Calvizie


Domande frequenti sulle calvizie e il trapianto di capelli.

Trapianto tricologico: Per curare le calvizie, la soluzione unica è il trapianto tricologico, il trapianto di capelli. Viene anche chiamato autotrapianto, perché i capelli provengono dallo stesso soggetto. Il trapianto tricologico è dedicato a tutti gli uomini che presentano perdita dei capelli e diradamento nelle tempie o nella “piazza”. Il trapianto è consigliato solo dopo il 25esimo anno di età, quando la calvizie si sarà stabilizzata.
Prima del trapianto tricologico è importante una visita pre operatoria con il chirurgo che valuterà lo stato del cuoio cappelluto e dei follicoli piliferi, anche mediante l’ausilio del tricogramma.