Accesso
Dottori

Quali sono le principali indicazioni per la tossina botulinica?

14 Gennaio 2022 | Erre Claudia

La tossina botulinica è utilizzata per attenuare le rughe di espressione, agendo sui muscoli mimici del viso. Le zone più trattate con la tossina botulinica sono la zona della fronte, della glabella, ossia dello spazio tra le sopracciglia, e la zona perioculare, per aprire lo sguardo e attenuare le zampe di gallina. Non paralizza la mimica, ma semplicemente rilassa le zone corrugate.

La tossina botulinica è da anni utilizzata anche in campo medico per il trattamento dell’iperidrosi ascellare e quella di mani e piedi.

È inoltre utilizzata per il trattamento delle rugosità del collo.

 

Accesso contenuti completi

x