Accesso
Dottori
L’Elettrolipolisi per la  cellulite

L’Elettrolipolisi per la  cellulite


Mer 01/06/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L’elettrolipolosi per la cellulite è un trattamento che si usa per migliorare l’aspetto della pelle a buccia d’arancia. Questa tecnica agirebbe su:


  • riduzione del volume

  • cellulite

  • grasso localizzato


soprattutto in quei casi in cui con la dieta e l’esercizio fisico non si ottengono dei risultati soddisfacenti.
L’ elettrolipolisi è una tecnica che viene spesso usata in combinazione con la mesoterapia e consiste nell'applicare una micro-corrente sulla zona da trattare.
Le zone che meglio rispondono al trattamento sono:

  • cosce

  • fianchi

  • ventre


il risultato è di avere una riduzione del volume del corpo.

Elettrolipolisi cellulite: il metodo
La corrente applicata è una micro-corrente a bassa frequenza e intensità variabile, la durata dell'impulso è minima. A secondo dell'elettrodo si usa in diversi ambiti come:

  • medicina estetica con aghi

  • estetica con placche  


Elettrolipolisi cellulite in medicina estetica
L'elettrolipolisi in medicina estetica consiste nell'applicazione di aghi molto sottili, simili a quelli utilizzati in agopuntura, che vengono inseriti nel tessuto adiposo ipertrofico.  Attraverso questi aghi viene fatto passare un flusso di energia a bassa intensità e bassa frequenza che genera contrazioni nel tessuto connettivo sottocutaneo.  Queste contrazioni causano la rottura delle cellule di grasso o adipociti che così rilasciano i grassi dall'interno.  Più tardi questo grasso sarà eliminato attraverso l'urina, quindi è molto importante bere molta acqua durante il trattamento per contribuire ad eliminare questi depositi di grasso.

Quali sono gli effetti dell’ elettrolipolisi cellulite?
L'elettrolipolisi:

  • aumenta in modo significativo l'attività cellulare

  • il rinnovamento cellulare

  • migliora la circolazione locale

  • favorisce la produzione di alcuni ormoni che sono legati alla eliminazione delle tossine ed elementi di scarto

  • i tessuti migliorano il tono

  • migliora l’ elasticità e consistenza della pelle.


Chi può eseguire l ‘elettrolipolisi cellulite?
L’ elettrolipolisi deve essere eseguita da un medico esperto.

L’elettrolipolisi cellulite: elettrolipolisi estetica
L'elettrolipolisi estetica sostituisce l'elettrodo con cui viene applicata la corrente.
In questo caso, invece di utilizzare gli aghi come in medicina estetica si usano delle placche sovrapposte che trasmettono la stessa corrente ma in modo superficiale. La corrente stimola la pelle in modo piacevole.
L’elettrolipolisi estetica provoca un aumentato della temperatura localizzato che si traduce in una stimolazione elettrolitica e metabolica. Con il cambiamento di polarità che avviene nelle cellule si aumenta il consumo energetico cellulare e una idrolisi di grassi.
In elettrolipolisi estetica, a differenza della medicina estetica, i grassi di scarto che si sono formati non si eliminano con le urine, ma sono trattenuti nella zona trattata, quindi è fondamentale che il trattamento sia integrato con i metodi di drenaggio per lo smaltimento di questi “rifiuti”.

Le tecniche complementari per l’ elettrolipolisi estetica possono essere:

L’elettrolipolisi cellulite: le Applicazione e il numero di sedute
L’elettrolipolisi estetica, che usa placche come elettrodi, usa una tecnica molto semplice. Gli elettrodi vengono applicati alla zona da trattare creando un campo magnetico in cui agiscono un campo positivo e uno negativo.
Più sono gli elettrodi, maggiore è l'effetto ottenuto con una maggiore combustione dei grassi. È importante che gli elettrodi non si tocchino tra loro.
L'intensità di corrente dipende dalla sensibilità del paziente. Il trattamento di solito inizia con una intensità medio-bassa, che deve essere aumentata gradualmente, applicazione dopo applicazione, in modo che il corpo si abitui all’ intensità. Ogni seduta dura da 45 a 60 minuti.
Nell’ elettrolipolisi medico estetica si usano degli aghi che variano la profondità di penetrazione.
In questo caso la procedura viene eseguita in uno studio medico, dopo uno studio preliminare della zona da trattare. La tecnica è indolore così non c’è bisogno di anestesia locale.
In media servono circa 6 o 10 sedute su base settimanale. I risultati sono visibili dalla quarta applicazione.

