Needling e prp viso

Needling e prp viso


Ven 09/10/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Plasma ricco di piastrine e needling? Si tratta essenzialmente di una combinazione (needling e PRP, plasma ricco di piastrine) che agirebbero in sinergia nella stimolazione di nuovo collagene con effetti stimolanti sui fibroblasti, cellule e cellule staminali.


Needling: la terapia di induzione del collagene


Il needling è un trattamento minimamente invasivo per ringiovanire la pelle.
Il trattamento usa un dispositivo con aghi sottili, che grazie a delle micro iniezioni nello strato superiore della pelle, induce la produzione di nuovo collagene ed elastina.

Che cos'è il needling?
Il needling è una procedura cosmetica relativamente nuova ma che in poco tempo è diventata molto popolare, usata per:


  • la rigenerazione della pelle

  • il trattamento cicatrici

  • rughe

  • smagliature


Il needling trova consenso perché è più economico di altre procedure di ringiovanimento, efficace nella promozione di formazione di nuovo collagene e può essere combinato con altri trattamenti.


Il needling: la tecnica


La procedura prevede l'uso di un dispositivo a penna o rullo automatico con micro aghi con diametro di 0,1 mm.
Il passaggio di questi aghi in serie crea:


  • danni minimi allo strato epidermico superiore

  • lesioni microscopiche allo strato dermico più profondo.


Le lesioni procurate alla pelle provocano una risposta da parte dell’organismo che corre ai ripari innescando il meccanismo di guarigione della pelle.
Ciò si traduce in un aumento della produzione di collagene ed elastina (fibre elastiche) e l’aumento del grado di riparazione.

Il needling viene solitamente eseguito utilizzando una crema anestetica topica in 10-20 minuti a seconda delle dimensioni dell'area trattata.

Prima del trattamento si dovrebbero usare dei prodotti per la cura della pelle appropriati che possono:


  • aumentare la rigenerazione della pelle

  • contenere retinoidi (vitamina A)

  • ingredienti antiossidanti compresa la vitamina C.




Il needling: cosa aspettarsi dopo il trattamento


Ci si potrà aspettare:


  • sanguinamento

  • arrossamento

  • disagio

  • leggero gonfiore

  • infezioni della pelle

  • riattivazione dell'herpes simplex (herpes labiale)

  • pigmentazione

  • aggravamento delle malattie della pelle

  • le complicazioni sono rare.




Il needling: funziona?


I risultati più evidenti sono in relazione al miglioramento di rughe e cicatrici, a causa della produzione di collagene e fibre elastiche che aiutano la pelle a diventare più "piena".
Il miglioramento può essere lento.

L'efficacia e i risultati possono essere migliorati con trattamenti combinati:


  • needling + peeling chimici

  • needling+ plasma ricco di piastrine

  • needling+ sieri ricchi di vitamine



Per raggiungere i risultati desiderati sono necessari trattamenti multipli per un lungo periodo di tempo.


Il needling con trattamento PRP, Plasma ricco di piastrine


Che cos’è il Plasma Needling?
Si tratta di un trattamento mini invasivo che combina due tecniche il neegling ed il Plasma ricco di piastrine che si propongono per:


  • ringiovanire la pelle

  • ridurre le cicatrici

  • smagliature

  • ridurre la calvizie


Il plasma ricco di piastrine (PRP) usa il sangue dello stesso paziente. Questa tecnica richiede un prelievo di sangue e il trattamento del sangue per ottenere le piastrine utili per l’innesto in aree selezionate.
Il Plasma ricco di piastrine è potenziato dall’uso del needling, grazie alle sinergie che si creerebbero nella stimolazione della rigenerazione tissutale.

I risultai di questa sinergia sono:


  • Miglioramento della pelle

  • Migliora lentiggini

  • Riduce le imperfezioni

  • Riduce le cicatrici da acne

  • Attenua le macchie solari

  • Riduce le smagliature

  • Migliora le rughe



Il Recupero è rapido, il disagio è minimo (le aree più sensibili sono le labbra e la fronte)

Processo di guarigione: il trattamento con PRP e needling combinati attiva il processo di guarigione dell’organismo. Questa reazione provoca la produzione di collagene, che aumenta la riparazione del danno.
Il risultato è duraturo: il trattamento PRP porterebbe a risultati duraturi e soddisfacenti.

Tipi di inestetismi della pelle che il needling con PRP (Plasma ricco di piastrine) possono trattare, tra le indicazioni più popolari ci sono:


  • Texture irregolare e ruvida della pelle

  • Cicatrici da acne o altri tipi di cicatrici

  • Smagliature

  • Lentiggini

  • macchie

  • Linee sottili

  • rughe

  • Macchie solari




Cosa fare dopo il trattamento di needling con PRP (Plasma ricco di piastrine)


Dopo il trattamento:
viene applicata una crema protettiva per evitare qualsiasi tipo di dolore o disagio. Potrebbe essere necessario applicare la crema alcuni giorni dopo il trattamento se si avverte sensibilità
evitare qualsiasi tipo di trucco

Dopo 2-3 giorni è possibile iniziare la normale routine di pulizia.
dopo alcuni giorni, si può usare la protezione solare su base regolare.

Plasma ricco di piastrine e needling possono essere usati, ma come per molti altri trattamenti, la ricerca sull’efficacia di questa tecnica deve essere confermata da maggiori studi clinici.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Needling Viso

Mer 28/10/2020 | Dott. Pier Luca Bencini

Needling Viso

Mer 28/10/2020 | Dott. Pierluigi Gigliofiorito

Needling Viso

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x