Accesso
Dottori

Refresh del volto: i trattamenti migliori

18 Luglio 2022 | Gallodoro Antonella

Nella mia esperienza ho messo a punto un protocollo per i pazienti che desiderano un refresh del volto ma non hanno molto tempo a disposizione. È un trattamento che prevede l’utilizzo di due prodotti iniettivi: l’idrossiapatite di calcio e l’acido ialuronico non cross-linkato. Grazie a questo protocollo posso ottenere risultati ottimali già con un’unica seduta senza richiedere troppo tempo al paziente.
Solitamente sono necessarie da 1 a 2 sedute a distanza di circa 15 giorni l’una dall’altra. L’esperienza mi ha insegnato ad ottimizzare molto i tempi grazie a prodotti sempre più performanti come l’idrossiapatite di calcio. Utilizzo l’idrossiapatite con due diluizioni diverse: una diluizione classica per i piani profondi, per definire il contorno mandibolare e la regione zigomatica, e una iper-diluizione per un piano intermedio. Superficialmente intervengo con prodotti molto delicati, come gli skin booster, che mi permettono di ottimizzare il risultato totale. Seguendo questo protocollo riesco ad ottenere risultati ottimali in poco tempo senza dover necessariamente sottoporre i pazienti a molteplici sedute ripetute nel tempo.

Accesso contenuti completi

x