I risultati dell’ elettrolipolisi cellulite
E 'necessario durante e dopo il trattamento seguire sane abitudini alimentari e praticare uno sport almeno 2 volte a settimana.
I risultati dipendono in gran parte da:

  • l'età della cellulite

  • la qualità dei tessuti. 


Al termine del ciclo di sedute il trattamento sembrerebbe continuare ad agire, in questo modo si può puntare ad una nuova forma più armoniosa del corpo nel suo complesso.

L’elettrolipolisi cellulite:  le Controindicazioni
Il Elettrolipolisi è sicura per chi può farla.
Questa tecnica è controindicata nei pazienti con insufficienza cardiaca o renale, pazienti con pacemaker cardiaco, pazienti con diagnosi di trombosi venosa profonda, pazienti con epilessia ed i pazienti in stato di gravidanza o che assumono farmaci anticoagulanti.
Per i pazienti che utilizzano la spirale o protesi metalliche la controindicazione è relativa, deve essere evitato semplicemente che l'ago sia vicino alle protesi.
Da evitare anche in caso di infezioni.
L'intensità dell’applicazione è subordinata alla reattività del singolo individuo.
Gli elettrodi sono usati in modo personalizzato.

Le Controindicazioni dell’ elettrolipolisi cellulite
Altre controindicazioni da non sottovalutare sono:

  • fibroma uterino

  • cancro

  • assumere farmaci steroidi, progesterone e / o beta-bloccanti

  • ipertensione

  • ipoglicemia

  • diabete

  • sindrome di Cushing

  • ipotiroidismo

  • insufficienza renale

  • Allergia nella zona da trattare

  • carenza di calcio, osteoporosi.


Se l'individuo presenta uno di questi segni non può sottoporsi al trattamento.
L'elettrolipolisi in sintesi non è indicata anche :

  • negli adolescenti

  • persone in sovrappeso 

  • embolia

  • zone infiammate della pelle o brufoli.


Vantaggi dell’ elettrolipolisi cellulite

  • Distruzione di grasso localizzato

  • Tonificante struttura della pelle

  • Correzione di volume del corpo

  • Migliore circolazione

  • l'eliminazione delle tossine.


Eletrolipolisi per la cellulite e le adiposità localizzate
L’ eletrolipolisi, è un trattamento estetico che lavora per combattere le adiposità localizzate e la cellulite. Tuttavia, questa è una procedura che ha diverse controindicazioni, come ferite della pelle, infezioni locali, diabete e altre.
Il trattamento con l’ eletrolipolisi promuove la rottura delle cellule adipose e facilita lo smaltimento dei grassi. L’ eletrolipolisi sarebbe efficace per combattere grasso e cellulite, ma raggiunge migliori risultati  se si pratica esercizio fisico e una dieta ipocalorica.

Prima e dopo l’ elettrolipolisi per la cellulite
Al fine di promuovere un aumento del metabolismo cellulare e migliorare la circolazione sanguigna e il consumo calorico delle cellule adipose, dopo le sedute il paziente può avvertire:

  • un miglioramento della cellulite

  • rimodellamento del corpo


In generale, i risultati sono più significativo quando il trattamento è eseguito con aghi.

Elettrolipolisi cellulite e dieta
Una dieta equilibrata aiuta a raggiungere i risultati desiderati quando si tratta di adiposità localizzata e la cellulite, ma per il mantenimento dei risultati del trattamento si deve fare attenzione agli alimenti, moderato consumo di cibi fritti, zuccheri, carboidrati semplici e grassi saturi è essenziale.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Trova Medico

Accesso contenuti completi

x