Accesso
Dottori

Nell'ambito della ridefinizione dei volumi del viso c'è differenza tra trattare un uomo o una donna?

29 Ottobre 2021 | Al Jalbout Samer

Oggigiorno abbiamo un parterre maschile sempre più importante nel mondo dell’estetica. Il medico estetico deve saper differenziare i trattamenti tra uomo e donna per non rendere un viso femminile troppo mascolino e viceversa. Nello specifico, trattando la linea mandibolare, si utilizzano tecniche diverse a seconda del risultato che si vuole ottenere: negli uomini ci si concentra su l’angolo mandibolare a livello del muscolo massetere per dare carattere e forza al volto, nella donna si ricerca un contorno mandibolare più marcato e definito in modo che ci sia un bel distacco tra viso e collo rendendo viso ancora più femminile.

Accesso contenuti completi

x