Medicina estetica: le tendenze del 2020

Medicina estetica: le tendenze del 2020


Ven 17/01/2020 | Dott. Rocco Carfagna

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

I trattamenti di medicina estetica continuano a essere molto richiesti. Nel 2020 il trend è destinato a crescere, grazie anche a trattamenti evolutivi che consentono di ottenere risultati più naturali.

In passato, infatti, si è puntato soprattutto sul volume, con risultati “eccessivi” rispetto alla propria autenticità. Scopo della medicina estetica di ultima generazione, invece, è agire sul rinnovamento dei tessuti e sulla struttura della pelle, in primis, sulle fibre collagene, per donare un aspetto naturale.

I trattamenti non invasivi che offrono risultati con tempi di recupero quasi pari a zero, puntano su un concetto di bellezza dove al centro c’è l’individualità del paziente, che desidera essere la migliore versione di se stesso e amare il proprio viso e il proprio corpo, accettando anche le sue imperfezioni.

Nuovi filler e trattamenti che agiscono sulla rigenerazione dei tessuti


Obiettivo principale, quindi, dei trattamenti di ringiovanimento del viso è valorizzare la bellezza naturale.
I nuovi filler che contrastano la lassità cutanea del viso, agiscono sulla struttura della pelle, stimolando in modo naturale la rivitalizzazione del tessuto cutaneo.
I nuovi filler agiscono, inoltre, preventivamente sulla rigenerazione profonda della pelle. Il risultato è una pelle tonica ed elastica, luminosa e idratata.
Accanto ai filler, gli ultrasuoni microfocalizzati sono un trattamento non invasivo, alleato per il ringiovanimento del viso e del collo. Gli ultrasuoni agiscono in profondità attivando il processo di neocollagenesi, la produzione di nuove fibre collagene che progressivamente sostituiranno le vecchie. Il risultato è un effetto lifting naturale che migliora nel tempo.

Labbra carnose sì, ma in armonia con il resto del viso


Il filler labbra resta uno dei principali trattamenti di medicina estetica più richiesti dalle donne, ma anche dagli uomini. La richiesta è quella di avere labbra più voluminose, ma senza eccedere.
Il volume è però solo una delle caratteristiche delle labbra. I trattamenti di medicina estetica mirano a ringiovanire l’area delle labbra aumentando il volume, migliorando il tono e ridisegnando la forma.

Oggi grazie ai nuovi filler a base di acido ialuronico e alle tecniche evolutive di infiltrazione, è possibile ottenere volume, idratazione ed elasticità.
È inoltre possibile personalizzare il risultato: labbra giovani, naturali e in armonia con il viso.

Oltre a filler per il ringiovanimento del volto e filler labbra, gli altri trattamenti di medicina estetica di tendenza nel 2020 saranno:

  • filler a base di idrossiapatite di calcio, bioristrutturante che agisce sul collagene, per ridefinire il mento e la linea mandibolare;

  • trattamenti di rimodellamento indolore del corpo.


In generale, le parole d’ordine in medicina estetica nel 2020, non sono più cancellare o stravolgere, ma attenuare e rivitalizzare. Sì al ringiovanimento, ma con consapevolezza e allo scopo di preservare la propria autenticità.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO

Carfagna Rocco

Autore

Chirurgia plastica, Medicina estetica

Roma (RM)


Articoli correlati

News

Mar 03/11/2020 | Dott. Caterina Bonarrigo

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x