, gli effetti della tossina botulinica sono apprezzabili dopo 4 o 5 giorni e questo impedisce allo specialista sia di creare un trattamento personalizzato sia di poter fare nell’immediato eventuali correzioni obbligando, di fatto, il paziente a recarsi nuovamente in studio a distanza di qualche giorno dal trattamento.
Lo “Smart Botox” prevede una diluizione con un anestetico anziché con una soluzione fisiologica. In questo modo si avvertirà meno fastidio durante il trattamento e si potrà apprezzare sin da subito il risultato che sarà personalizzato e corretto nell’immediato a seconda delle esigenze del paziente.

Accesso contenuti completi

x